Come flettere le gambe: pratica yoga

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo Yoga è una disciplina praticata da moltissime persone, sia per ritrovare la calma e la serenità attraverso la meditazione, sia come pratica di meditazione. Esistono diversi esercizi per svolgere al meglio la funzione dello Yoga. Uno degli esercizi basilari, ma allo stesso tempo fondamentali, per chi pratica yoga, riguarda l'uso degli arti inferiori. Flettere le gambe può apparire inizialmente come un esercizio piuttosto impegnativo, soprattutto se i vostri muscoli addominali sono ancora poco sviluppati. In un primo tempo è possibile che non riusciate a sollevare subito le gambe e che abbiate bisogno di piegare leggermente leggermente le ginocchia per poi raddrizzarle quando sono in alto. In ogni caso, prima di cominciare, è bene ricordare come lo yoga sia innanzitutto uno stile di vita, una vera e propria disciplina che abbraccia ogni ramo dell'esistenza umana. È dunque consigliabile svolgere l'esercizio preoccupandosi allo stesso tempo di mantenere una dieta sana e dei ritmi di vita equilibrati, specie nella gestione del sonno, onde evitare lo stress. Vediamo quindi, attraverso i passi di questa guida, come flettere le gambe nella maniera corretta.

26

Occorrente

  • Un tappetino
36

Per cominciare l'esercizio, posizionate il tappetino sul pavimento e sdraiatevi con la schiena completamente aderente su di esso in posizione supina e con la testa e le spalle rilassate. Inspirando, sollevate entrambe le gambe, mantenendo le ginocchia distese e le natiche sul tappetino. Una volta che le vostre gambe raggiungeranno la loro massima estensione, riabbassatele ed espirate allo stesso tempo. Ripetete questo esercizio alla stessa maniera per dieci volte, intervallandolo con delle piccole pause qualora doveste avvertire una leggera fatica.

46

Fate molta attenzione a non provocare danni alla schiena. Per evitare lo stiramento dei muscoli della colonna vertebrale o, peggio, provocarne la distorsione, mentre abbassate le gambe, assicuratevi che la parte inferiore della schiena sia appoggiata molto bene sul vostro tappetino. Adesso potete provare anche la flessione delle gambe; inspirando, piegate le ginocchia e, cingendole con le braccia, tiratele delicatamente verso il petto. Dunque espirate e liberate nuovamente le gambe.

Continua la lettura
56

Adesso, inspirando, portate le ginocchia al petto come avete fatto in precedenza e sollevate il mento fino a toccarle. Ora oscillate con delicatezza in avanti e indietro, a destra e a sinistra. Espirate e liberate le gambe. Se siete ai vostri primi esercizi, evitate di esagerare con i cicli: eseguiteli in modo moderato e graduale. Piccole serie, ripetute giorno dopo giorno ed in modo progressivo, possono portarvi ad acquisire una maggiore mobilità degli arti, accompagnata però da un maggior senso di rilassatezza.
Non tutti sono portati alla pratica dello Yoga. Chi è alle prime armi poi trova spesso difficile eseguire determinati movimenti. Per questo seguire i consigli di questa guida potrebbe rivelarsi piuttosto utile per i principianti. Ovviamente essere seguiti da un buon insegnante accelererà i tempi di apprendimento. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come insegnare la pratica yoga junior

Si parla spesso di benessere fisico, psichico, emotivo, ognuno con particolarità differenti che richiedono approcci e approfondimenti specifici uno con l'altro, sappiamo che sin da piccoli bisogna orientare il bimbo a tali discipline, infatti non è...
Fitness

Come fare il riscaldamento pre yoga

Effettuare gli esercizi dello yoga con una certa costanza consente di raggiungere una buona elasticità articolare e un'ottima tonicità muscolare; inoltre, dà la possibilità di imparare a respirare correttamente, ossigenando tutti i muscoli. Tuttavia,...
Fitness

Come tonificarsi con l'Antigravity Yoga

Non si tratta di una pratica circense o di una disciplina acrobatica, ma di una vera e propria tecnica di yoga che lavora sul corpo a 360 gradi. L'Antigravity Yoga, o yoga che combatte la forza di gravità, nato già da un paio di anni e diffusasi grazie...
Fitness

Posizioni yoga per una buona digestione

La pratica sportiva e spirituale dello yoga, molto in voga negli ultimi anni, non si rivela utile e ricca di benefici solo per la mente ed il suo benessere, ma anche per il corpo e le sue funzioni quotidiane. Infatti praticare quotidianamente e con costanza...
Fitness

Cosa è la Beer Yoga

Cosa è la Beer Yoga? Lo dice la parola, fare yoga sorseggiando una birra. Questa nuova tendenza fitness arriva da Berlino e unisce la pratica di fare yoga a quella dilettevole di bersi la famosissima bevanda a base di luppolo. In pratica si eseguono...
Fitness

Come avere la pancia piatta con lo yoga

L'attività fisica è di fondamentale importanza per chi vuole mantenersi in forma tutto l'anno. Tra tutti gli sport quello che consente di avere la pancia piatta è lo yoga.  Facendo yoga eserciteremo tutti i muscoli del nostro corpo, compresi quelli...
Fitness

Come iniziare a fare yoga a casa

Spesso i pressanti impegni di tutti i giorni, come ad esempio conciliare il lavoro e la famiglia, rendono impossibile seguire un corso di yoga. A questo, si aggiunge il fatto che gli orari dei corsi spesso non sono affatto flessibili. La possibilità...
Fitness

Come tonificare le braccia con lo yoga

Un fisico tonico ed asciutto garantisce benessere e salute. La disciplina rilassa la mente apportando numerosi benefici. Tuttavia, i movimenti lenti e perfettamente coordinati tonificano il corpo senza fatica. Pertanto, ecco una semplicissima e pratica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.