Come mettersi in forma in tempo per le vacanze

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'estate è alle porte e molti di noi non sono pronti per le vacanze e per la relativa prova bikini. Il terrore di molte donne, ma anche di molti uomini, è che il vecchio costume non vada più bene. È possibile aver accumulato qualche chilo di troppo durante l'inverno, ma niente paura, si può tornare in forma in poche mosse, l'importante è avere costanza e buona volontà. Ecco come mettersi in forma in tempo per le vacanze.

26

Occorrente

  • una bilancia
  • un metro
  • tanta buona volontà
36

Prendete una bilancia e un metro e calcolate il vostro indice di massa corporea e il peso forma. L'operazione è semplicissima, forse avrete bisogno del supporto di una calcolatrice nel caso non vogliate fare calcoli a mente.
Misurate la vostra altezza e il vostro peso. Per calcolare l'indice di massa corporea (IMC) dovete eseguire la seguente operazione: massa (il vostro peso in kg) diviso l'altezza (in metri) al quadrato. Ad esempio: per un peso di 65 kg e un'altezza di 170 cm si eseguirà la seguente operazione: 65/(1,70)^2, ed il risultato sarà 22,49 IMC. Ma cosa significa questo risultato numerico? In questa guida potrete reperire una tabella esplicativa la quale vi indicherà in quale fascia vi trovate.
Per poter dire di essere in forma, l'IMC dovrà essere compreso fra 18,5 e 24,9. Esistono due formule per calcolare il peso ideale, che vengono applicate in base al genere maschile o femminile. Uomo: Altezza (in cm) - 100, meno 5%. Esempio: un uomo alto 170 cm avrà un peso ideale di circa 66 Kg (170 -100 = 70 - 5% (3,5) = 66,5) Donna: Altezza 104 cm, meno 5%. Esempio: una donna alta 167 cm avrà un peso ideale di circa 60 Kg (167 -104 = 63 - 5% (3,15) = 59,85).

46

Prefissatevi traguardi ragionevoli e raggiungibili. Quello che contraddistingue una dieta efficace è la sua costruzione in maniera ragionata e razionale. Se ad esempio, vi prefissate di perdere un quantitativo di otto chili nel mese successivo, la pratica assolutamente da evitare è quella del digiuno. Questa pratica, oltre ad essere estremamente dannosa per il nostro metabolismo, rischierebbe di farci riprendere tutti i chili con gli interessi, una volta abbandonata. La formula ottimale per la perdita di peso è quella che ci permette di dimagrire in maniera graduale. Durante il primo mese, è consigliabile ad esempio perdere fino ad un massimo di quattro chilogrammi, per poi diminuire gradualmente.

Continua la lettura
56

L'esercizio fisico quotidiano. Dimagrire comporta anche un calo dei muscoli e dei tessuti epidermici. Per evitare che il corpo si infiacchisca, e per integrare la dieta, è consigliato il movimento. Ci sono diverse cose che potete fare in base al tempo di cui disponete e allo sforzo che volete fare.

Lo sport ideale, sia per tonificare il corpo, sia per dimagrire, è la corsa. Non dovete per forza fare i cento metri in 10 secondi, anzi, si consiglia una corsa leggera e graduale. Se avete tempo puoi iscrivervi in palestra, seguite un corso a vostro piacere in linea con la dieta che seguite.

Evitate gli attrezzi, che spesso servono a tonificare e danno inizialmente un ingrossamento della massa muscolare. Utili il nastro, la cyclette, i pesi leggeri per tonificare le braccia.

66

Per riuscire a stare serenamente con se stessi, una componente essenziale è quella di guardarsi allo specchio e provare un senso di piacere. Non è necessario cercare di raggiungere chissà quale risultato, ne tanto meno dovrete chiedere al vostro corpo di stravolgere il suo funzionamento con richieste sovra umane. Le poche regole da seguire sono dettate dal buonsenso, e possono essere riassunte in un'alimentazione regolare accostate ad una dieta possibilmente senza grassi. Se a questo aggiungerete anche del salutare e periodico esercizio ginnico, vedrete che i risultati non tarderanno ad arrivare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Vita sedentaria: 5 consigli per rimettersi in forma

La sedentarietà è molto diffusa non solo nel popolo italiano, ma anche nella popolazione di tutto il mondo. Se state leggendo questa guida, probabilmente sarete belli accovacciati sul vostro divano di casa, immobili e annoiati. Se fate una vita eccessivamente...
Fitness

Come mantenersi in forma senza andare in palestra

Quanti di voi hanno mai pensato d'iscriversi in palestra per restare in forma? Molti hanno il desiderio di ricorrere all'esercizio fisico per allenarsi o per perdere quei chili che ossessionano. Ci si iscrive, si va per un po', ma alcuni poi abbandonano...
Fitness

Come allenarsi se si ha poco tempo

Allenarsi, si sa, è una delle attività più importanti della nostra giornata. Fare footing, stretching o qualunque altro sport, serve a ritemprare il nostro organismo, tenerlo lontano da una serie di malattie cardiorespiratorie e assicurargli la migliore...
Fitness

Come allenarsi nel tempo libero

Da sempre, l'allenamento, è stato definito uno stile di vita completamente impeccabile! Tuttavia, molti di noi sono immersi dagli impegni e da altri fattori che contribuiscono ad un elevato dispendio di tempo tanto da indurci a fare la seguente affermazione:...
Fitness

I segreti per avere una pancia snella in poco tempo

Arriva la bella stagione, le giornate si allungano, i vestiti si accorciano... E il pensiero va alla nostra pancia gonfia e un po' flaccida che abbiamo "dimenticato" durante l'inverno sotto maglioni e cappotti. E adesso? Come sgonfiare la pancia in poco...
Fitness

Esercizi per bruciare calorie in poco tempo

Bruciare calorie è il primo passo per perdere peso, tuttavia non sempre è facile farlo in tempi celeri. La perdita di peso è infatti una strada molto lunga da percorrere ma che può comunque essere velocizzata tramite diversi esercizi ed accorgimenti.Vediamo...
Fitness

Come mantenersi in forma in 10 passi

Gli esercizi, pochi e semplici, vanno effettuati durante tutto l’anno e non solo in previsione delle vacanze. Tutti noi sulla spiaggia, vorremmo mostrare un fisico scolpito e tonificato, ma non dobbiamo cadere nell’errore di sovraccaricare l’organismo...
Fitness

Come ottenere addominali scolpiti in poco tempo

Avere un addome piatto e scolpito è il sogno di tutti e, con l'arrivo dell'estate, preparare il proprio fisico ai costumi da bagno per sfoggiare un fisico da urlo diventa una vera e propria missione. Ovviamente, per avere un ventre piatto e senza un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.