Come idratarsi e alimentarsi in caso di dissenteria

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La dissenteria o diarrea è una sintomatologia piuttosto comune. Le cause che portano a questa malattia sono moltissime. La dissenteria può propagarsi a causa di batteri o virus, oppure a causa di allergia, alimenti, farmaci e problemi fisici. In realtà non è una patologia grave, ma può portare a una forte disidratazione corporea. In genere dura circa due o tre giorni e potete trattarla con farmaci da banco. Gli individui colpiti presentano crampi addominali e dolore. Tramite questo tutorial vi daremo dei consigli su come idratarsi e alimentarsi in caso di dissenteria. Seguite bene tutti i passi per riuscire a tenere sotto controllo la dissenteria.

25

Per prima cosa dovete sapere che la dissenteria provoca disidratazione. Quindi, l'alimentazione durante il periodo di dissenteria, deve mirare alla sostituzione dei liquidi persi. L'idratazione orale o una soluzione salina con sodio e glucosio vi fornirà i liquidi e le sostanze nutritive necessarie. La reidratazione è importante per cercare di recuperare le forze. Iniziate bevendo otto-dieci bicchieri d'acqua al giorno. L'acqua reidrata, ma non fornisce nutrienti essenziali come sodio e potassio. A poco a poco introducete altri liquidi come un tè leggero, succhi di frutta diluiti, succhi di frutta freschi e del brodo. I cibi morbidi e leggeri, come le banane e le mele, forniscono nutrienti essenziali tra cui il potassio.

35

Oltre a questo ci sono anche dei cibi assolutamente da evitare per non peggiorare la dissenteria. Non mangiate prodotti caseari come il formaggio, la panna, il burro e il gelato. Questi possono irritare l'intestino con un conseguente peggioramento della diarrea. Sottraetevi anche dal cibarvi di sostanze piccanti, grasse e fritte. Queste possono peggiorare l'irritazione intestinale e prolungare la dissenteria. Gli alimenti trasformati a base di farina raffinata, con elevate quantità di zuccheri aggiunti, come torte, ciambelle dolci e pasta per la pizza peggiorano la diarrea. Così come le verdure crude, la carne rossa e la frutta che contiene elevate quantità di fibre, come gli agrumi.

Continua la lettura
45

Nella maggior parte dei casi di dissenteria negli adulti, una diagnosi e i farmaci aiutano a risolvere il problema. Un cambiamento nella dieta offre un rapido rimedio alle persone che soffrono di dissenteria. Focalizzatevi su fluidi ricchi di nutrienti ed evitate gli alimenti troppo ricchi di fibre o che possono irritare stomaco ed intestino. Mangiate piccoli pasti frequenti per evitare di stressare eccessivamente il vostro sistema gastro-intestinale. Un ultimo consiglio. Per rimettervi dai danni della dissenteria cercate di inserire nel corpo sostanze perse come il potassio, le proteine, il sodio e la pectina.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Ribes: proprietà e benefici

Il ribes, dall'arabo 'ribas', cresce in maniera spontanea nel centro e nel nord Europa; è presente in molte e differenti varietà (tra le più conosciute vi sono il ribes rosso, nero e l'uva spina), e si distingue per le sue caratteristiche nutrizionali...
Rimedi Naturali

Come alleviare il mal di stomaco con l'alloro

In questo articolo vogliamo spiegare per bene e in maniera chiara come e cosa si può fare per poter alleviare il forte mal di stomaco con l'aiuto dell' alloro, senza quindi ricorrere all' utilizzo di farmaci, che finirebbero per compromettere anche la...
Rimedi Naturali

Proprietà delle bacche di corniolo

Il corniolo (Cornus mas) appartiene alla famiglia delle Cornacee, di cui fanno parte anche le specie C. sanguinea, C. Officinale e C. Florida. È un arbusto di modeste dimensioni, la sua corteccia appare screpolata ed i suoi rami sono bruni: durante il...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici della cannella

La cannella viene largamente impiegata in cucina per aromatizzare dolci e pietanze di vario genere. Tuttavia, viene anche utilizzata in campo fitoterapico per le sue notevoli proprietà. Come tutte le soluzioni naturali, potrai trarne beneficio solo se...
Rimedi Naturali

Cassia: proprietà e utilizzo

La guida che andremo a proporvi si occuperà di una pianta avente delle proprietà particolari: la Cassia. Per essere più precisi, come avrete già compreso con la veloce lettura del titolo che accompagna la guida, ora ci occuperemo di trattare le varie...
Rimedi Naturali

Menta piperita: proprietà e benefici

Per i piccoli grandi disturbi del quotidiano non sempre serve ricorrere a farmaci e medicinali. Se i problemi sono lievi e non particolarmente gravi, la natura può darci una grande mano. I rimedi naturali non appesantiscono il fegato e spesso sono anche...
Rimedi Naturali

Il cavolo e le sue proprietà

Chi non ha mangiato almeno una volta nella sua vita il cavolo? L’avremo sicuramente fatto e magari senza neanche pensare alle proprietà che esso porta con se. La parte che può essere mangiata senza alcun problema è quella formata dalle foglie e dalle...
Alimentazione

Lamponi: proprietà e benefici

I lamponi rientrano nella categoria dei frutti di bosco in quanto crescono sulle colline e sulle montagne, prediligendo il clima temperato. È bene sapere che esistono due tipologie di lamponi: quelli rossi e quelli scuri. I primi si trovano facilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.