Come fare una colazione sana e nutriente

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi il ritmo frenetico di vita ci porta a correre già dal primo mattino. Il tempo a nostra disposizione ci sembra sempre poco e avendo i minuti contati, spesso, prima di uscire di casa, rinunciamo alla prima colazione. Saltare la colazione non è una buona abitudine anzi è sbagliato! La colazione rappresenta il primo pasto dopo il digiuno notturno e ci fornisce il carburante per iniziare la giornata con un ricco pieno di energia, per affrontare nel modo migliore i mille impegni mattutini. È importante dunque partire col piede giusto e non saltare mai la colazione. Quando non si fa colazione è inevitabile mangiare di più nell'arco della giornata e ciò porta come conseguenze eccedere con gli spuntini e ingrassare. Vi spiego come fare ogni giorno una colazione sana e nutriente.

27

Occorrente

  • Ritagliarsi dieci minuti per fare la prima colazione, scegliendo gli alimenti giusti con il mix di nutrienti (carboidrati, grassi e proteine), che nelle dosi consigliate forniranno un rilascio graduale e costante di energia durante la mattinata.
37

Il giusto apporto di nutrienti

Una colazione sana deve contenere il giusto apporto di nutrienti, che ci permettano di arrivare a pranzo con una certa autonomia e senza sentire il bisogno e la necessità di spiluccare qualcosa da mettere sotto i denti, per tamponare qualche leggero languorino... Una colazione equilibrata dovrebbe prevedere l' assunzione del 60% di carboidrati o zuccheri, del 20% di grassi o lipidi e del 20% di proteine o protidi, per garantire un apporto calorico corretto. Questi nutrienti vengono assunti nella giusta quantità attraverso gli alimenti scelti per la colazione.

47

L'assunzione dei carboidrati

I carboidrati sono la principale fonte di energia fornita dalla prima colazione. Essi sono contenuti in tanti alimenti come fette biscottate, pane, biscotti, merende, frutta o marmellate. Tra i carboidrati assunti sono da tenere sotto controllo gli zuccheri aggiunti, dannosi e da evitare. Un' attenzione particolare deve essere riservata alle quantità. Per esempio, se vogliamo fare colazione con fette di pane o fette biscottate e marmellata, non dobbiamo esagerare con le dosi. La frutta fresca di stagione forse sarebbe da preferire perché contiene zuccheri naturali.

Continua la lettura
57

L'assunzione dei grassi

I grassi sono contenuti in molti alimenti-base per la colazione. Pane, toast, latte o burro ne contengono; tra questi ce ne sono alcuni che ne contengono di più, altri meno. Ad esempio, il burro va mangiato ma in piccole quantità perché esso contiene prevalentemente grassi saturi, un tipo di grassi da evitare. Una buona colazione a base di pane, burro e marmellata è sicuramente sana purché preveda un consumo di burro molto moderato e naturalmente non bisogna esagerare nemmeno con la marmellata, che sulle fette tostate è una vera bontà, per chiunque ne apprezzi tanto il sapore.

67

L'assunzione di proteine

Tra gli alimenti della prima colazione che contengono le proteine ci sono il latte e lo yogurt, che garantiscono un ottimo apporto energetico. Questi due alimenti, grande fonte di lipidi, sono anche ricchi di calcio, un elemento indispensabile per il rafforzamento del tessuto osseo e per un sano sviluppo. Latte e yogurt parzialmente scremati forniscono, inoltre, fermenti lattici, che migliorano il funzionamento della flora batterica. Ad essi si possono aggiungere i cereali, che regolarizzano le funzioni intestinali, contribuendo a rendere la colazione più ricca.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il mio consiglio per una colazione sana e nutriente è quello di dosare sempre le quantità, ricordando che alcuni alimenti sono più calorici di altri. Potrebbe essere utile pesare le quantità, in modo da tenere sotto controllo la somma delle calorie. I biscotti, per esempio, sono tanto buoni quanto calorici.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come Mangiare Dopo La Palestra Per Potenziare L'Effetto Del Nostro Allenamento

L'alimentazione è un fattore molto importante che non va sottovalutato. Questa deve trovarsi sempre al primo posto nella vita di ognuno di noi. A questo va aggiunto il movimento che giova a mantenerci in forma. Ogni sportivo e frequentatore abituale...
Alimentazione

5 alimenti da mangiare dopo lo sport

Uno dei principali dubbi che assilla lo sportivo è l'alimentazione, in particolare l'alimentazione post allenamento. Un dubbio legittimo, derivante dalla consapevolezza che lo spuntino ideale deve rispettare le diverse esigenze dell'atleta (dieta giornaliera,...
Alimentazione

5 alimenti ricchi di carboidrati

I carboidrati sono macronutrienti indispensabili per una dieta sana ed equilibrata. Rappresentano un'importante fonte di energia per il corpo e la mente. Contribuiscono al funzionamento del sistema immunitario ed alla fertilità. Inoltre, nutrono i tessuti,...
Alimentazione

Come mantenere la propria forma fisica

Oggi siamo sempre più consapevoli di quanto sia importante stare bene, essere in salute, concentrati, attivi.Ma ricordiamoci che il benessere fisico è fondamentale per il nostro stato psicologico e mentale. Insoma: corpo sano, mente sana! Sentirsi leggeri,...
Alimentazione

Come ridurre il consumo di carboidrati

Un'alimentazione salutare ed equilibrata richiede l'assunzione di tutti i tipi di nutrienti essenziali.Sarebbe un errore rinunciare alle proteine, alla giusta dose di grassi e ai carboidrati. Questi ultimi sono degli zuccheri di cui il regime alimentare...
Alimentazione

5 cibi essenziali da mangiare dopo la palestra

Uno dei dubbi più frequenti di coloro che passano molto tempo in palestra è "cosa posso mangiare dopo l'allenamento?". Non è solo un fatto di nutrienti contenuti nei cibi che si sceglie di assumere, ma anche una combinazione degli stessi per favorire...
Alimentazione

Cosa mangiare prima di correre

Per riuscire a mantenersi sempre sani, in forma e anche per perdere i chiletti di troppo, è importante seguire un'alimentazione sana e bilanciata, ma non bisogna dimenticare di praticare regolarmente dell'attività fisica. Uno tra gli sport più conosciuti...
Alimentazione

5 alimenti ricchi di lipidi

Il corpo umano, non deve assumere grassi saturi bensì quelli insaturi, meglio conosciuti con il termine di lipidi. Questi ultimi infatti sono importanti per prevenire alcune malattie a volte anche gravi, ed è per questo motivo che medici e nutrizionisti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.