Come imparare a dire di "No"

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una delle cose più affascinanti degli esseri umani è sicuramente il fatto che, ognuno, possiede una propria psiche che è spesso totalmente diversa da altre, o magari cambia solo per poche sfumature. Ci sono persone iraconde, persone più calme, ma ci sono regole che valgono per tutti: in alcuni momenti bisogna capire come è meglio reagire per noi stessi e quanto sia importante, a volte, dire di no. Questa guida, pertanto, si occuperà di farvi capire e imparare "come" e soprattutto "perché" dire di no.

26

Occorrente

  • Forza
  • Autostima
36

Aumentare la propria autostima

Di solito le persone che non riescono a dire di no, sono persone che sin da piccole hanno ricevuto un'educazione particolare, dove gli educatori (genitori, maestri di scuola, parenti) hanno infierito con loro con ricatti psicologici del tipo: - se non studi non ti porto al parco - oppure - se non mangi non ti compro il gelato -, sono tutte situazioni che vanno a colpire la struttura psicologica del bambino e che influirà sulla personalità del futuro adulto. Chi non riesce a dire di no deve capire che non può vivere sempre accontentando gli altri ma, a volte, è fondamentale che si metta in primo piano sé stessi, per evitare di avere problemi a lungo termine. Crescere la propria autostima non significa distruggere quella degli altri, basta fare tutto con educazione e senza ferire il prossimo.

46

Incoraggiarsi con l'auto-convincimento

Un altro metodo è l'auto-convincimento, è un modo semplice che possiamo ottenere lentamente; per ottenerlo bisognerà razionalizzare la risposta prima di esternarla. Di solito una risposta negativa, tende ad offendere in qualche modo l'interlocutore che si ha di fronte, per evitare questo bisogna cercare di praticare una negazione accompagnandola ad una giustificazione spiegandone i motivi, in pratica non bisogna sentirsi succubi delle richieste altrui, ma cercare di frenare l'impulso di una risposta positiva contrapponendola ad una negativa ma giustificata.

Continua la lettura
56

L'importanza del non farsi influenzare

Una cosa sbagliatissima che fanno moltissime persone è il farsi condizionare dalle opinioni altrui: bisogna imparare a razionalizzare il proprio pensiero in autonomia e confrontarlo solo successivamente con gli altri, dato che non c'è cosa più sbagliata di farsi trascinare dall'opinione di gruppo, magari facendo cose che non si aveva nemmeno intenzione di fare. In poche parole, stimando in senso positivo il proprio pensiero ci permetterà di prevalere con la conseguenza di far accettare, senza troppi problemi, il nostro rifiuto anche agli altri. Con un po' di pazienza e di autocontrollo riusciremo nel nostro intento. La guida termina qui: spero di essere stato il più chiaro possibile e, mi raccomando, fatevi valere, ma rispettando il prossimo!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non facciamoci fuorviare o influenzare dai pensieri della gente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

5 modi per gestire la rabbia

La rabbia è semplicemente una delle emozioni a disposizione di cuore, mente e corpo dell'essere umano, ma quando si fa viva troppo spesso e in modo troppo insistente e aggressivo può diventare un problema. Se stai leggendo queste righe, probabilmente,...
Psicologia

Cosa significa sognare l'acqua

Sognare è un qualcosa di molto bello e di coinvolgente, in particolar modo se sogniamo paesaggi, persone, animali o fenomeni naturali che ci emozionano e che ci coinvolgono. Tuttavia, è buona norma saper interpretare alla perfezione i nostri sogni....
Sessualità

Come riaccendere il desiderio in un rapporto di coppia

In un rapporto di coppia, i vari impegni della vita quotidiana, uniti al lavoro e allo stress, possono comportare un calo del desiderio, e anche la vita sessuale può risentire di tutti questi problemi. Ulteriormente la monotonia e la mancanza di nuovi...
Psicologia

5 modi per far pace dopo un litigio

Quando si litiga con qualcuno, ci si sente irritati, svalutati, offesi. I sentimenti possono farsi contrastanti soprattutto se il conflitto avviene con una persona cara, un amico, un fidanzato, una moglie o un figlio. Non sempre si ha la voglia o la possibilità...
Psicologia

Come superare la paura del giudizio altrui

"Sii te stesso e di’ quel che pensi: chi se la prende non conta e chi conta non se la prende. ” T. Seuss. Se ognuno di noi facesse proprio e mettesse in pratica questo pensiero, non esisterebbe in nessuno il timore di sentirsi giudicato dagli altri,...
Psicologia

Come difendersi da persone aggressive

Capita spesso, purtroppo, di ricevere insulti e provocazioni durante la giornata e di venire sopraffatti dalle ingiurie di qualcuno. Reagire in tempo e in modo corretto può essere piuttosto complicato, soprattutto se non si sa come fare. In questa guida...
Psicologia

Come superare il trauma del divorzio

Quando i matrimoni terminano e si decide di intraprendere la strada del divorzio, per entrambe le parti può rappresentare un problema soprattutto psicologico; infatti, ogni volta che si arriva alla separazione legale, si prende ufficialmente coscienza...
Psicologia

Come non avere paura di decidere

Molte persone di fronte a un bivio non sanno che strada prendere. Ogni scelta infatti sarà sicuramente giudicata, apprezzata o criticata. Ed è proprio dal giudizio degli altri che nasce la paura di assumere una posizione, non solo quindi le aspettative...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.