Come non sentirsi a disagio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per vivere in maniera serena e provare piacere nello stare in mezzo alla gente ed in compagnia di altre persone, è fondamentale non sentirsi a disagio. Scrollarsi di dosso inutili paranoie migliorerà il vostro stile di vita e le vostre interazioni sociali. Perché limitarsi per problemi che non esistono? Lavorare un po' sui voi stessi e le cause di questi problemi, che esistono solo dentro di voi, è più facile di quello che probabilmente pensate. Ecco come non sentirsi a disagio.

26

Autostima

Per prima cosa, bisogna lavorare sull'autostima. Se voi per primi non vi considerate in una certa maniera, sicuramente non aiuterete gli altri a farlo nei vostri riguardi. Ciò che si pensa di noi stessi, paradossalmente, è molto più importante di quello che pensano gli altri, poiché va ad influenzare anche tutti le persone che ci circondano. Per non sentirsi inadeguati in nessuna occasione, abbiate fiducia in voi stessi e nelle vostre qualità. Cercate di far sì che lo sguardo verso voi stessi sia il più oggettivo possibile. Nessuno ha solo difetti, nessuno è privo di capacità. Se vi vedete così, sicuramente siete lontani dalla realtà, ed è un chiaro indice di scoraggiamento dovuto a un vostro intimo disagio. Sforzatevi di vedere le cose positive che avete, e valorizzatele, pensandoci ogni qual volta vi capita un approccio.

36

Centro dell'attenzione

Non pensate che gli altri siano sempre pronti a giudicare ogni vostro movimento, il modo in cui siete vestiti, qualche difetto che sentite di avere. Avere la sensazione che, in qualsiasi luogo pubblico andiate, tutti gli occhi siano su di voi, è un chiaro segno del fatto che vi sentite a disagio. Se qualcuno vi guarda, non è per criticarvi: la maggior parte delle volte è uno sguardo distratto, caduto su di voi per puro caso, come sarebbe successo verso un prato, o una vetrina. Altrimenti, provate a pensare che se vi accorgete che qualcuno vi guarda è perché siete ai suoi occhi interessante, e non per demolirvi. Convincetevi che non siete il centro del mondo e sicuramente vivrete più sereni e inizierete a combattere il senso di disagio.

Continua la lettura
46

Spontaneità

Comportarsi in maniera naturale è un'altra cosa importante per allontanare il disagio. Mantenere forzatamente un certo atteggiamento o una certa immagine è non solo molto difficile, ma anche controproducente. Infatti, la convinzione di dover apparire in un certo modo, più o meno vicino al nostro vero essere, è totalmente inutile, poiché più un atteggiamento è artefatto, più si rischia di apparire finti o addirittura ridicoli. Si ottiene, quindi, l'effetto contrario a quello voluto. La spontaneità è dunque la chiave che farà di voi persone più piacevoli e, allo stesso tempo, più tranquille, e la tranquillità è la base da cui partire per lasciarsi alle spalle il disagio.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Linguaggio dei segni: come comprendere un disagio

Il linguaggio dei segni è un sistema codificato, studiato per sopperire all'impossibilità da parte di alcuni soggetti di avvalersi della lingua parlata. Per coloro i quali non è possibile articolare parola per vari motivi patologici, così come per...
Psicologia

Come sentirsi più sexy

Cosa significa sentirsi sexy? Prima di tutto vuol dire sentirsi bene con sè stessi, accettarsi e piacersi, evitando inutili stati mentali negativi ed insicuri. Questo è il primo aspetto da prendere in considerazione: credere nelle proprie capacità,...
Psicologia

5 strategie per sentirsi al top ogni giorno

Il tram tram quotidiano spesso vi fa sentire stanchi e stressati! Alcuni giorni vi svegliate con il piede sbagliato e il solo pensiero di affrontare un’intera giornata piena di lavoro e difficoltà vi demoralizza ancor prima di partire. Cosa fare per...
Psicologia

Come capire un disagio di un neonato

Crescere un neonato non è un compito semplice e spesso oltre alle soddisfazione ad alla gioia, ci si scontra anche con le preoccupazioni. Il supporto di un bravo pediatra è di fondamentale importanza, così come i controlli ordinari e quelli straordinari....
Psicologia

Come sentirsi più sicuri

In questa guida vedremo quali strategia attuare per capire come sentirsi più sicuri, in poco tempo ed in modo del tutto perfetto e preciso. La sicurezza in se stessi, infatti, è uno dei fenomeni che più influisce sulla nostra vita di tutti i giorni...
Psicologia

5 consigli per non sentirsi delusi dagli altri

L'etimologia della parola delusione contiene nella sua matrice concettuale tutto quanto potremmo spiegare e illustrare con un milione di esempi: de= esprime l'idea di eliminare, strappare via; ludus= "gioco". Quando percepiamo che ci sono state strappate...
Psicologia

Come superare la paura del sangue

La paura del sangue è una fobia che accomuna molte persone e, un semplice prelievo per valutare la nostra salute, può diventare quasi una tragedia. Una volta confermata l'esistenza dell'emofobia, esistono molti metodi che contribuiscono a mitigare...
Psicologia

Come superare l'ansia sociale

Ai nostri giorni, si vive in una società che punta molto sull'apparenza. Per adeguarsi, bisogna essere belli, sani e spigliati. Bisogna avere la battuta pronta e sapersi destreggiare in un mondo tecnologico e pieno di insidie. Queste situazioni non sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.