Come fare allenamento con una sedia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a vedere come fare una metodologia d'allenamento a corpo libero, utilizzando semplicemente l'ausilio di una sedia. Una metodologia basilare, che potrete portare avanti direttamente da casa vostra, con una cadenza di 3-4 volte a settimana. Eseguite una serie di esercizi anche solo per 10 minuti 2 -3 volte al giorno, nei momenti di stanchezza non solo fisica ma anche mentale. Non sentirete neanche la fatica, ma anzi diventeranno una routine quotidiana, che vi permetterà di aumentare tonicità e flessibilità.

27

Occorrente

  • sedia
  • bottiglie di acqua
37

In particolare vi permetteranno di rafforzare e rassodare i muscoli di braccia, seno (pettorali) e spalle ma anche di glutei e addominali.
Basta una sedia, costanza e un po di pazienza.
La sedia sarà un attrezzo, ma anche un sostegno.
1 esercizio:
Assumete una posizione seduta nella vostra sedia, stando attenti a tenere la schiena dritta a le gambe staccate da terra. L'esercizio consiste nel sollevare le gambe il più possibile, per poi ritornare nella posizione iniziale, solo dopo avere mantenuto la posizione acquisita per un periodo non inferiore ai 15 secondi (che migliorerà nel tempo). Questo esercizio dovrete ripeterlo 10 volte, per 3 serie differenti. Qualora fosse troppo impegnativo, fate solo una serie e con il tempo aumentate. Questo esercizio vi aiuterà ad esercitare la parte addominale bassa e a ridurre la pancetta.

47

Ora, passiamo al secondo esercizio del circuito.
Assumete la medesima posizione dell'esercizio numero 1, ma questa volta, le gambe dovrete portarle verso il petto, mantenendo la posizione per qualche secondo in base alla vostra resistenza. Successivamente, tornate nella posizione iniziale, e ripetetelo. Dovrete fare 10 ripetizioni per ogni serie, per un totale di 3 serie, quindi, 30 ripetizioni.
3 esercizio:
Sedetevi al contrario su una sedia con schienale basso piegandovi in avanti, sempre con la schiena dritta. Posizionate il gomito destro sullo schienale della sedia, con in mano un peso o una bottiglia di acqua e piegate e distendete il braccio per 15-20 volte e poi cambiate lato. Questo esercizio potenzierà i vostri tricipiti.

Continua la lettura
57

Passate ora al quarto esercizio del circuito.
Andate ad aprire le gambe, posizionando i piedi esternamente, per poi appoggiare le vostre mani sulla classica spalliera della sedia utilizzata. Andate a sollevare il tallone, molleggiando per 20 volte, andando a contrarre addominali e glutei.
5 esercizio:
Sedetevi sulla sedia appoggiandovi al bordo con le mani, portate il corpo in avanti e a questo punto piegate le braccia abbassandovi verso terra, per poi rialzarvi lentamente. Ripetete per 4-6 volte per 3 serie e riposatevi.
Durante tutti gli esercizi inspirate ed espirate lentamente.
Vi consiglio vivamente di visitare anche questo link, concernente il medesimo argomento trattato all'interno di questa guida: http://www.melarossa.it/index.php?option=com_content&view=article&id=4041:addominali-scolpiscili-con-una-sedia&catid=2.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare un breve riscaldamento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Pilates con la sedia: esercizi di tonificazione per gambe e glutei

L'allenamento chiamato pilates, è principalmente basato sul sincronismo tra mente e corpo, e serve per controllare l'estensione dei muscoli, che aiutano a tenere il corpo ben bilanciato, e quindi in posizione ideale per fare da supporto alla colonna...
Fitness

Come affrontare il post-allenamento

Dopo un allenamento duro e intenso, il gonfiore e l'infiammazione dei muscoli delle gambe, delle braccia o di altri arti può accumularsi per giorni. Tale fase viene definita "post-allenamento". Spesso i dolori che percepiamo sono fastidiosi e prolungati...
Fitness

Come personalizzare un programma di allenamento

Il programma di allenamento è fondamentale per pianificare l'attività fisica soprattutto in vista del raggiungimento di un obiettivo. Il programma di allenamento quindi aiuta chi si allena professionalmente e non. Per personalizzare un programma di...
Fitness

Come scegliere un allenamento funzionale

L'allenamento funzionale è ormai un termine molto diffuso nel mondo del fitness. L'espressione indica una serie di allenamenti che una persona fa in base alle proprie necessità. L'allenamento funzionale porta ad obiettivi sempre più impegnativi, che...
Fitness

Qualità Dell'allenamento: L'importanza Dell'intensità

Un allenamento, che si svolga in palestra oppure a casa, ha dei principi cardine che non devono mai essere dimenticati, primo fra tutti quello dell'intensità ed in secondo luogo l'impegno. Nella guida che segue, a questo proposito, vedremo alcuni consigli...
Fitness

I benefici dell'allenamento Curves

L'allenamento Curves è studiato appositamente per le donne. Si tratta di un allenamento completo, cardio e di tonificazione, di durata molto breve, trenta minuti da svolgersi due o tre volte alla settimana.Il principio alla base di questo metodo è...
Fitness

Come organizzare un programma di allenamento

Volete una pelle giovane e liscia? Volete avere un fisico atletico per scoprirvi un po' di più al mare? O semplicemente per stare bene? Non importa se i motivi sono questi o no, l'importante è volere. Oggi andremo a vedere come organizzare un programma...
Fitness

Allenamento per la forza: il metodo Bill Starr

Esistono tantissimi tipi di allenamento nel mondo del fitness e ciascuno si basa su principi e schemi differenti, in questo articolo ci occuperemo nello specifico del metodo di Bill Starr. La scoperta di questo allenamento si deve proprio a lui, Bill...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.