Come fare ginnastica sulla pedana vibrante

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Con l'avvento dell'estate è fondamentale mettersi sotto con la ginnastica per superare la tanto temuta prova costume. Esistono tantissime tipologie di esercizio che possiamo prendere in considerazione per mantenerci in forma e tonici. In questa guida ci focalizzeremo principalmente su alcuni esercitazione fisiche che però necessitano di uno strumento molto particolare, ovvero la pedana vibrante. Quindi vediamo più nel dettaglio come poter fare al meglio la ginnastica sulla pedana vibrante.

24

Primo esercizio

All'inizio bisogna mettersi in piedi sulla pedana vibrante, logicamente accesa, con le gambe divaricate e leggermente piegate. In aggiunta si può mantenere la stessa posizione con un pallone tra le ginocchia. La terza posizione che si può assumere sulla pedana è quella che prevede di mettere un piede sulla pedana con il ginocchio piegato e l'altra gamba distesa indietro. È fondamentale che i tre esercizi vengono effettuati tenendo stretto il "volante" della pedana per non correre il rischio di cadere. Con questi esercizi si aumenta il tono muscolare in quanto la pedana vibrante riesce a stimolare la produzione dell'ormone che aumenta il consumo di grassi.

34

Secondo esercizio

Bisogna mettersi in piedi sulla pedana con le mani sul "volante"; le gambe devono essere divaricate e si comincia a spingere indietro il bacino. Questa posizione va mantenuta per almeno trenta secondi. Si può stare anche in piedi con le gambe unite sulla pedana e con la schiena al "volante"; in questo caso bisogna toccare con la punta delle mani la punta dei piedi. In alternativa a questi due esercizi si può: tenere una gamba piegata sulla pedana, stare di spalle al "volante", tenere l'altra gamba piegata in avanti e spingere con tutte e due le braccia sul ginocchio della gamba che è protesa in avanti.

Continua la lettura
44

Ultimo esercizio

L'ultimo esercizio consigliato è quello di mettersi seduti a terra con i polpacci sulla pedana e le braccia appoggiate per terra dietro, ma non devono essere troppo lontane dal bacino. Se non si riesce a mantenere questa posizione si può scegliere di sedersi sulla pedana, piegare le ginocchia ed afferrare con le mani le caviglie. Questo esercizio, grazie alle vibrazioni, previene l'osteoporosi ed aumenta il rilascio di sostanze che regolano positivamente l'umore. Inoltre, ha un'efficace azione di rilassamento sia per il corpo che per la mente. Non rimane a questo punto che rimboccarsi le maniche e cominciare subito gli esercizi che ci consentiranno di sfoggiare in spiaggia un fisica da fare invidia. Vi auguro buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

5 esercizi con lo step

Chissà quante volte, al finire dell'estate, ti sarai ripromessa di iscriverti in palestra per migliorare la tua forma fisica e non arrivare impreparata alla prova bikini dell'anno successivo. Poi, col progredire dell'inverno, il freddo e le giornate...
Fitness

Come tonificare gambe e glutei attraverso il Bosu

Se desiderate tonificare le gambe e rendere più armoniosi dei glutei un po' flaccidi, ottenendo così un lato B invidiabile, potete avvalervi del Bosu, un pratico e funzionale attrezzo fitness sempre più apprezzato dagli sportivi. L'allenamento attraverso...
Fitness

Come fare ginnastica: bambini

Muoversi, si sa, fa bene alla salute! Uno stile di vita equilibrato, che comprenda anche attività sportiva, va acquisito fin da bambini. Per questo, a partire dalle scuole primarie, vengono inserite, nell'orario scolastico, delle ore di ginnastica. Buona...
Fitness

Come allenare i polpacci a casa

Se si pensa ad allenare i polpacci, sicuramente l'attività migliore da compiere è quella di andare in bicicletta. Non sempre è possibile avere il tempo ed una bicicletta a disposizione, per cui, senza rinunciare ad allenare questa parte del corpo,...
Fitness

Le regole della ginnastica artistica

Uno degli sport più scenografici è sicuramente la ginnastica artistica, in cui il ginnasta o la ginnasta eseguono acrobazie e volteggi a corpo libero o con degli attrezzi accompagnati o meno dalla musica. Ogni esercizio in gara viene classificato secondo...
Fitness

Come utilizzare un vogatore per allenamento a casa

Allenarsi costantemente è il modo migliore per mantenersi in forma e condurre una vita sana, con rischi per la salute limitati. Si può decidere di iscriversi in palestra e seguire un programma di allenamento dato da un personal trainer, oppure decidere...
Fitness

Esercizio completo di leg extension e press

La leg extension e la leg press sono due macchine finalizzate all'allenamento e alla crescita di muscoli degli arti inferiori ben definiti: i quadricipiti che, considerati la massa muscolare più voluminosa del corpo, sono situati nella parte anteriore...
Fitness

Fare step: guida ai benefici

Lo scopo di un perfetto sportivo è quello di bruciare quante più calorie per mantenersi sempre in forma. Nel 1980 Gin Miller inventa l'amatissimo step. Un attrezzo utilizzato nella ginnastica aerobica in grado di far dimagrire attraverso sudore e sforzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.