Come perdere 5 kg

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per mantenere sempre un'ottima forma fisica, bisogna innanzitutto perdere qualche chilogrammo di troppo. Il grasso in eccesso non rappresenta soltanto un problema dal punto di vista estetico, ma determina anche un insieme di disturbi legati al benessere fisico. Generalmente, la perdita dei chilogrammi di troppo richiede la consultazione di un dietologo o nutrizionista. Questi professionisti riescono ad fornire un regime dietetico personalizzato, ma il loro intervento può costare molto. Sul web è possibile trovare numerose guide che illustrano i regimi dietetici da seguire. Prima di cominciare un nuovo stile alimentare, è necessario chiedere il parere del medico di fiducia. Questo perché seguire un'alimentazione non adeguata al fisico potrebbe determinare tanti problemi salutari. Nel tutorial che segue vediamo come perdere "5 kg" di peso corporeo, senza troppe rinunce.

27

Occorrente

  • Tempo
  • Costanza
  • 5 pasti al giorno
  • "200 cl" di acqua al giorno
  • Frutto o yogurt
  • 1 bicchiere di acqua e limone
  • Verdure fresche
  • Attività sportiva
37

Assumere la giusta quantità di cibo, facendo 5 pasti al giorno

Naturalmente, l'alimentazione rappresenta il primo elemento da analizzare e modificare qualora ci fosse bisogno. Non risulta assolutamente corretto mangiare poco, in quanto dobbiamo assumere la giusta quantità di cibo. Per attivare di continuo il nostro metabolismo, occorre mangiare frequentemente. In questo modo, riusciremo a bruciare gli alimenti più rapidamente e facilmente. Precisamente facciamo cinque pasti al giorno: colazione, spuntino di metà mattina, pranzo, merenda e cena. Deglutire poco e spesso consente all'organismo umano di bruciare più grassi in minor tempo.

47

Bere tanto e fare sempre colazione

Dobbiamo bere quotidianamente almeno "200 cl" di acqua, in modo da depurare il corpo dalle tossine e migliorare i processi fisiologici. Facciamo sempre colazione, perché rappresenta un pasto importante per svegliare il metabolismo. Mangiando appena svegli, possiamo evitare che il nostro corpo trasformi in grasso una buona dose di calorie non bruciate. Per lo spuntino di metà mattina e la merenda, vanno benissimo un frutto od uno yogurt. Subito dopo alzati, la cosa migliore da fare è consumare un bicchiere di acqua tiepida e limone. Questo miscuglio liquido serve per depurare il nostro organismo fin dall'inizio della giornata.

Continua la lettura
57

Non mangiare carboidrati dopo le 16:00, fare attività sportiva ed eliminare il cibo ricco di grasso

Dopo le 16:00, non bisogna assumere i prodotti alimentari ricchi di carboidrati (quali il pane, la pasta o il riso). Questi vanno sostituiti con le verdure, che ci danno una sensazione di sazietà grazie alle loro fibre. Altrettanto fondamentale per perdere "5 kg" e mantenersi in forma è quello di fare del movimento fisico almeno tre volte alla settimana e per minimo 60 minuti. Cerchiamo di fare corsa o jogging o bicicletta, risultando essenziale per la perdita di grasso. Dobbiamo anche ridurre molto la quantità di sale in cucina ed eliminare del tutto i dolci e gli snack.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Appena svegli, preparare una bevanda a base di acqua e limone.
  • Non saltare mai la colazione.
  • Fare lo spuntino di metà mattina e la merenda con un frutto o uno yogurt.
  • Minimizzare l'impiego del sale in cucina.
  • Fare più attività fisica possibile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come avviare il metabolismo la mattina

Spesso quando si parla di stile di vita, sport e alimentazione, si nomina il Metabolismo. Molti non sanno che questa misteriosa parola, sta ad indicare l'elemento base per la riuscita di una dieta. Il Metabolismo infatti rappresenta la velocità con cui...
Alimentazione

I migliori alimenti per eliminare le tossine

Vi sentite gonfie e spossate? Non preoccupatevi, siete in buona compagnia. Il senso di gonfiore a livello addominale è infatti un problema riscontrato da molte donne: esso è dovuto ad un accumulo di tossine, dovuto spesso allo stress o ad un'alimentazione...
Alimentazione

Le migliori spezie brucia-grassi

L'estate è ormai arrivata ed è ora di sfoggiare la nostra forma fisica! Dieta e palestra hanno dato i loro frutti, ma cosa possiamo ancora fare per essere pronte alla prova costume? La parola d'ordine è: spezie. Alcune spezie sono note per le loro...
Alimentazione

Come aiutare il metabolismo lento

Mantenersi in forma nel corso del tempo necessita di sacrifici e di tanta forza di volontà. Ci sono persone che lo fanno con il minimo sforzo perché possiedono un metabolismo veloce che gli permette di consumare tutto quello che ingeriscono. Non è...
Alimentazione

Come evitare gli spuntini notturni

Quando si segue un regime dietetico che implica un'alimentazione controllata, molto spesso si avvertono i morsi della fame negli orari più improbabili.A quanti di voi è capitato, nel bel mezzo della notte, di alzarvi dal letto per fare uno spuntino?...
Rimedi Naturali

5 modi di perdere peso con limone e zenzero

Quante volte abbiamo sentito dire alla radio o alla televisione che limone e zenzero sono due ottimi alleati per il nostro organismo? È tutto vero: questi due prodotti, come moltissimi altri che la natura ci regala ogni giorno, sono dei veri toccasana...
Alimentazione

I migliori centrifugati drenanti e snellenti

A breve ci dovremmo preoccupare della prova costume, la bella stagione sta arrivando! In ogni caso eliminare il gonfiore e il ristagno di liquidi è importante per raggiungere il peso forma e per modellare il fisico. Inoltre sono molte le patologie che...
Alimentazione

Disintossicarsi dopo una grande abbuffata: consigli

Troppi cibi grassi e gli alcolici comportano gonfiore e pesantezza. Il piacere presto si tramuta in sensi di colpa. Per depurare l'organismo ma in particolare il fegato da una grande abbuffata, disintossicarsi con mini diete di due o tre giorni. A tale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.