Come fare un antizanzare naturale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Con l'arrivo dell'estate inevitabilmente bisogna fare i conti con dei fastidiosi insetti, ovvero le zanzare. Questi fastidiosi animaletti possono rendere le notti estive veramente un vero incubo. Ad ogni modo esistono dei rimedi che ci possono aiutare per contrastarle. Lo scopo di questa guida verte proprio su questo aspetto fondamentale, Infatti, attraverso pochi e semplici passi, vedremo come fare un antizanzare naturale.

24

Basilico e rosmarino

Per creare innanzitutto un repellente da applicare sulla pelle, potrete sfruttare sempre determinate piante tipo il basilico e il rosmarino. Ovviamente creare un profumo in casa non è un'operazione puramente semplice ma è comunque fattibile. Per creare un profumo non dovrete far altro che lasciare tali erbe aromatiche precedentemente citate, in infusione con dell'acqua calda. L'infusione dovrà essere eseguita per almeno 2/3 ore, di modo che l'acqua possa assorbire il profumo delle erbe aromatiche in abbondanza. A seguito, quando il tempo sarà trascorso, dovrete filtrare il composto e aggiungere dell'alcol naturale. Conservate quindi il composto in un vasetto aperto per almeno 2/3 giorni di modo che l'alcol possa evaporare completamente e applicatelo sulla pelle a necessità.

34

Olio di neem

Per eliminare le zanzare in modo naturale potrete inoltre spruzzare dell'olio di neem diluito sull'erba del vostro giardino o, in alternativa, spargerne un po' davanti alle finestre e alle porte finestre. Il neem è una pianta ed è un'ottimo strumento per allontanare insetti e zanzare. Ricordate inoltre di accendere delle candele di citronella e di montare delle zanzariere sulle finestre. Le zanzariere sono davvero indispensabili specialmente se vi trovate nelle vicinanze di campi o zone agricole poiché, in questi stupendi luoghi, eliminare completamente le zanzare è praticamente impossibile.

Continua la lettura
44

Menta

L'ultima cosa da tenere presente è quella di evitare di lasciare, nel vostro giardino o sul vostro terrazzo, ristagni d'acqua. Infatti le zanzare sono estremamente attratte dai ristagni d'acqua e attorno a questi ultimi proliferano abbondantemente. Pertanto vi consiglio di controllare sempre nei vasi dei fiori e svuotare l'acqua in eccesso in modo costante. Inoltre piantate piante come rosmarino e menta, oltre che basilico e lavanda per allontanare sin da subito questi insetti. Infatti il profumo aromatico di queste piante crea una sorta di repellente naturale per le zanzare e vi consentirà di tenerle lontane dal perimetro di terra che vi circonda.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come realizzare una crema antizanzare

Come ogni anno, in estate arrivano puntuali le zanzare. Tra l'uomo e le zanzare esiste una lotta eterna: loro sempre pronte a pungerci e noi a prepararci al loro attacco. Questi piccoli e fastidiosissimi insetti sono attratti dal calore dei corpi, dal...
Rimedi Naturali

Come calmare la tosse nei bambini in maniera naturale

La tosse è un meccanismo naturale che serve per liberare le vie respiratorie da ostacoli e muco. Serve ad espellere agenti patogeni e corpi estranei introdotti nelle vie aeree. Nei bambini le forme di raffreddamento con tosse e raffreddore e mal di...
Rimedi Naturali

Come creare un latte detergente naturale

Al giorno d'oggi, il trucco viene adoperato dalla maggioranza delle donne. Soprattutto il contouring è utile per risaltare i lineamenti e correggere i piccoli difetti del viso. Dopo tante ore, la pelle ha comunque bisogno di respirare. Per questo motivo...
Rimedi Naturali

Come fare uno spray antisettico naturale per la gola

Uno dei mali di stagione più frequenti è il mal di gola. A chi non è capitato in alcuni periodi dell' anno, soprattutto durante il cambio di stagione, di avvertire una sensazione di pizzicore nel cavo orale, di provare bruciore, di avere la gola arrossata...
Rimedi Naturali

Come aiutare la digestione in modo naturale

Chi soffre abitualmente di problemi di cattiva o lenta digestione sa bene quanto questo fastidioso disturbo possa rovinare un pranzo con amici, una cena fuori, una festa a tavola o i semplici pasti quotidiani a causa delle sue spiacevoli conseguenze....
Rimedi Naturali

Utilizzi della rosa canina come rimedio naturale

Tra le varie piante medicinali è possibile inserire anche la famosa rosa canina. Si tratta di una pianta molto particolare, caratterizzata da dei fiori molto luminosi, grandi e colorati e da bacche di un colore rosso acceso, piene di principi attivi...
Rimedi Naturali

Come far passare il mal di denti in modo naturale

Eccoti qua, stai impazzendo dal mal di denti e non sai come alleviare il dolore. Magari si tratta di un giorno festivo, non puoi correre dal dentista e ti affidi ai rimedi della nonna. Ma niente paura, in attesa di rivolgerti allo specialista che saprà...
Rimedi Naturali

Come eliminare i calli in modo naturale

I calli generalmente interessano le dita dei piedi e delle mani. Essi si formano a causa dei continui sfregamenti oppure delle sollecitazioni di corpi estranei. In realtà queste antiestetiche escrescenze di pelle rappresentano una difesa dell'organismo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.