Come mangiare meno, dimagrire e perdere peso

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Mantenersi in forma per molte persone non è per nulla semplice. Seguire un'alimentazione equilibrata e priva di alcuni alimenti che, anche se buoni, possono portare alcuni problemi all'organismo, è davvero molto difficile.
Spesso fare una dieta non è facile poiché senza determinazione non si ottengono i risultati desiderati. Ciò è dovuto anche all'ambiente in cui mangiamo, alla quantità e soprattutto alla qualità dei cibi che ingeriamo. Bisogna mangiare bene non solo per un fattore estetico ma perché una buona forma è sinonimo di salute. Per aiutarvi a dimagrire correttamente, in questa guida vi dirò come mangiare meno, dimagrire e perdere peso al fine di raggiungere i vostri obiettivi. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno a scegliere un'alimentazione più adatta al vostro organismo.

28

Occorrente

  • verdure, proteine, latte, piatti e forchette piccole
38

Mangiare con tranquillità

Come prima cosa bisogna mangiare con tranquillità, ovvero, dobbiamo assaporare/gustare con calma i cibi che mangiamo. In questo modo possiamo avere tutto il tempo necessario per captare il nostro momento di fame e sazietà onde evitare di mettere calorie che non servono al nostro corpo. Inoltre masticare il cibo a lungo è importantissimo poiché aiuta ed evita i problemi digestivi e problemi intestinali. In questo modo il nostro cervello viene come si sul dire "ingannato" a mangiare meno.

48

Porzioni ridotte

Molte ricerche dimostrano che per mangiare di meno dobbiamo usare piatti, bicchieri e ciotole più piccole. Poiché se a tavola vediamo un piatto bello abbondante riusciamo a saziarci solo guardandolo. Ovviamente le porzioni saranno più piccole e, quindi, si mangia di meno. E ciò aiuta a perdere peso.

Continua la lettura
58

Pasti principali

La cosa fondamentale è quella di non saltare i pasti: colazione, pranzo, cena e qualche spuntino. Non bisogna mai saltare la colazione, infatti, secondo delle ricerche le persone che fanno una buona colazione la mattina hanno un indice di massa corporea più basso e consumano meno calorie rispetto alle persone che di solito saltano la colazione. Inoltre, che fa una buona colazione alla mattina durante la giornata riesce a mangiare di meno e a bruciare completamente le calorie assunte nella mattina. Attenzione ricordatevi che la colazione è il pasto più importante della giornata. È consigliabile fare cinque pasti al giorno proprio per evitare di abbuffarsi mentre si mangia.

68

Mangiare verdure

Infine, bisogna mangiare molte ma molte verdure, in quanto, la verdura è il nostro alleato migliore per poter dimagrire bene. Le verdure danno al nostro organismo un senso di sazietà tale da riuscire a controllare la fame. Ricordatavi che le proteine sono ricche di vitamine e sali minerali dal potere antiossidante. Di conseguenza, le verdure fanno oltre a farci dimagrire aiutano a farci stare bene. Inoltre, bisogna assumere cibi che contengono tante vitamine perché quest'ultime aiutano a farci resistere alla fame. Seguite questi piccoli consigli e riuscirete a perdere peso in modo corretto.
Seguire un'alimentazione corretta è alla base del funzionamento del nostro organismo. Con qualche piccolo sacrificio sarà possibile in breve tempo risolvere alcuni problemi che vi hanno afflitto fino ad ora, facendovi dimagrire e sentire più leggeri. I consigli di questa guida faranno esattamente al caso vostro. Vi auguro quindi buon appetito.
Alla prossima.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare la prima colazione e gustare bene i cibi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come perdere peso bevendo

La ritenzione idrica è nemica in particolar modo delle donne. Comporta gonfiore e pesantezza, nonché l'antiestetica cellulite. L'organismo trattiene in maniera anomala liquidi e tossine. Per ridurre queste spiacevoli sensazioni, depurati con l'acqua...
Alimentazione

Le 10 migliori apps per perdere peso

Con la primavera e, sopratutto, la prova costume alle porte, cresce la voglia di rimettersi in forma, lasciandosi alle spalle i chiletti accumulati durante l'inverno. Tra le innumerevoli, a volte anche inutili! - app per cellulari per troviamo una vasta...
Alimentazione

Come perdere peso e riuscire a controllare la fame

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter perdere del peso ed anche come riuscire a controllare la propria fame, senza quindi rischiare di ingrassare e prendere peso. In genere il grande desiderio del cibo è il principale colpevole del...
Alimentazione

5 strategie per perdere peso senza sacrifici

Quando i chili in eccesso diventano un problema sia per la salute che per l'aspetto estetico non c'è altra scelta, occorre dimagrire! Talvolta questa scelta spaventa perché è associata a stress, rinunce e spese piuttosto costose; risulta, infatti,...
Alimentazione

Come perdere peso

I chili di troppo sono quasi sempre un problema, sia sotto il profilo della salute che dell'estetica. Il sovrappeso è comunemente associato a uno stile di vita basato su abitudini insalubri, come alimentazione eccessiva e scorretta, vita sedentaria,...
Alimentazione

10 frutti che aiutano a perdere peso

Mangiare in modo sano vuol dire integrare all'interno della propria dieta quotidiana moltissima frutta e verdura. La frutta è infatti ricca di moltissime vitamine ed ingredienti nutritivi. In questa guida vi presenterò 10 frutti che aiutano a perdere...
Alimentazione

Come perdere peso senza troppe rinunce: consigli e suggerimenti

Perdere qualche kg e rimanere in forma senza rinunciare ai piaceri della tavola e all'armonia dei pasti condivisi e senza avere ogni volta l'ossessione delle kcal, è possibile adoperando qualche accorgimento sul proprio stile di vita e aggiustandolo...
Alimentazione

Come perdere peso con il succo di prugne

L'accumulo di grasso nel nostro corpo è dovuto alla necessità di conservare le tossine. In effetti esse vengono avvolte nel grasso, perché è il posto dove fanno meno danni all'organismo, in attesa di una successiva eliminazione.Per perdere grasso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.