Come fare gli addominali senza sforzare la schiena

Tramite: O2O 17/11/2016
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Uno degli esercizi più comuni per tenersi in forma riguarda i muscoli addominali. Infatti gli addominali sono i muscoli più difficili da appiattire, dato che sono i primi ad essere influenzati dall'alimentazione. Ma la semplicità dell'esercizio, spinge in tanti a fare numerose ripetizioni, anche giornaliere. Occorre sapere però, che fare correttamente gli addominali non è molto semplice. Anzi, una postura scorretta, mette in serio pericolo la colonna vertebrale. Se non siete degli esperti dunque, fatevi supportare da un personal trainer. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come fare gli addominali senza sforzare la schiena.

26
Occorrente
  • Tappetino; abbigliamento da fitness
36

Tenere la colonna vertebrale in linea con la testa

Il primo esercizio, consiste nell'eseguire 3 serie da 15 ripetizioni, distesi a terra (preferibilmente su di un tappetino), con le ginocchia sollevate e flesse sull'addome, avvicinando il busto alle ginocchia, con la testa in linea con la colonna vertebrale, e non flessa in avanti. Facendo ciò si evita di sforzare i muscoli della schiena, agevolando e stimolando correttamente i muscoli addominali. Successivamente, raggiunto un grado di allenamento medio-avanzato, è possibile aggiungere dei pesi (prestando attenzione a non sovraccaricare il fisico).

46

Sollevare testa e spalle dal suolo

Il secondo esercizio, è analogo al primo, ma come differenza, prevede lo scorrimento delle braccia lungo i fianchi, fino a toccare il fondo del gluteo. La testa e le spalle devono essere leggermente sollevate dal suolo, e il movimento dev'essere lento e fluido. Anche per questo esercizio le serie sono 3 e le ripetizioni sono 15. È importante che le braccia e le spalle non strofinino al suolo, ma che siano leggermente sollevate durante lo scorrimento, e che le gambe stiano più ferme possibile.

Continua la lettura
56

Eseguire la posizione portafoglio

Il terzo e ultimo esercizio, chiamato anche portafoglio, consiste nel posizionarsi inizialmente sul tappetino, con gambe unite e distese, e braccia nella medesima posizione. Successivamente si continua, sollevando contemporaneamente le gambe, avvicinando il busto con le braccia a 90°, verso le caviglie fino a toccarle. Anche per questo esercizio il ritmo è fondamentale così come la forma della schiena che deve mantenersi eretta. Le ripetizioni sono 12 e le serie sono 3. Le gambe devono mantenersi alla massima estensione e dritte. Se siete alle prime armi, è difficile che possiate raggiungere facilmente le caviglie. Non sforzatevi troppo e raggiungete esclusivamente il punto di massima flessione. Se vi ponete come obiettivo esclusivo quello di raggiungere le caviglie, sarete portati ad effettuare un movimento scorretto e quindi a sovraccaricare la schiena.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizi per avere una schiena sexy

Quando si pensa a rimettersi in forma, magari in periodo di prova costume, ci si concentra subito su zone del corpo come glutei e addominali; in pochi pensano alla schiena. Tuttavia, i muscoli della schiena, oltre ad avere il ruolo fondamentale di proteggere...
Fitness

Tonificare i muscoli della schiena

Un ottimo metodo per prevenire i dolori alla schiena è sicuramente quello di allenare i muscoli che ne fungono da sostegno, ossia dorsali, lombari e addominali, con esercizi mirati e svolti con costanza, che permettono di correggere difetti di postura...
Fitness

Come eseguire gli addominali ipopressivi

Gli addominali sono un cruccio di molti, uomini e donne: generalmente, sono la zona su cui è più difficile intervenire in termini di dimagrimento e tonificazione. Gli esercizi dedicati agli addominali sono molteplici, dei più disparati. Esiste, tuttavia,...
Fitness

Come allenare gli addominali alla sbarra

Tutto il giorno in piedi, o anche seduti, e ci si ritrova alla sera con le vertebre compresse dal nostro stesso peso. Se provaste a misurare l'altezza appena alzati e subito prima di andare a letto potreste riscontrare una differenza di qualche centimetro....
Fitness

5 esercizi per la schiena

In questa lista andremo ad analizzare i 5 esercizi di stretching più utili per la schiena. I seguenti esercizi possono essere eseguiti comodamente tutte le mattine su un tappetino da Yoga per consentire alle ossa vertebrali un allungamento uniforme,...
Fitness

Come allenare addominali alti

I muscoli addominali "alti", coinvolgono il retto dell'addome, importante per preservare danni alla colonna vertebrale. Essi sono molto importanti per avere una corretta postura e una buona forma fisica. È tecnicamente scorretto però parlare di addome...
Fitness

Come ottenere addominali scolpiti in 30 giorni

Le vacanze si avvicinano e non sempre ci trovano pienamente pronti per la prova costume. A volte non si tratta neanche di dover qualche chilo in più, perché magari si è osservata una buona dieta povera di grassi, quanto piuttosto di un fisico non proprio...
Fitness

Esercizio: addominali a V con estensioni delle gambe

La forma fisica non è importante da mantenere semplicemente per motivi estetici, ma soprattutto per vivere più a lungo ed in salute. Sono moltissimi gli esercizi e le diverse attività che si possono svolgere per mantenersi in forma ed impegnarsi per...