Come fare il miele aromatizzato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel periodo delle feste troviamo prodotti con la dicitura "miele aromatizzato" in alcuni negozi di prodotti alimentari d'eccellenza. Per farsi un'idea di cosa sia è sufficiente leggere l'etichetta. Scopriamo così che l'ingrediente che lo rende speciale e diverso, nonché assai più costoso di un qualunque miele in barattolo, è l'olio essenziale. Ecco come fare il miele aromatizzato!

26

Occorrente

  • Miele, olii essenziali
36

Ricordo innanzitutto che l'olio essenziale va individuato con attenzione. Dev'essere di qualità e destinato all'alimentazione, quindi è sempre bene rivolgersi a persone competenti e farsi consigliare nell'acquisto (erboristeria o farmacia). Ne basta pochissimo: non tutti gli olii sono privi di effetti se assunti in quantità importanti e non sarà l'alto dosaggio quanto piuttosto il tempo a fare la differenza. La scelta è infinita: il rosmarino è un tonico, timo, menta, eucalipto, sono balsamici (ottimi per i malanni invernali), il bergamotto è depurativo, la lavanda è calmante e antispasmodica. Non tutti i sapori si prestano, ma certamente possiamo prendere in considerazione le principali erbe aromatiche che coltiviamo sui nostri balconi, oppure indirizzarci a ciò che incontra con certezza i nostri gusti. Il mio suggerimento è di provare, per iniziare, con l'arancio e poi sperimentare.

46

Per procedere bisogna scegliere il miele.
Ne serve uno non eccessivamente denso né particolarmente profumato. Per intenderci quello al castagno non si presta per via del suo sapore, mentre un millefiori o uno di acacia fanno facilmente al caso nostro. Intendiamoci: sugli scaffali posso trovare prodotti "al girasole, al tarassaco, al tiglio, agli agrumi,..." ma la specifica non riguarda gli aromi bensì la vegetazione prevalente di cui si sono nutrite le api. La scelta è solo un fatto di gusto: odori e sapori non saranno mai così intensi da farci percepire effettivamente le caratteristiche della pianta una volta aperto il barattolo.
Ciò invece è esattamente quel che accade quando aggiungo un aroma.

Continua la lettura
56

Una volta individuati gli ingredienti si può procedere. Per 400g di miele circa è sufficiente aggiungere 2-3 gocce di o. E. Con pazienza ed energia mescoleremo ogni giorno oppure capovolgeremo ripetutamente il barattolo, verificando che la posizione in cui lo lasciamo non sia la stessa della giornata precedente. Tempo un mese e il gioco è fatto. Buono per dolcificare una tisana, per accompagnare i formaggi, per fare un bel regalo e infine per contribuire al nostro benessere sfruttando le proprietà della natura. Dura a lungo, meglio comunque conservare lontano da luce e calore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non avere fretta, non esagerare con le dosi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 modi di usare il miele nella cura del corpo

Da sempre amiamo ripetervi che la nostra migliore alleata in fatto di bellezza è senz'altro la natura. In natura esistono prodotti dalle innumerevoli proprietà benefiche per la cura del nostro corpo e dei nostri capelli. Una tra le più preziose - e...
Rimedi Naturali

5 ragioni per bere acqua tiepida e miele

Con l'arrivo delle piogge e del freddo si cerca di prevenire i malanni stagionali sempre in agguato dietro l'angolo alla prima giornata uggiosa. Non è detto che quest'anno il tempo abbia la meglio, si può rimediare con una giusta cura. Una cura che...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del miele di melata

Tra i numerosi tipi di miele esistenti, quello di melata è sicuramente uno dei più apprezzati per le sue caratteristiche curative. Questo miele non viene prodotto dalle laboriose api recuperandolo dal nettare dai fiori, ma bensì lo ricavano dalla...
Rimedi Naturali

Come fare una maschera per il viso al miele

Il miele è un ingrediente prezioso dal punto di vista nutrizionale e un perfetto alleato nella preparazione di numerosi cosmetici. Grazie ai suoi non comuni benefici, esso viene adoperato nella produzione di varie creme, maschere e scrub per viso e corpo....
Rimedi Naturali

Come fare uno sciroppo per la tosse con miele e ananas

Nel periodo invernale quando basta un po' di umidità per ritrovarsi al mattino con una tosse frequente e fastidiosa, non è necessario utilizzare prodotti farmaceutici, bensì realizzare degli ottimi sciroppi con due prodotti naturali. Infatti, si tratta...
Rimedi Naturali

I benefici del limone con miele

Bere miele e limone mescolato con acqua calda ogni mattina, a stomaco vuoto, è il modo migliore per perdere peso; questa miscela, se bevuta al momento giusto della giornata, aiuta a rimanere in forma. L'acqua calda consente di liberare la mente e il...
Rimedi Naturali

Come usare il miele per la tosse

La tosse è un fastidiosissimo disturbo che puntualmente ogni anno si manifesta, proprio nelle stagioni più fredde, tantissime persone ne sono preda, adulti e bambini. Le vie respiratorie e la gola a causa di una forte tosse (grassa oppure anche secca)...
Rimedi Naturali

Ricetta: switchel allo zenzero e miele

Conoscete lo Switchel? Forse n’avete sentito parlare perché è la bevanda del momento. Un vero e proprio elisir per preservare, salute, forza, bellezza. Lo Switchel non è una bevanda di nuova invenzione bensì un infuso vecchio d’alcuni secoli utilizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.