Come farsi passare il nervoso

Tramite: O2O 18/12/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Purtroppo nella vita di tutti i giorni siamo costantemente bersagliati da stimoli negativi, quindi è molto facile essere contrariati fino ad arrivare a veri e propri scatti d?ira; se non si adottano strategie calmanti fai da te, si rischia di lasciarsi travolgere da un?emozione pericolosa. Nervosismo ed ira possono ad arrivare ad essere delle condizioni debilitanti e creare un forte stress emotivo. Farsi passare il nervoso non è semplice, ma nemmeno impossibile. Occorre però avere la consapevolezza che, sebbene molto spesso siano persone o situazioni esterne ad irritarci, la condizione di nervosismo farà male solo a noi stessi e non certo a chi è stato la causa di essa. In questa breve guida vi forniremo qualche utile consiglio su come farsi passare il nervoso.

26

L'umore dipende da te stesso

Tanto per cominciare, bisogna essere consapevoli che il nervoso è una condizione soggettiva e non oggettiva: non è la situazione che di per sé è negativa, ma siamo noi che la vediamo e la interpretiamo in questo modo. I motivi sono infiniti, perché il cervello di ognuno ha dei filtri che lasciano passare cose e ne trattengono altre, quindi la visione delle circostanze è completamente arbitraria e individuale. Preso atto che il nostro umore dipende esclusivamente da noi stessi e non da quello che avviene intorno, cerchiamo di capire quali cose ci danno noia e perché.

36

Accetta le situazioni così come vengono

Non è facile affrontare le cose che ci urtano, intanto perché non è semplice rendersene conto, e poi perché il fastidio è tale che inconsciamente le rifiutiamo. Questo passo, però, è necessario per la conoscenza di noi stessi, per volerci più bene e per salvarci dal cattivo umore. Non ha nessuna importanza quali siano le cose che ci fanno saltare la mosca al naso, possono essere anche tanto assurde da non avere il coraggio di rivelarle a nessuno: l?essenziale è che le conosciamo noi e le accettiamo così come sono.

Continua la lettura
46

Analizza la questione sotto un altro punto di vista

C'è poi da dire che, anche se apparentemente può sembrarci una cosa assurda, gli atteggiamenti di alcune persone che ci fanno innervosire, perché in qualche modo ci toccano nel profondo. Non è semplice da capire, ma se qualcosa ci urta, ci fa arrabbiare, non riusciamo a tollerarla, è perché riesce a stuzzicare delle corde precise: ciò di cui non ci interessa ci lascia totalmente indifferenti, se invece ci innervosiamo è perché conosciamo bene quell'atteggiamento da vicino, anzi forse spesso lo "utilizziamo" anche noi con qualcun altro.

56

Fermati a contare e fai 5 respiri profondi

Vediamo qualche strategia sperimentale di sicuro effetto. Fermarsi e contare 5 respiri profondi. Fissare un punto qualunque e rimanerci concentrati tutto il tempo della respirazione, la testa si sgombrerà subito dai pensieri che corrono impazziti senza controllo. Tendere tutti i muscoli e rilasciarli lentamente, specialmente se si ha voglia di spaccare qualcosa o di picchiare qualcuno. Fare questo esercizio più volte, magari aiutandosi cercando di sollevare o spostare oggetti pesantissimi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Alla fine di una brutta giornata fai un bel bagno caldo aggiungendo qualche goccia di olio essenziale di lavanda: scioglierà tutte le tensioni accumulate e trarrai giovamento anche dall'aromaterapia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

5 segreti per non farsi mai tradire dal marito

Il tradimento è qualcosa di estremamente doloroso da affrontare, soprattutto per chi lo subisce si intende. Ma cos'è che spinge un uomo o una donna a tradire? Le motivazioni sono molteplici: come la voglia di sentirsi vivi, il voler provare emozioni...
Psicologia

Come non farsi prendere dal panico

In situazioni di stress molto elevato o in occasioni in cui ci sentiamo particolarmente sotto pressione, può capitare che il panico ci assalga, facendoci perdere di vista il nostro obiettivo e costringendo la nostra mente a focalizzarsi solamente su...
Psicologia

5 tecniche per mantenere la calma

Indubbiamente esiste una predisposizione caratteriale alla calma. Nel linguaggio comune si suole dire che la calma è la virtù dei forti e in effetti è facile rendersi conto di come con un pizzico di serenità in più, senza lasciarsi prendere dalla...
Psicologia

Come affrontare la morte di un fratello

Come vedremo nel corso di questa guida, la scomparsa di una persona cara, di un genitore o di un fratello, è sempre un evento traumatico che richiede un lungo tempo di elaborazione del dolore. Tutti noi sappiamo come la malattia o in generale la morte...
Psicologia

Come migliorare la memoria a breve termine

Riuscire a ricordare i particolari di eventi vissuti, rappresenta un aspetto fondamentale nella vita di tutti i giorni. La memoria è la capacità, presente in ogni singolo soggetto, di trattenere per circa 20 secondi l'informazione, e risulta fondamentale...
Psicologia

Come gestire un ipocondriaco

L'ipocondria è un problema della sfera psichica che porta chi ne è affetto ad avere delle preoccupazioni eccessive e in molti casi infondate per la propria salute. Il soggetto affetto da ipocondria, associa ogni minimo fastidio che avverte ad una patologia...
Psicologia

Come sfogare la propria rabbia

La rabbia è un'emozione che può portare a numerose conseguenze negative. Per questo motivo, porsi il problema di come sfogarla è già un traguardo poiché si sta ammettendo la difficoltà ad esternare la voglia di esprimere e sfogare le proprie emozioni....
Psicologia

Consigli per ritrovare la serenità dopo una separazione

È risaputo, la fine di un rapporto può causare dei veri e propri stati depressivi e confusionari. La sensazione che si prova è davvero difficile da affrontare poiché è molto devastante. Dopo una rottura, non tutti riescono subito a farsi forza e...