Come massaggiare gambe e glutei

Tramite: O2O 26/05/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La vita sedentaria purtroppo non è mai la scelta giusta. Rimanere seduti per tanto tempo, magari davanti ad un computer o in ufficio, non fa certamente bene alla nostra circolazione e porta problemi alle gambe.
Oltre stare attenti a quel che mangiamo, al bere molto e all?esercizio fisico è consigliabile stimolare la circolazione di gambe e glutei tramite un buon massaggio, che potremo effettuare a casa nostra. Vediamo allora come massaggiare al meglio gambe e glutei con alcuni semplici esercizi.

25

Gli oli

In commercio possiamo trovare vari tipi di oli e creme che aiutano a realizzare il massaggio. Per la loro azione emolliente e idratante sono consigliabili quelli a base di olio di jojoba o di olio di mandorle. Se invece ci interessa qualcosa che incida di più sulla circolazione sanguigna e il drenaggio sono molto efficaci gli oli essenziali di cipresso, ippocastano, rosmarino, thè verde, eucalipto e ginepro. Sarà sempre meglio eseguire il massaggio di gambe e glutei la mattina, preferibilmente dopo una bella doccia rilassante.

35

Le creme

La mattina è infatti il momento della giornata in cui le gambe sono più riposate e assorbono meglio gli oli e le creme che utilizzeremo per il massaggio. A fine giornata invece, quando le gambe sono più gonfie e stanche, potremmo solo peggiorare la situazione. Per la a crema da massaggio dobbiam o fare attenzione che questa non si assorbi tanto facilmente perché renderebbe il massaggio poco piacevole e troppo breve. Quindi scegliamone una corposa. Quindi per iniziare il massaggio, prendiamo un po? del prodotto che abbiamo deciso di utilizzare e versiamolo sul palmo della mano. Distribuiamolo anche sull?altra, sfregando le due mani.

Continua la lettura
45

Il massaggio

La regola principale per effettuare un buon massaggio e favorire la circolazione è sempre partire dal basso e andare verso l?alto. In particolare, per quanto riguarda i glutei, occorre essere in piedi ed eseguire un movimento circolatorio dal basso verso l?alto, esercitando una leggera pressione. Invece per quanto riguarda le gambe massaggiare partendo dalla caviglia e arrivare all?inguine. Il massaggio va eseguito come se stessimo portando il flusso ristagnante nelle zone di scarico, che si trovano dietro le ginocchia e appunto l'inguine. L'interno coscia peró va massaggiato poco perché li risiede la safena, una vena molto delicata, concentriamoci di piú sull'esterno coscia dove è solito avere l'effetto 'buccia d'arancia'. A questo punto diamo come dei pizzicotti molto leggeri e ampi prendendo tutto il muscolo della coscia e finiamo accarezzando la zona trattata alternando le due mani.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuiamo il massaggio per una ventina di minuti, tutti i giorni.
  • Dopo 6 settimane noteremo i primi risultati.
  • Eseguiamo movimenti fluidi e leggeri.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come massaggiare gambe gonfie

Durante la giornata lavorativa, soprattutto se facciamo un lavoro sedentario, o che ci obbliga a stare fermi in una postazione, a subire tutti gli inconvenienti del caso sono le caviglie e le gambe. Lo scarso movimento porta ad una scarsa riattivazione...
Fitness

Esercizi per gambe e glutei perfetti

Tutte le donne sognano di poter avere delle gambe e dei glutei perfetti, ma quello che non sanno è che il sogno non poi è molto difficile da realizzare se si possiedono costanza e determinazione. Bastano infatti alcuni minuti al giorno da dedicare al...
Fitness

Come tonificare gambe e glutei attraverso il Bosu

Se desiderate tonificare le gambe e rendere più armoniosi dei glutei un po' flaccidi, ottenendo così un lato B invidiabile, potete avvalervi del Bosu, un pratico e funzionale attrezzo fitness sempre più apprezzato dagli sportivi. L'allenamento attraverso...
Fitness

5 esercizi con elastici per gambe e glutei

Gli elastici fanno parte dell'attrezzatura sportiva e possono essere utilizzati nei modi più disparati, grazie alla loro versatilità. Esistono elastici con manici o senza. Quelli con i manici, generalmente, sono più pratici, per cui sono consigliati...
Fitness

Ginnastica in mare: esercizi per i glutei

Le cosce e i glutei sono le parti del corpo in cui, specie nelle donne, più che altrove si accumula il grasso. Il fenomeno succede persino alle persone snelle. La parte alta delle cosce e la parte laterale dei glutei risultano spesso preda di quella...
Fitness

5 tipi di squat per rassodare i glutei

Gli squat, sono dei piegamenti che vengono eseguiti per rassodare le cosce, le gambe, i polpacci e i glutei. Anche se molti sottovalutano questi esercizi, è spesso consigliato eseguire una serie di vari piegamenti o di squat, per avere un sedere sodo,...
Fitness

5 esercizi push-up per i glutei

Tutti abbiamo desiderato almeno una volta di avere dei glutei scolpiti, un sedere che comandi le nostre gambe con un effetto sodo e vigoroso a prescindere dalla nostra età o sesso. In questa breve guida daremo un occhiata su come effettuare 5 esercizi...
Fitness

Come avere cosce e glutei perfetti con lo step up

Gambe sode e glutei alti sono, ormai, indice sia di bellezza che di benessere. Per averli, però, bisogna lavorarci sù. Il luogo ideale per farlo è la palestra, ma esiste comunque una valida alternativa! Infatti, se non potete recarvi in palestra, avete...