Come fare il miele aromatizzato

Tramite: O2O 27/06/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel periodo delle feste troviamo prodotti con la dicitura "miele aromatizzato" in alcuni negozi di prodotti alimentari d'eccellenza, ma per farsi un'idea di cosa sia è sufficiente leggere l'etichetta. Scopriamo così che l'ingrediente che lo rende speciale e diverso, nonché assai più costoso di un qualunque miele in barattolo, è l'olio essenziale. Tuttavia, è possibile migliorare ulteriormente il sapore del miele con erbe fresche, fiori, spezie e agrumi. Tutti i tipi di sapori, dal floreale al piccante, completano la dolcezza naturale del miele; quindi, si possono provare le erbe fresche come la lavanda, la menta, il rosmarino, il timo o la verbena al limone, nonché i petali di rosa organici, la scorza di agrumi grattugiata, lo zenzero fresco pelato e le spezie come la cannella, i chiodi di garofano, il pimento, l'anice stellato o il cardamomo. Vediamo allora nella seguente guida come fare il miele aromatizzato.

26

Occorrente

  • Miele
  • Olio essenziale
36

Scegliere l'olio essenziale

Innanzitutto è necessario sapere che l'olio essenziale va individuato con molta attenzione. Dev'essere di qualità e destinato all'alimentazione, quindi è sempre bene rivolgersi a persone competenti e farsi consigliare nell'acquisto (erboristeria o farmacia). Ne basta pochissimo: non tutti gli oli sono privi di effetti se assunti in quantità importanti e non sarà l'alto dosaggio quanto piuttosto il tempo a fare la differenza. La scelta è infinita: il rosmarino è un tonico, timo, menta, eucalipto, sono balsamici (ottimi per i malanni invernali), il bergamotto è depurativo, la lavanda è calmante e antispasmodica. Non tutti i sapori si prestano, ma certamente possiamo prendere in considerazione le principali erbe aromatiche che coltiviamo sui nostri balconi, oppure indirizzarci a ciò che incontra con certezza i nostri gusti. Il suggerimento è di provare, per iniziare, con l'arancio e poi sperimentare.

46

Scegliere il miele

Dopo aver selezionato l'olio essenziale, occorre focalizzarsi sulla scelta del miele. Ne serve uno non eccessivamente denso, né particolarmente profumato. Per intenderci, quello al castagno non si presta molto bene per via del suo sapore, mentre un millefiori o uno di acacia fanno facilmente al caso nostro. Intendiamoci: sugli scaffali si possono trovare prodotti "al girasole, al tarassaco, al tiglio, agli agrumi...", ma la specifica non riguarda gli aromi bensì la vegetazione prevalente di cui si sono nutrite le api. La scelta è solo un fatto di gusto: odori e sapori non saranno mai così intensi da farci percepire effettivamente le caratteristiche della pianta una volta aperto il barattolo. Ciò invece è esattamente quel che accade quando viene aggiunto un aroma.

Continua la lettura
56

Aromatizzare il miele

Una volta individuati gli ingredienti si può procedere con l'aromatizzazione del miele. Per 400 g di miele circa, è sufficiente aggiungere 2-3 gocce di olio essenziale. Con pazienza ed energia, mescoleremo ogni giorno oppure capovolgeremo ripetutamente il barattolo con il miele, verificando di tanto in tanto che la posizione in cui lo lasciamo non sia la stessa della giornata precedente. Dopo un mese il nostro miele aromatizzato sarà pronto per essere consumato. Quest'ultimo è buono per dolcificare una tisana, per accompagnare i formaggi, per fare un regalo unico ed originale ed infine per contribuire al nostro benessere sfruttando le preziosissime proprietà della natura. Il miele generalmente dura a lungo, ma è meglio comunque conservarlo lontano da luce e calore, che potrebbero alterarne il sapore e la consistenza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non avere fretta, non esagerare con le dosi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del miele di melata

Tra i numerosi tipi di miele esistenti, quello di melata è sicuramente uno dei più apprezzati per le sue caratteristiche curative. Questo miele non viene prodotto dalle laboriose api recuperandolo dal nettare dai fiori, ma bensì lo ricavano dalla...
Rimedi Naturali

Come fare una maschera per il viso al miele

Il miele è un ingrediente prezioso dal punto di vista nutrizionale e un perfetto alleato nella preparazione di numerosi cosmetici. Grazie ai suoi non comuni benefici, esso viene adoperato nella produzione di varie creme, maschere e scrub per viso e corpo....
Rimedi Naturali

Come usare il miele per la tosse

La tosse è un fastidiosissimo disturbo che puntualmente ogni anno si manifesta, proprio nelle stagioni più fredde, tantissime persone ne sono preda, adulti e bambini. Le vie respiratorie e la gola a causa di una forte tosse (grassa oppure anche secca)...
Rimedi Naturali

Acqua, limone e miele al mattino: 5 effetti benefici

Sempre più spesso, si tende ad utilizzare rimedi naturali per aiutare il nostro organismo nelle piccolezze quotidiane, quando, però, la condizione da trattare ci permette di poter usare la genuinità degli alimenti che la natura ci offre. Usare delle...
Rimedi Naturali

Come fare lo sciroppo melograno e miele

Molti sono i frutti che danno benefici all'organismo, e sicuramente tra questi non può non essere nominato il melograno. Si tratta di un frutto ricco di sostanze nutritive fondamentali per l'organismo, grazie alle proprietà diuretiche, antiossidanti...
Rimedi Naturali

Come preparare la più efficace acqua detox

L'acqua detox è una bevanda che va molto di moda negli ultimi anni. Quest'acqua dal gusto leggermente aromatizzato viene realizzata con frutta e verdura fresca e, a seconda della combinazione dei frutti o dei vegetali che vengono messi in infusione,...
Rimedi Naturali

Come recuperare la voce

Che usiate la voce per cantare, lavorare o semplicemente per comunicare, è probabile che almeno una volta nella vita vi siate trovati ad avere a che fare con una fastidiosa raucedine. La perdita della voce (come più semplicemente viene definita) si...
Rimedi Naturali

Come Fare Lo Sciroppo Di Tarassaco

Vi sono in Italia moltissime piante, alcune anche molto comuni e diffuse su tutto il territorio, che possiedono notevoli proprietà terapeutiche. Il Tarassaco o più comunemente conosciuto come Dente di leone, è un'erba ricca di vitamine e minerali,...