Come fare olio essenziale di cannella

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il caldo profumo speziato della cannella la rende da sempre una spezia abbastanza impiegata nelle preparazioni di gastronomia. Grazie al suo aroma dolce e secco, la cannella risulta ottimale per rendere unico qualunque sapore. Eppure il proprio utilizzo è molto più ampio. Anche nel settore erboristico l'olio essenziale di cannella viene adoperato spesso grazie alle sue proprietà antisettiche, tonificanti e carminative. La cannella è un buon alleato contro la depressione, stimola la creatività e difende l'organismo umano dai malanni (come il raffreddore, la diarrea o la tosse). Nel seguente tutorial sui rimedi naturali, vediamo insieme come fare l'olio essenziale di cannella.

27

Occorrente

  • 1 barattolo di vetro da "600 ml"
  • "300 ml" di olio vettore
  • 3/4 di tazza di bastoncini alla cannella
  • 1 pezzo di mussola
  • 1 ciotola di vetro
37

Scaldare l'olio vettore e la cannella

Per cominciare la preparazione del nostro prezioso olio essenziale di cannella, versare l'olio vettore (come l'olio di mandorla) e la cannella dentro una pentola o ciotola in vetro. Posizionare il contenitore sul fuoco, a media temperatura. Lasciare scaldare il tutto per almeno 15 minuti e dopo spegnere la fiamma. Allontanare la pentola o ciotola in vetro e farla raffreddare a temperatura ambiente. Versare l'olio all'interno di un barattolo in vetro a collo largo. Aggiungere un terzo del totale della cannella schiacciata e mettere da parte il resto.

47

Far riposare l'olio mescolandolo due volte al giorno e filtrarlo

Chiudere accuratamente il coperchio e dare una scossa piuttosto vigorosa all'olio, in modo da creare una sospensione. Adagiare il barattolo in vetro sopra un davanzale o comunque presso un luogo caldo per 2 giorni. Ogni 12 ore mescolare la soluzione ottenuta energicamente, così da mantenere la sospensione. Trascorse le 48 ore, filtrare l'olio su una ciotola in vetro adoperando una mussola ed una tela leggera. La cannella che rimarrà nella mussola dovrà venir spremuta bene, allo scopo di far uscire tutto l'olio essenziale.

Continua la lettura
57

Travasare l'olio essenziale e conservarlo in un luogo fresco privo di luce

Travasare l'olio essenziale dentro un secondo barattolo di vetro, insieme ad un altro terzo del totale della cannella precedentemente schiacciata. Lasciare ancora in infusione e ripetere lo stesso procedimento. Continuare ad effettuare questo processo finché non si avrà l'intensità preferita. Collocare l'olio essenziale alla cannella in una bottiglietta più piccola e conservarla in un buio luogo fresco. L'olio essenziale di cannella è pieno di virtù benefiche, ma va impiegato con attenzione. L'inalazione di una dose eccessiva di questo prodotto naturale potrebbe causare delle convulsioni. L'olio essenziale di cannella ha un forte potere riscaldante e va applicato sulla cute attentamente.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come usare l'olio essenziale alla camomilla

Ecco finalmente una guida, veramente molto utile, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di capire come usare l'olio essenziale alla camomilla, di cui si sente spesso parlare, ma di cui poco si sa. Infatti occorre sottolineare che l'olio essenziale...
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà dell'olio essenziale di cardamomo

L'olio essenziale di cardamomo si ricava dai semi essiccati dell'omonima pianta. Di colore giallo pallido, ha un aroma gradevole e dolce. Dalle proprietà digestive, carminative, antisettiche e toniche, riduce l'alitosi, le fermentazioni intestinali,...
Rimedi Naturali

5 proprietà dell'olio essenziale di coriandolo

L'olio essenziale di coriandolo deriva dai semi della pianta di Coriandrum savitum e viene ottenuto tramite il processo di distillazione a vapore. L'olio si presenta di un colore giallo chiaro ed emette una fragranza legnosa e dolce. Ma oltre a questo,...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di niaouli: come si usa e perché

L'olio essenziale di niaouli si ottiene dalla distillazione dei rami e delle foglie della Melaleuca veridiflora, pianta tipica australiana. L'essenza vegetale ha un profumo intenso, simile alla canfora. Ha azione antisettica, antispasmodica, vermifuga,...
Rimedi Naturali

Benefici dell'olio essenziale del ginepro

Il ginepro è una bellissima pianta dotata di un profumo inconfondibile e di innumerevoli proprietà benefiche per il corpo umano. Nelle bacche di questa pianta, infatti, si trova un olio molto utile per il benessere e la bellezza dell'organismo. Nei...
Rimedi Naturali

I benefici dell'olio essenziale di violetta

Base di celebri profumi e acque di colonia, l'olio essenziale di violetta è fonte di grandi benefici per il nostro organismo. Simbolo della primavera e della giovinezza, le violette con il loro colore intenso sono spesso protagoniste anche di romantiche...
Rimedi Naturali

Come usare l'olio essenziale di manuka

La manuka è una pianta officinale. Il Leptospermum scoparium ha origini australiane e neozelandesi. Dalle foglie si ottiene l'olio essenziale per distillazione in corrente di vapore. Noto per le proprietà antisettiche, antibatteriche, antimicotiche...
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà dell'olio essenziale di curcuma

L'olio essenziale di curcuma si ottiene dalla distillazione in corrente di vapore della Curcuma longa. È noto fin dall'antichità per le proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, antivirali, antisettiche, antitumorali e digestive. Dall'azione antifungina,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.