Come massaggiare il ginocchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per rimanere in forma con il passare degli anni, è fondamentale avere molta cura del proprio corpo. Accettare il deterioramento osseo e reagire di conseguenza è il primo passo per mantenere il proprio corpo in forma. L'ideale sarebbe fare sempre della ginnastica, abbinandola a una serie di massaggi i quali risultano molto utili ai fini del benessere fisico. Uno dei massaggi fondamentali è il massaggio al ginocchio, articolazione fondamentale da cui dipende tutta una serie di problemi fisici legati alla mobilità e alla deambulazione. I massaggi al ginocchio possono essere eseguiti in totale autonomia, a meno che l'entità del vostro problema all'articolazione non richieda l'intervento di un fisioterapista. Vediamo quindi come massaggiare il ginocchio.

27

Occorrente

  • Crema da massaggio (pomate antinfiammatorie, arnica)
  • Lettino (o una qualsiasi superficie comoda per la distensione degli arti)
37

Il rapporto tra massaggi e stile di vita

Innanzitutto è bene precisare che è fondamentale conoscere in modo approfondito tutti i movimenti da compiere durante il massaggio al ginocchio, al fine di non aggravare ulteriormente i dolori o i problemi che vi affliggono. Ma il massaggio da solo non basta: è necessario infatti avere una cura costante della vostra articolazione, e per far ciò occorre seguire una dieta bilanciata ricca di minerali e di vitamine. Tali sostanze aiutano l'organismo a fronteggiare tutti quei malanni che il tempo contribuisce ad aggravare.

47

I principi fondamentali di un massaggio

Il massaggio è prima di tutto una pratica fondamentale per scaricare le tensioni psichiche e il dolore fisico. Prima di iniziare con il massaggio vero e proprio bisogna capire l'entità del problema che vi affligge: basterà un semplice massaggio a guarire o avrete bisogno di assumere degli antinfiammatori? Se doveste incorrere in quest'ultimo caso, dovreste rivolgervi ad un medico. Vediamo ora l'esecuzione del massaggio in sé. L'automassaggio è uno dei pochi momenti in cui dovrete concentrare la vostra attenzione totalmente su voi stessi. Posizionatevi in un ambiente comodo e tranquillo, magari con un sottofondo musicale rilassante. Questo aiuterà a distendervi, così da rendere l'automassaggio un momento di relax. Un altro fattore estremamente importante da tenere in considerazione è l'acquisto di una crema drenante, fondamentale ai fini della buona riuscita del massaggio.

Continua la lettura
57

L'esecuzione del massaggio

Per eseguire un massaggio corretto iniziate dalla caviglia, ruotando tutte e due le mani e accarezzando la circonferenza del polpaccio. Eseguite il tutto con delicatezza e soprattutto senza comprimere, in modo da evitare di rovinare i capillari. Salite quindi verso il ginocchio, iniziando a massaggiare la zona circostante a quella che duole. A questo punto spostatevi verso la zona vera e propria del dolore e soffermatevi nell'area interessata per qualche minuto. In seguito, continuando a massaggiare sempre con dei movimenti circolari, arriverete alla coscia. Il massaggio è utile in quanto riesce a drenare le tossine, le quali risultano la maggiore causa dello stato di malessere. In ogni caso, ricordatevi sempre che gli automassaggi non potranno mai sostituire i massaggi eseguiti da fisioterapisti specializzati. Abbiamo terminato la nostra guida su come massaggiare il ginocchio. Per ulteriori informazioni consultate il link: https://zoneriflesse.it/massaggio-il-dolore-al-ginocchio.html.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Monitorate sempre lo stato delle vostre ginocchia. Se anche dopo i massaggi i problemi alle ginocchia persistono consultate un medico o un fisioterapista.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come massaggiare i piedi stanchi

I piedi sono abbastanza importanti per tutto corpo; infatti, su di essi grava tutto il peso sia se si cammina sia che si sta in piedi. Quando si comincia ad avere dolore ai piedi ci si rende conto del problema in quanto i sintomi si riflettono fino alle...
Fitness

Come massaggiare gambe gonfie

Durante la giornata lavorativa, soprattutto se facciamo un lavoro sedentario, o che ci obbliga a stare fermi in una postazione, a subire tutti gli inconvenienti del caso sono le caviglie e le gambe. Lo scarso movimento porta ad una scarsa riattivazione...
Fitness

Come massaggiare i glutei

Il gluteo è un muscolo posizionato sulla parte laterale e posteriore del bacino. Esso nasce dall'anca andandosi ad inserire in quella parte del femore che è chiamata trocantere. È formato inoltre, da tre ventri muscolari: il piccolo gluteo, il medio...
Fitness

Come massaggiare collo e spalle

Un buon massaggio può essere la soluzione a tantissimi tipi di disturbi causati, prevalentemente, da fattori quali la tensione e la rigidità muscolare. Queste problematiche, localizzati soprattutto nella zona del collo e delle spalle, possono essere...
Rimedi Naturali

Come fare un massaggio sensuale ad un uomo

Nella vita di coppia, si cerca di sorprendere costantemente il nostro partner, proponendo qualcosa di nuovo che possa rompere la normale routine e la monotonia. Se siamo delle donne, è molto importante sorprendere e affascinare il nostro uomo per passare...
Rimedi Naturali

Come usare l'olio di betulla

L'olio è un particolarissimo liquido che può essere prodotto da diversi tipi di alimenti naturali ed ha generalmente una densità maggiore dell'acqua. A seconda del tipo di alimento da cui si produce l'olio e dalla modalità di estrazione questo liquido...
Fitness

Come fare stretching del ginocchio

La funzione del ginocchio è senza dubbio quella di equilibrare da un lato il peso del corpo che, grava sopra di esso e, dall'altro le pressioni e i traumi dovuti alla marcia che vengono trasmessi dal basso. Comunque anche se il ginocchio è abbastanza...
Fitness

Come fare l'automassaggio ai piedi

I nostri piedi sono la parte più ammirevole del nostro corpo: per tutta la vita, seppur costretti nelle scarpe, mantengono il nostro intero peso e ci consentono di eseguire ogni nostro movimento, sorreggendoci in maniera armoniosa. Il loro duro lavoro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.