Come fare gli esercizi isometrici: pettorali e braccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli esercizi isometrici sono lo strumento definitivo per allenare pettorali e braccia in ogni momento della giornata: da fare la sera davanti alla tv, la mattina prima di andare in ufficio, nella pausa caffè come seduti alla scrivania. Eccovi la guida per un training semplice, divertente, ma anche estremamente efficace!

24

La caratteristica principale di un esercizio isometrico è la totale staticità e la continuità di uno sforzo nel tempo, contrariamente ai più comuni esercizi che si svolgono in palestra e che prevedono carichi pesanti e ripetizioni molto rapide. Il più classico degli esercizi isometrici per allenare i pettorali, ma indirettamente anche le braccia, prevede la posizione seduta: quindi può essere praticato comodamente in diverse situazioni e in poco tempo. Seduti alla scrivania in ufficio o su un tappeto a casa vostra, solleviamo le braccia all'altezza del petto e uniamo le mani palmo contro palmo. Ora, restando fermi in questa posizione, esercitiamo una pressione con le braccia spingendo con entrambe nei due versi opposti. I pettorali saranno contratti e sentirete lavorare naturalmente anche le braccia. Manteniamo il massimo sforzo per 5 secondi, poi una pausa di 5 secondi, e ripetiamo per altre quattro volte.

34

Il secondo esercizio che vi propongo è in realtà una variante del primo, efficace nel ridurre lo sforzo dei pettorali incrementando il lavoro per braccia e spalle. Può essere alternativo al primo oppure eseguito in successione con un intervallo di almeno un minuto e mezzo. Conserviamo la posizione seduta, solleviamo le braccia all'altezza del petto e uniamo le mani palmo contro palmo, le portiamo sopra la nostra testa e solo a questo punto esercitiamo il massimo sforzo nello spingere le mani una contro l'altra. Manteniamo la posizione e l'intensità dell'esercizio per 5 secondi, poi una pausa di 5 secondi, poi altre quattro ripetizioni.

Continua la lettura
44

Fino ad ora abbiamo provato esercizi il cui sforzo massimo durava 5 secondi: il carico è intenso, perché le braccia spingono in direzioni opposte con tutta la loro forza, perciò un tempo maggiore sarebbe stato difficile da sostenere. Ora proveremo un esercizio con un carico più leggero, ma sosterremo lo sforzo massimo per un tempo molto maggiore. In posizione seduta incrociamo le braccia, e con le mani sulla parte interna del braccio cerchiamo di avvicinare i gomiti con tutta la nostra forza, con le mani che spingono in direzione opposta impedendo il movimento. Manteniamo in tensione pettorali e braccia per un tempo di 20 secondi, poi una pausa di 5 secondi, e ripetiamo altre quattro volte.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenare i pettorali senza macchine da palestra

I muscoli pettorali sono sicuramente la parte del corpo che gli uomini amano sviluppare. Gli attrezzi studiati proprio per il loro allenamento sono quelli più usati, a volte anche abusati. Tuttavia non sempre è necessario l'ausilio di tali macchine...
Fitness

Come allenare i pettorali in palestra

Durante un allenamento in palestra (o anche a casa) si deve rispettare una scheda relativa al carico di lavoro per ogni zona del corpo. Tra i vari gruppi muscolari ne esiste uno che bisognerebbe sempre allenare, ma al quale spesso si dà ben poca importanza....
Fitness

Come allenare i pettorali interni

Mantenere il proprio corpo in forma è molto importante per ognuno di voi. Sebbene con diverse sfaccettature, fra chi è ossessionato dall'avere sempre una forma fisica perfetta e chi invece è troppo pigro per pensarci, la migliore via di mezzo è quella...
Fitness

Esercizi per pettorali con manubrio

I muscoli pettorali sono, insieme ad addominali e bicipiti, tra i muscoli più ambiti dal genere maschile. Segno di virilità nell'uomo, conferiscono al corpo un aspetto armonioso e robusto se sviluppati con criterio. Ma anche nella donna hanno il loro...
Fitness

I migliori esercizi per i pettorali

Uno dei più difficili gruppi muscolari da allenare sono senza dubbio i pettorali. L'allenamento dei pettorali non è così facile come a volte viene descritto. Prima di tutto, infatti, bisogna considerare che il gruppo muscolare pettorale è alquanto...
Fitness

Come esercitare i pettorali

L'allenamento dei pettorali, è uno degli esercizi più semplici dal punto di vista tecnico, ma richiede molta attenzione e con costanza nel tempo, affinché possa portare a buoni risultati. Bisogna correggere innanzitutto alcuni luoghi comuni, infatti...
Fitness

10 esercizi per allenare i pettorali

Tutti quanti abbiamo bisogno di allenarci per tenerci in forma, e mantenere il nostro corpo in salute e in forze, per poter affrontare le sfide di ogni giorno. Un buon programma di allenamento è ciò che fa al caso nostro se vogliamo ottenere risultati...
Fitness

Come migliorare i tuoi pettorali

Quale uomo non desidera, oggi, un fisico scolpito e dei pettorali più grossi? Il 'sogno' di un corpo da palestrato, se non addirittura da culturista è, ormai, molto diffuso e il mito dell'uomo con la pancetta ha lasciato il posto a quello del playboy...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.