Come liberare energia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'aforisma dello scrittore e poeta austriaco Thomas Bernhard "Chi non impiega fin da giovanissimo gran parte delle proprie energie, diventa inevitabilmente vittima dell'idiozia", potrebbe essere considerato davvero estremo e fuori luogo. Tuttavia questo concetto rappresenta una verità sconfortante, nonostante venga espresso in maniera abbastanza pungente. È risaputo che senza l'energia non esiste la vita, ed in mancanza di quest'ultima ci si limita ad esistere, ma non a vivere. La differenza potrebbe sembrare sottile per la maggior parte delle persone. Invece, possiamo stabilire che il tutto è abbastanza scontato, ossia lapalissiano. Quando non si investe abbastanza entusiasmo personale e tutta la propria vitalità in un determinato progetto, anche il risultato ne risente particolarmente e non è evitabile. Per progetto, ovviamente, non facciamo alcun riferimento preciso. In questo pratico e dettagliato articolo, pertanto, vi forniremo qualche piccolo suggerimento su come bisogna liberare l'energia.

26

Rilassarsi e non pretendere troppo da se

Per prima cosa è necessario fermarsi, dal momento che il mondo tende a correre in maniera abbastanza rapida. In caso contrario, infatti, nessuno riuscirebbe a stargli dietro, e comincerà a sentirsi abbastanza angosciato. D'ora in avanti, pertanto, non si deve più stare al proprio passo e pretendere eccessivamente da se stessi, ma occorre concedersi anche un momento di rilassamento al mare oppure in montagna, in base alla zona in cui si abita o di maggiore gradimento. Un altro consiglio che possiamo darvi è quello di ascoltare dell'ottima musica rilassante, oppure dedicarsi all'arte culinaria, cucinando il proprio piatto preferito. Infatti, un famoso proverbio indiano afferma che è fondamentale lasciarsi scorrere come dei fiumi. Pertanto, è scontato affermare che ci si deve prendere cura di se stessi, dal momento che quando ci si vuole bene la propria energia interiore raggiunge dei livelli veramente eccezionali ed inimmaginabili. Tutto sta nell'iniziare, in quanto una volta che si avrà cominciato a lavorare su questi aspetti, sarà anche più semplice riuscire a comprendere gli effetti positivi derivanti da perseguire.

36

Trovare calma, benessere interiore ed agire

Se precedentemente vi è stato detto di fermarvi, adesso vi verrà chiesto che cosa state aspettando. Questo perché concedersi il proprio spazio consente di riuscire a ritrovare la calma ed un grande senso di benessere interiore. Naturalmente ci sono persone che non ci riescono per indole. Per questo motivo, il nostro consiglio è quello di fare nel modo che andremo a descrivere a seguire. Occorre muoversi, non inteso come "sbrigarsi", ma nel senso dell'azione. Poi si devono indossare dei capi di abbigliamento abbastanza comodi (possibilmente sportivi), ed è consigliabile andare a fare una splendida corsa oppure recarsi presso un amico o un parente, ma anche ad un centro commerciale per compiere qualche acquisto oppure per dedicarsi all'arte del "fai da te". Quest'ultima soluzione è particolarmente valida nel caso in cui non si dovesse disporre di un budget adeguato. L'energia rappresenta tutto, e senza di essa si corre il rischio di sprecare la bellezza.

Continua la lettura
46

Trovare l'equilibrio tra la riflessione e l'azione

I suggerimenti che vi abbiamo fornito nei precedenti passaggi di questo pratico e dettagliato articolo, potrebbero apparire in primo luogo bipolari, ossia contraddittori. Tuttavia, il punto principale è che l'energia rappresenta un equilibrio sottile tra la riflessione e l'azione che la libera. Se non è presente una fase di riflessione, non esiste tanto meno l'azione che la libera. Inoltre se sono presenti degli eccessi di una componente rispetto all'altra, ci sono anche degli squilibri. Se invece manca una delle due componenti, si sta sprecando erroneamente molto tempo. Per questa ragione è necessario cercare di trovare una via di mezzo maggiormente appropriata per se stessi, dal momento che questo rappresenta il metodo più efficace possibile per liberare l'energia. Impegnarsi a desiderare e ad agire per fare in modo che tutto questo succeda, è il consiglio che vi possiamo fornire.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come liberare le orecchie otturate

Liberare le orecchie otturate è molto facile, e l'operazione non richiede necessariamente l'intervento di un otorino. Le orecchie otturate oltre che arrecare uno stato di nervosismo, possono anche causare dei problemi più o meno gravi. In commercio...
Psicologia

Come liberare le emozioni

La società odierna è caratterizzata sempre più frequentemente da ambiziose aspettative, siamo chiamati a essere contestualmente competenti su diversi fronti. Informati, attivi, attenti, glamour, brillanti, sensibili, sportivi, simpatici, e chi più...
Psicologia

Come liberare la mente

La vita odierna con i suoi ritmi e le mille cose da fare ci mette sotto pressione. Ci sono mille cose da fare, figli da accompagnare a scuola, lavoro, genitori anziani che hanno bisogno di aiuto, incombenze domestiche, insomma, tutti ci divincoliamo e...
Salute

Come liberare orecchie dal cerume

Il cerume nell'orecchio è prodotto fisiologicamente dalle ghiandole ceruminose e ha una funzione antibatterica. Grazie al suo pH acido, mantiene la superficie del dotto sempre umida, formando uno strato protettivo dagli agenti esterni. Il cerume defluisce...
Psicologia

Come riconciliarsi con se stessi

L'uomo non è di certo una macchina e molto spesso, è difficile domare i vari sentimenti di gioia, di rabbia o di felicità. Quando scatta in voi una rabbia e un nervosismo esagerato causato da questioni complesse, spesso non è facile controllarsi e...
Alimentazione

Come evitare di mangiare fuori dai pasti

Mangiare abitualmente fuori dai pasti non è un comportamento alimentare corretto, perché si aumenta l'apporto calorico giornaliero con il conseguente rischio del sovrappeso. La sovralimentazione, oltre a fare ingrassare, può alterare i valori ematici,...
Rimedi Naturali

Come fare i fumenti contro il raffreddore e il mal di gola

La stagione invernale si distingue per il diffondersi di vari sintomi influenzali. Raffreddore e mal di gola sono i più comuni. Spesso non sfociano in febbre e sindrome influenzale e possiamo combatterli con rimedi naturali. I famosi "metodi della nonna"...
Rimedi Naturali

Come preparare una soluzione salina per la congestione nasale

Con l'arrivo dell'inverno e del freddo, si va incontro ai soliti malanni di stagione, a febbri e raffreddori. Fra i sintomi più fastidiosi troviamo sicuramente il naso congestionato. E benché questo fastidio sia davvero insopportabile per gli adulti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.