Come guarire in fretta dall'influenza

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'epidemia influenzale mette a letto tantissime persone, colpendo sopratutto i piccoli, gli anziani e le persone debilitate con febbre, dolori e tosse. Il medico di famiglia, consiglia di stare a riposo, mangiando leggero, evitando l'assunzione di antibiotici inefficaci e assumendo antipiretici solo in caso di vera necessità. La febbre è uno dei segni medici più comuni nell'influenza ed è caratterizzata da un aumento della temperatura corporea superiore ai normali valori di 36,5-37,5° C; quando temperatura corporea aumenta si avverte sempre una sensazione di freddo. Una volta che la temperatura corporea è aumentata a una nuova temperatura predefinita, si avverte invece una sensazione di calore. La durata dell'influenza è di circa una settimana. Nei passi della guida a seguire troverete le giuste indicazioni su come guarire in fretta dall'influenza.

25

Lo sbaglio che tutti fanno è quello di coprirsi eccessivamente con pigiami e coperte pesanti perché il sudore non evapora e la febbre scende con difficoltà; per questo motivo è preferibile un abbigliamento di cotone che lascia traspirare la pelle e non crea allergie. Anche la classica spremuta d'arancia raccomandata dalle mamme, può provocare acidità di stomaco, è quindi consigliato berla solo a scopo preventivo. I bambini devono bere soluzioni reidratanti, fermenti lattici ed antiemetici, soprattutto quando hanno disturbi gastrointestinali. L'alimentazione deve essere curata con alimenti colorati, ricchi di vitamine e sali minerali; una giusta dieta è un'arma molto importante per rimettersi presto in forma al più presto.

35

Si consiglia l'assunzione di pasti leggeri a base di fibre integrali, ricchi di zinco (come le carni bianche), di ferro e di proteine (ad esempio: la purea di frutta o le verdure che presentano vitamina A come la carota, la zucca, il melone e l'albicocca). Un altro mito da sfatare è quello si sconfiggere l'influenza che si presenta senza febbre con medicinali come il paracetamolo, in quanto è efficace solo quando la febbre supera i 38 o i 39°C; ricordate inoltre che gli antibiotici possono debilitare il sistema immunitario.

Continua la lettura
45

La medicina alternativa ayurverdica consiglia due infusi naturali a base di radice di zenzero e foglie di salvia ed alloro, raffreddati e addolciti da miele o suco d'agave. Un altro rimedio di questa straordinaria medicina consiste nel riempire di acqua calda e salata una teiera ed aspirare i vapori per liberare il naso dal muco e sfiammare la gola infuocata.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 cibi contro l'influenza

Cercate un modo semplice ed efficace contro la solita influenza che si ripresenta sempre nel momento più inopportuno? Ecco 5 alimenti che vi aiuteranno a prevenirla e combatterla. Potrete dire addio ai mal di testa, ai fazzoletti sempre in mano, agli...
Rimedi Naturali

Le 5 migliori tisane per raffreddore e influenza

Oltre alla medicina, quando soffriamo di malanni stagionali, ci possono venire in contro anche alcuni rimedi naturali. Andiamo ad osservare nel dettaglio quali sono i benefici delle tisane successivamente elencate. Questo articolo non è un invito a...
Rimedi Naturali

Come eliminare le macchie lasciate dall'acne

L'acne è una vera e propria malattia delle pelle e può essere molto fastidiosa, oltre che imbarazzante. Essa è caratterizzata da un'infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea ad esso annessa, che da luogo a quello che comunemente...
Rimedi Naturali

Come lenire le scottature

Le scottature sono delle ustioni che comportano lesioni a carico del tessuto cutaneo. A seconda della gravità, si possono manifestare reazioni differenti, come arrossamenti o vesciche. Per lenire la sensazione di bruciore e il dolore, occorre intervenire...
Rimedi Naturali

Come fare una tisana per il mal di gola

Le tisane rappresentano dei toccasana nell'arco di tutto il periodo invernale e, se fatte con gli ingredienti giusti, possono aumentare le difese dell'organismo e sconfiggere dei sintomi che stanno insorgendo oppure che sono già sorti. Tra gli ingredienti...
Rimedi Naturali

Come Creare Una Pomata Cicatrizzante

A volte può capitare di farsi male ed avere delle ferite che per guarire devono passare per il processo di cicatrizzazione. Questa fase solitamente avviene nell'arco di due o tre giorni al massimo, se però intendiamo velocizzarla possiamo applicare...
Rimedi Naturali

Come far cicatrizzare le gengive

Un uso scorretto dello spazzolino, che determina un accumulo di placca dentaria e di tartaro oppure modificazioni ormonali temporanee, possono danneggiare le gengive, che appaiono arrossate e gonfie, diventano molto sensibili e sanguinano facilmente,...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per le abrasioni

Le abrasioni della pelle sono delle leggere escoriazioni provocate dall'urto o dallo sfregamento con delle superfici specifiche. Seguendo alcuni semplici accorgimenti, riuscirete a curare la ferita evitando, così, l'insorgere di cicatrici antiestetiche....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.