Come fare il pediluvio con il bicarbonato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il bicarbonato di sodio, si dimostra un indiscusso e prezioso alleato per la cura personale, rivelandosi funzionale nella bellezza dell'epidermide, unitamente ad un effetto sbiancante sulla dentatura (attraverso la rimozione delle antiestetiche macchie), donando per giunta morbidezza e fluidità a chiome spente. I suoi candidi cristalli, regalano inoltre un portentoso effetto benefico agli arti inferiori appesantiti e doloranti, a causa di un vestiario aderente e troppo contenitivo, di una vita esageratamente sedentaria, così come di un errato regime alimentare. Per rimediare all'inconveniente, disponendo di un piccolo lasso del proprio tempo, si potrebbe fare un rilassante ed emolliente pediluvio, incorporando all'acqua calda il prodigioso e benefico sale.

25

Occorrente

  • Bacinella
  • Due cucchiai di bicarbonato di sodio
  • Acqua calda
  • Per la pasta esfoliante: 4 parti di bicarbonato, 2 di acqua ed una piccola spazzola
  • Olio di mandorle dolci
  • Cucchiaio
35

Volendo perfezionare il proprio pediluvio, si potrebbero trattare inoltre le zone callose o ispessite, con lo scopo di rimuovere le cellule morte, rendendo la cute maggiormente levigata e vellutata. Si dovrà realizzare quindi una pasta, miscelando con cura quattro parti di bicarbonato e due di acqua. Il composto ottenuto, andrà disteso principalmente sulle aree interessate e manipolato con l'ausilio di una piccola spazzola a setole morbide. Conclusa l'operazione, si procederà ad un risciacquo accurato, seguito da una perfetta asciugatura. Il trattamento terminerà con un massaggio idratante, impiegando l'olio di mandorle dolci.

45

La procedura si dimostrerà efficace e di semplice attuazione. Per prima cosa, si dovrà usufruire di un tranquillo angolo abitativo, al riparo da rumori molesti, facendosi cullare da un distensivo sottofondo musicale, qualora fosse possibile. Sarà necessario disporre poi di una bacinella di capienti dimensioni, dove i piedi entreranno comodamente, senza alcuna costrizione. Al suo interno, si andrà ad inserire successivamente la quantità di acqua calda, utile ad avvolgere delicatamente anche le caviglie.

Continua la lettura
55

In seguito, si dovranno annettere circa cinquanta grammi di bicarbonato di sodio (corrispondenti a due cucchiai da cucina), reperibile senza difficoltà presso un qualsivoglia supermercato, andando ad amalgamarli con cura all'acqua, fino a notare il classico effetto effervescente, che agevolerà il micro circolo venoso, donando un risultato similare a quello ottenuto da un professionale idromassaggio. I tempi di posa, non dovranno risultare inferiori ai dieci minuti, ricordando in ogni caso che l'effetto positivo sarà strettamente correlato alla giusta temperatura del liquido.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come sbiancare i denti con bicarbonato e limone

Lavare quotidianamente i denti, almeno due volte al giorno, è di fondamentale importanza, non solo per una questione estetica, ma soprattutto per l'igiene e per la salute della propria bocca. Sono migliaia i microbi e i residui di cibo che, fermentando,...
Rimedi Naturali

Come Preparare Un Decongestionante Nasale Con Acqua, Sale E Bicarbonato

Nel periodo primaverile, solitamente caratterizzato dall'arrivo di un clima più mite e incerto, bisogna far fronte alle classiche allergie, sempre odiate dai più. Il cambiamento repentino del clima potrebbe infatti essere accompagnato dalla comparsa...
Rimedi Naturali

Come avere piedi morbidi e vellutati

Con le temperature fredde ed umide la nostra pelle richiede, attraverso vari segnali, di essere reidratata. In particolare quella dei piedi che, se trascurata, può diventare dura e screpolata. Nella seguente guida vi spiegheremo in breve come evitare...
Rimedi Naturali

Come curare l'onicomicosi con i metodi naturali

L'onicomicosi, è un termine medico per indicare una micosi delle unghie; un'infezione causata da dei microorganismi chiamati miceti. L'onicomicosi può attaccare una sola unghia, o anche estendersi alle altre, causando l'ingiallimento della stessa ed...
Rimedi Naturali

Come dare sollievo a piedi affaticati e doloranti

I piedi sono una estremità molto importante del nostro corpo, ne sono il sostegno. Spesso, però, facciamo subire loro un eccessivo affaticamento, che provoca fastidiose infiammazioni e dolori. Le cause possono essere molteplici: una giornata fuori casa,...
Rimedi Naturali

Come rilassare i piedi affaticati

Chi svolge un lavoro in cui bisogna stare in piedi, gli sportivi, o comunque coloro i quali si dilettano in lunghe passeggiate, al termine dell'attività avranno sicuramente i piedi affaticati. Esistono diversi modi per trattare il dolore e la stanchezza,...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per i piedi gonfi

Un problema che spesso affligge i lavoratori, in particolare quelli appartenenti al gentil sesso è quello dei piedi gonfi, spesso questo sintomo è accompagnato anche da un dolore lancinante. Questo disturbo può considerarsi normale se si trascorre...
Rimedi Naturali

Dolori alla pianta del piede: rimedi naturali

Un italiano su due soffre di dolori alla pianta del piede. Il dolore può avere varie origini. La causa più comune solitamente, è l'eccessivo sforzo a cui si sottopongono le ossa del metatarso. Purtroppo questo problema tende a ripresentarsi nel corso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.