Come gestire le persone difficili

Di: Puff Guo
Tramite: O2O 23/06/2018
Difficoltà: media
16
Introduzione

Le persone difficili sono quelle che possono essere descritte come invadenti, scortesi, egoiste, pettegole e meschine. Avere a che fare con loro risulta sempre molto difficile perché questa tipologia di persone agisce come un vero e proprio vampiro energetico mettendo in atto dei meccanismi completamente sbagliati che hanno come solo scopo far aumentare la sensazione di potere in questi soggetti nocivi. In questa utile guida vi spiego come gestire nel migliore dei modi le persone difficili tenendole a bada nel modo migliore. Buona lettura!

26
Occorrente
  • Pazienza ed autocontrollo
36

Gestire le emozioni

Gestire le emozioni negative è assolutamente importante, se volete riuscire a tenere a bada le persone difficili evitando che prendano il sopravvento. Se in presenza di una persona che percepite come negativa vi capita di perdere le staffe, fate un bel respiro e non perdete il controllo. Con le persone difficili è molto importante cercare di non trascinare una discussione più a lungo di quanto riuscite a sopportare. Se la situazione degenera, tagliate corto ed uscite dalla stanza. Se non potete allontanarvi fisicamente, fatelo mentalmente. Se potete, chiarite sempre la vostra posizione ed il vostro punto di vista mostrando di essere cortesi ma fermi. Nei casi più gravi è molto importante evitare i toni di accusa e gli insulti, anche se giustificati.

46

Evitare l'impulsività

Cercate di non far diventare mai un semplice diverbio in una lotta di potere o una guerra psicologica. Questi meccanismi avrebbero come risultato soltanto la vostra frustrazione ed un senso di sconfitta. Ricordatevi che i più forti siete voi, e pur mantenendovi saldi sulla vostra posizione evitate sempre l'impulsività per non dovervi pentire in seguito di avere usato le parole sbagliate per esternare alle persone difficili il vostro disappunto. Se i vostri interlocutori cercano di farvi scendere al loro livello esasperandovi, non fate il loro gioco ma limitatevi a comunicare la vostra intenzione di troncare la discussione e magari anche il vostro rapporto, per non mettere a repentaglio la vostra serenità.

Continua la lettura
56

Stabilire dei confini

Stabilire dei confini è di primaria importanza in presenza di persone difficili nella vostra vita. Se le persone tossiche vogliono scendere a compromessi con voi, mettete bene in chiaro quali sono le vostre condizioni e spiegate quali sono i limiti che non siete assolutamente disposti a superare. Solitamente le persone difficili tentennano quando si vengono a trovare in presenza di qualcuno che appare fermo e deciso. Il messaggio che dovete far arrivare alle persone che si rivelano nocive nei comportamenti è che non siete disposti ad accettare nessun tipo di prepotenza o sopruso da parte loro.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Usate l'assertività e l'empatia per difendervi dalle persone che vi trasmettono negatività
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come superare i momenti difficili

La vita è come una montagna russa, è fatta di discese ma anche di salite. Non sempre si può essere al top, soprattutto quanto dentro di noi portiamo un dolore difficile da spiegare agli altri. In ogni modo bisogna andare avanti, perché la vita continua...
Psicologia

Come imparare a gestire le emozioni

Gli esseri umani per quanto forti fisicamente e dotati di una certa intelligenza, sono tuttavia vulnerabili in presenza di situazioni che possono generare delle emozioni che diventano poi difficili da gestire. Il problema se possiamo definirlo tale, si...
Psicologia

5 passi per gestire le proprie emozioni

I sentimenti che si provano in varie circostanze differenti, possono essere di varia natura e di varia intensità. L'odio, la rabbia, la gelosia, l'amore, la passione, la delusione, la felicità, la gioia, ecc., sono solo alcuni dei sentimenti piacevoli...
Psicologia

Come difendersi da persone aggressive

Capita spesso, purtroppo, di ricevere insulti e provocazioni durante la giornata e di venire sopraffatti dalle ingiurie di qualcuno. Reagire in tempo e in modo corretto può essere piuttosto complicato, soprattutto se non si sa come fare. In questa guida...
Psicologia

Come gestire la rabbia durante una discussione

Quando ti senti estremamente arrabbiato non hai il controllo cosciente delle reazioni che potresti avere, a volte la tua rabbia può afferrarti fino al punto di ferire il tuo partner. Le discussioni in una relazione sono normali, senza raggiungere il...
Psicologia

Come gestire la propria impulsività

Se ci accorgiamo di essere eccessivamente impulsivi nel reagire alle situazioni che si presentano quotidianamente, può essere necessario prendere dei provvedimenti per migliorarsi. L'agire in modo istintivo, senza pensare alle conseguenze delle proprie...
Psicologia

Come gestire la propria irascibilità

L'irascibilità è un tratto del carattere che difficilmente si apprezza in qualcuno. A volte, perfino chi ne soffre non lo sopporta. Non è difficile comprenderne il motivo: la rabbia non fa bene all'umore, può generare dei sensi di colpa, può perfino...
Psicologia

Come imparare a gestire la rabbia

La rabbia è uno stato psichico che viene generato da alcune provocazioni capaci di eliminare i freni inibitori che in condizioni normali vanno a stemperare le scelte di un soggetto. La rabbia è quindi un stato d'animo che non fa bene all'uomo per cui...