Come fare un cuscino con noccioli di ciliegia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le ciliegie sono un frutto squisito che apre la stagione estiva. Ma ogni volta che le mangiate fate attenzione ai noccioli, non ingoiateli... Ma conservateli! Infatti ci sono degli usi alternativi anche dei noccioli di ciliegia. Uno dei metodi più utilizzati nei Paesi freddi è quello di fare dei cuscini con i noccioli di ciliegia. Questi cuscini sono molto caldi e aiutano tantissimo quando ci si trova in presenza di basse temperature. Allo stesso modo, il cuscino si può mettere nel congelatore e utilizzare in estate. Naturalmente non bastano le ciliegie che mangiate abitualmente (a meno che non siate una famiglia molto numerosa). Per cui esistono dei negozi specializzati, anche online, che vendono proprio solo noccioli di ciliegia. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come fare un cuscino con noccioli di ciliegia.

25

Occorrente

  • fodera cm 17 x 17
  • tela in cotone centimetri 20 x 20
  • cotone da cucire
  • forbici
  • carta da modelli
  • macchina da cucire
  • noccioli di ciliegia
35

Per garantire la massima resa e manovrabilità, è necessario realizzarlo con dimensioni ridotte in maniera che si possa poi riscaldare o raffreddare senza problemi. Cominciamo con il disegnare su di un foglio di carta per modelli, un rettangolo dalle dimensioni che preferiamo, ritagliamolo e appoggiamolo ben steso su di uno scampolo di fodera, quella utilizzata per gli interni di cappotti e giacche è l'ideale. Fissiamo il nostro modello alla fodera con degli spilli, ritagliamo la sagoma avendo cura di lasciare un centimetro su tutti i lati per poter poi effettuare le cuciture. Ripetiamo la stessa operazione anche con l'altra parte. Con l'aiuto della macchina da cucire, chiudiamo 3 lati della stoffa, lasciandone aperto uno per immettere all'interno i semi.

45

Prendiamo la stoffa, giriamola sul dritto e riempiamo il sacchettino ricavato con i noccioli. Quando tutto il contenuto è all'interno, con punti lunghi chiudiamo anche l'ultimo lato. Adesso dobbiamo realizzare quella che farà da ricopertura al nostro cuscino, quindi prendiamo un po di stoffa, possibilmente in cotone, ritagliamo un rettangolo maggiore di quello realizzato con la fodera, ritagliamo entrambe le parti, uniamole fra loro e cuciamole nel senso rovescio del tessuto.

Continua la lettura
55

Giriamole, inseriamo il sacchettino con i noccioli e con ago e filo completiamo la chiusura del lato rimasto aperto. Il cuscino si può dire terminato e pronto per essere utilizzato. Un consiglio, mai bagnarlo o lasciarlo in luoghi umidi, altrimenti i noccioli all'interno marcirebbero. Se vogliamo utilizzarlo freddo, prima di metterlo all'interno del congelatore, chiudiamolo in un sacchetto di plastica per alimenti. Per utilizzarlo caldo, mettiamolo nel forno a 150 gradi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Alternative alla borsa d'acqua calda

Quante volte avete avuto bisogno di calmare un forte mal di pancia o un forte dolore di schiena, utilizzando la vecchia borsa d'acqua calda? Vi sarà anche sicuramente capitato di scottarvi a causa di una fuoriuscita dell'acqua bollente dalla borsa e...
Rimedi Naturali

10 rimedi per i piedi freddi

I piedi freddi sono un fastidioso problema che riguarda maggiormente le donne rispetto agli uomini. Non dipende dalla stagione: ovviamente in inverno il problema sarà accentuato, ma chi ne soffre, ne soffre anche in estate. I piedi freddi possono essere...
Rimedi Naturali

Come fare in casa cuscini anticervicale

Se soffrite di dolori fastidiosi legati alla cervicale, o volete semplicemente qualcosa che vi aiuti a tenere il collo in una posizione migliore, perché non provate ad utilizzare un cuscino anticervicale creato direttamente con le vostre mani? L'idea...
Rimedi Naturali

Come curare i capelli con l'olio di argan

L'olio di argan è ricavato dai noccioli delle drupe (frutti) della pianta Argania spinosa, che si tratta di un albero originario del Marocco. È rinomato per il suo elevato potere antiossidante. Inoltre è particolarmente nutriente, e per questo motivo...
Rimedi Naturali

Le proprietà dell'acerola

È pacifico a tutti che mangiare frutta è quasi fondamentale per il nostro benessere; essa è ricca di vitamine ed è importantissima per riuscire a garantire al nostro organismo uno stato di salute. Tuttavia se siete stufi di mangiare sempre le stesse...
Rimedi Naturali

I migliori fumenti per il raffreddore

Con la stagione invernale basta poco per prendersi un raffreddore ed allora ecco che si ricorre alle medicine, pur di sentirsi meglio e per cercare di liberare il naso. Come pochi sanno, esistono dei metodi piuttosto efficaci e davvero economici detti...
Rimedi Naturali

Come prepararsi alla sauna

Utilizzare una sauna è un modo per disintossicare il corpo. Quando la si utilizza, l'organismo crea una sorta di febbre artificiale, elimina le tossine, e crea più globuli bianchi per combattere i batteri e le malattie. La pelle si purifica perché...
Rimedi Naturali

Tecniche di meditazione e rilassamento

La meditazione è una tecnica di concentrazione della mente e che è molto gettonata, apprezzata ed utilizzata in Occidente. Tale tecnica ha lo scopo di fornire rilassamento sia fisico che mentale. Di metodi di meditazione e rilassamento ve ne sono molte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.