Come fare la posizione yoga padahastasana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo Yoga è una disciplina molto in voga, e negli ultimi anni ha acquisito un ruolo centrale nella vita di moltissime persone. Praticarlo consente di raggiungere un benessere psicofisico molto elevato, eliminando lo stress e molti altri disturbi. Eseguendo un numero variabile di posizioni, adatte a stimolare ogni parte del corpo, si possono raggiungere risultati molto soddisfacenti. Le posizioni dello Yoga sono molto numerose. Vengono chiamate "asanas" e, fra queste, quella denominata "Padahastasana" fa parte delle 12 considerate "regine". Il suo nome è composto da due parole: "Pada" che vuol dire "piede" e "Hasta" che invece indica la "mano". Il suo significato quindi indica l'assunzione di una postura in cui le mani e i piedi sono a contatto tra loro. In questo tutorial potrai imparare proprio come fare la posizione Yoga "Padahastasana", attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli in merito. Mettiamoci al lavoro.

26

Occorrente

  • Tappetino yoga
  • Musica rilassante
  • Abbigliamento comodo
36

La prima regola per compiere questo esercizio è rilassarsi e respirare correttamente: avere un respiro corretto è fondamentale per la sua efficacia e per trarne così i suoi maggiori benefici. Utilizza quindi l'apposito tappetino e posizionati in piedi al centro dello stesso. In posizione bene eretta inizia la respirazione, posiziona i piedi unendoli tra loro e, contemporaneamente, apri le braccia, stendendole lateralmente e poi portandole in alto, in modo che siano perpendicolari alle spalle.

46

Ora, espirando lentamente, piegati in avanti e scendi lentamente. Mantieni la schiena dritta, ma non rigida, e le braccia tese in avanti. Evita di flettere le ginocchia e, senza sforzarti troppo, cerca di arrivare a toccare le punte dei piedi con le dita. Dopo un po' di allenamento potrai riuscire a posizionare le dita delle mani sotto quelle dei piedi, assumendo così la posa perfetta prevista da "Padahastasana". In alternativa puoi mettere le mani attorno alle caviglie. Rilassati il più possibile, sciogli testa, collo e spalle, quasi a sentirli penzolare verso il pavimento.

Continua la lettura
56

Ora fletti delicatamente le ginocchia (la flessione deve essere appena accennata) per consentire alla fronte di avvicinarsi ad esse. La postura piegata, complessivamente, deve durare per circa 20 o 30 secondi, e va accompagnata da una respirazione molto profonda. Passati i secondi previsti, inizia ad inspirare, allunga le braccia in avanti dolcemente e torna in posizione eretta, mantenendo la schiena morbida ma dritta. Rilassa le braccia lungo il corpo e fai una breve pausa. Ora puoi ripetere l'esercizio, replicando in modo lento i movimenti e cercando ogni volta di allungare il più possibile i muscoli coinvolti.

66

Questo posizione riguarda tutta la muscolatura del corpo, apportando benefici all'intero organismo: dal sistema nervoso al metabolismo, dalla circolazione all'apparato digerente. Anche la mente e lo spirito ne traggono giovamento: "Padahastasana" ha infatti un effetto calmante e rilassante ed aiuta a stimolare concentrazione e creatività.
Eseguire la posizione Padahastasana richiede un po' di esercizio, non tutte le posizioni dello Yoga infatti sono semplici sa eseguire. Seguendo però le istruzioni di questa guida potrete sperimentare in brevissimo tempo questa particolare posizione ed iniziare i vostri esercizi di rilassamento. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizi yoga contro la stitichezza

Il processo di defecazione varia da un individuo all'altro. Quando l'evacuazione delle feci è irregolare ed infrequente si parla di stitichezza, stipsi o costipazione. È un disturbo comune a 13 milioni di italiani e causa sofferenza, emorroidi, ragadi...
Fitness

Esercizi di respirazione yoga

La pratica della respirazione può essere considerata parte integrante dello yoga, tanto che gli esercizi di insufflazione rivestono un'importanza fondamentale. Attraverso l'alternarsi equilibrato di fasi inspiratorie ed espiratorie, il corpo umano riesce...
Fitness

Come praticare yoga: la posizione sulle spalle

La parola "asana" significa "posizione" e include proprio le varie posture assunte durante la pratica dello yoga; nonostante questa disciplina, in origine, fosse molto diversa da quella che comunemente si pratica al giorno d'oggi, le tecniche di base...
Fitness

Come effettuare la posizione sulla testa: pratica yoga

Il praticare tale posizione è un toccasana sia per il corpo che per la mente. Provoca sicuramente un po' di paura, soprattutto per chi ama stare secondo le "regole della gravità", ma basterà solo superarla per accorgervi del benessere che vi infonderà....
Fitness

Come praticare asana yoga: la posizione facile

Iniziamo con le basi: con la parola “asana” (dal sanscrito “stare seduti”) ci riferiamo ad alcune posture fondamentali della pratica yoga. Secondo la fisiologia indiana esse servono ad incanalare l'energia verso alcuni punti specifici del corpo,...
Fitness

Esercizi base di yoga

Con il termine yoga, nell'ambito delle religioni tipiche della zona dell'India, si identifica tutta una serie di pratiche meditative, volte a portare l'essre umano verso una completa realizzazione di sè e alla salvezza del suo spirito. Da qualche anno,...
Fitness

Esercizi yoga per le spalle

Lo yoga è fondamentale per la cura del corpo e dell'anima. Molto in auge soprattutto negli ultimi anni, ha sempre dato risultati molto soddisfacenti a tutti coloro che lo hanno e che ancora oggi lo praticano. In questa guida vedremo alcune esercizi e...
Fitness

Come Fare La Posizione Seduta In Avanti - Yoga

Con la parola Yoga nella terminologia delle religioni di origine indiana si indica una pratica meditativa. Tuttavia nel linguaggio corrente con tale parola s'intende un variegato insieme di attività che comprendono la ginnastica del corpo e la respirazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.