Come migliorare la vista con l'alimentazione

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Uno dei problemi più ricorrenti nella popolazione mondiale attuale è quello della vista. Infatti in molti sono quelli che soffrono di un calo della vista vertiginoso e che sono costretti a portare gli occhiali per ovviare al problema. Ma per risolverlo, almeno in parte, è sufficiente adottare un tipo di alimentazione corretta. Un'alimentazione corretta aiuta il benessere di tutto l'organismo. Gli occhi hanno come alleati molti cibi che, grazie alle loro proprietà, sono particolarmente adatti per migliorare e mantenere in buona salute la vista. Questi sono davvero numerosi: dalla frutta alla verdura, dalla carne al pesce e alle spezie e contengono tutti molte vitamine, sali minerali ed elementi nutritivi indispensabili per proteggere e rafforzare la vista. Se vogliamo "vederci meglio", allora, non dobbiamo far mancare dalla nostra tavola questi preziosi alimenti ed utilizzarli frequentemente nella dieta di tutti i giorni.
Vediamo quindi di approfondire il discorso e saperne di più.

25

Frutta

Frutta e verdura devono essere consumate in abbondanza: questa indicazione vale per la salute generale dell'organismo, ma alcune categorie di vegetali sono particolarmente adatte a migliorare la vista e a produrre effetti benefici per il suo buon funzionamento. Da preferire sono sopratutto i frutti e gli ortaggi di colore rosso, arancione e giallo, perché ricchi in Vitamina A e C che favoriscono le funzioni visive e il benessere degli occhi. Via libera quindi al consumo di carote, pomodori, meloni, frutti rossi, albicocche, peperoni, agrumi, e fragole.

35

Le proprietà

Stesse proprietà benefiche per la vista ed effetti antiossidanti anche per gli occhi sono garantiti da altri vegetali che per questo devono essere mangiati frequentemente. Parliamo di kiwi, broccoli, verdure a foglia larga, mirtilli, asparagi, mele, zucchine. Queste ultime poi sono un vero e proprio elisir per lo sguardo, poiché fonti non solo di vitamine e sali minerali ma anche di luteina, importantissima sostanza in grado di proteggere la salute degli occhi. Inoltre, sempre dalla terra, sono alleati delle funzioni oculari anche i cereali, in particolar modo quelli integrali.

Continua la lettura
45

La vista

Importanti aiuti per mantenere sana la vista derivano poi anche dai famosi Omega-3. Presenti in grandi quantità non solo nel pesce azzurro, nelle sardine, nel salmone e nel tonno, ma anche nella frutta secca, aiutano a contrastare l'invecchiamento di retina e cornea e la perdita delle loro funzioni legata all'invecchiamento. Da non sottovalutare poi che vitamine e sostanze nutritive utili sono contenute anche in altri alimenti di derivazione animale, quali latte, uova ed anche alcune carni, in primis fegato, tutti dotati di notevoli quantità di retinolo.

55

Le spezie

Molto efficaci sono anche alcune spezie, poiché contengono sostanze che apportano benefici anche alla vista. Tra queste sono indicate sopratutto il rosmarino, lo zenzero, il peperoncino e la salvia. Infine, partendo dal presupposto che anche i nostri occhi sono costituiti per la maggior parte di acqua, a favorire le loro funzioni contribuisce sicuramente anche un abbondante consumo di acqua durante la giornata. L'idratazione è infatti uno strumento essenziale per evitare secchezza, bruciori, irritazioni e per mantenere sempre i forma i nostri occhi.
Prendersi cura dei propri occhi è importante, farlo nella maniera corretta ancora di più. Seguendo i consigli di questa guida, potrete mettere in pratica alcune strategie che vi porteranno nel giro di poco tempo a riacquistare qualche grado in più nella vostra diottria, senza la necessità di ricorrere a lenti graduate e occhiali che molto spesso possono essere fastidiosi da portare. Non mi resta che augurarvi buona fortuna.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

10 consigli per un'alimentazione bio

L'alimentazione bio è all'ordine del giorno e si fa sempre più spazio nel quotidiano della gente. Non necessariamente di coloro che seguono diete vegane, vegetariane o simili, anche tra tutti coloro che seguono una dieta mediterranea, si fanno sempre...
Alimentazione

Alimentazione: 10 errori da evitare

L'alimentazione è uno degli aspetti più importanti della nostra vita, per quando riguarda l'aspetto fisiologico, così come quello psicologico. L'alimentazione, infatti, è alla base del nostro benessere, ed attraverso un'alimentazione sana, naturale,...
Alimentazione

Alimentazione: 10 regole d'oro

Anche nell'alimentazione è necessario seguire alcune regole d'oro. Seguire un'alimentazione adatta è il primo passo per ottenere una salute ideale. È scorretto pensare che alimentazione e salute non vanno a braccetto perché è esattamente così. Il...
Alimentazione

I vantaggi dell'alimentazione dei colori

Secondo numerosi studi scientifici, effettuati non solo in ambito alimentare ma anche in ambito psicologico, i colori dimostrano regolarmente di avere un grande potere nella capacità di influenzare lo stato emotivo, psicologico e, di conseguenza, fisico...
Alimentazione

L'alimentazione giusta per chi pratica body building

L'alimentazione per chi pratica attività sportiva deve essere adatta a fornire all'organismo i nutrimenti di cui ha bisogno. Ogni tipo di attività sportiva ha l'alimentazione tipo, questo perché non tutti gli sport chiedono all'organismo lo stesso...
Alimentazione

Tiroide di Hashimoto: guida all'alimentazione

La Tiroide di Hashimoto (tiroide cronica autoimmune) è una patologia cronica di origine autoimmune che ha come conseguenza un calo di produzione di ormoni tiroidei con ripercussioni su tutti gli altri organi del corpo. Trattandosi di un processo infiammatorio,...
Alimentazione

10 regole per una sana alimentazione

Al giorno d'oggi seguire una corretta alimentazione può essere problematico. Orari lavorativi estenuanti che non permettono di pranzare nel modo giusto, mancanza di tempo da dedicare alla spesa, etc. È molto importante, invece, acquistare gli alimenti...
Alimentazione

Come seguire una giusta alimentazione

Il nostro organismo ha bisogno, per poter funzionare senza problemi, di tutti i tipi di nutrimenti, in quanto accoppiati tra loro si compensano a vicenda. La nostra alimentazione deve essere varia ma allo stesso tempo equilibrata, perché possiamo affermare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.