Come evitare muffa sui cibi

Tramite: O2O 10/01/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Che cos'è la muffa? La muffa è un insieme di piccoli funghi, che attraverso la loro riproduzione, vanno a rilasciare nell'ambiente delle spore. Queste spore, sono in grado di atterrare su qualsiasi cose, crescendo e riproducendosi a loro volta. Il loro habitat privilegiato è caldo ed umido. In alcuni casi, la muffa può svilupparsi anche a temperature di frigorifero e causare reazioni allergiche o disturbi respiratori in alcune persone. Poiché alcuni tipi di muffe possono anche produrre sostanze chiamate "micotossine", che possono compromettere seriamente la salute di una persona, è importante prevenire la muffa sul cibo. Osservando alcune linee guida di sicurezza per l'acquisto, la conservazione e la preparazione dei cibi, si può contribuire ad evitare la formazione di muffe su di essi. In questa guida, andremo a vedere come evitare la formazione della muffa sui cibi.

27

Occorrente

  • acqua, candeggina, straccio
37

Ispezionare il cibo, cercando di individuare eventuali segni di muffa prima di acquistarlo. Così facendo, è possibile evitare di portare la muffa nella propria cucina, laddove può poi diffondersi. Un ottimo metodo è quello d'acquistare meno cibo, ma più frequentemente, in modo da non avere del cibo esposto all'ambiente per troppo tempo. Gli alimenti freschi, come per esempio la carne, vanno in decomposizione con velocità, e quindi producono muffa. Se si trova del cibo ammuffito nel frigorifero o in dispensa, gettarlo via immediatamente e pulire l'area.

47

Prevenire la diffusione di muffa in cucina con pulizie frequenti e verificare la presenza di odori di muffa su strofinacci e spugne, e lavarli spesso per evitare la propagazione della muffa. Pulire l'interno del frigorifero ogni due mesi con acqua e bicarbonato di sodio, controllando che la guarnizione di gomma intorno alla porta non abbia i segni neri della muffa; andiamo a pulire con precisione la guarnizione, con l'aiuto di una soluzione dal composto di 4 cucchiaini di candeggina ed un litro d'acqua. Strofiniamo con un pennello, per poi risciacquare con acqua pulita, ed asciugare.

Continua la lettura
57

Dobbiamo mantenere un livello d'umidità accettabile all'interno dell'ambiente in cui viviamo. In questo modo, eviteremo il proliferare della muffa. Questo perché la muffa si riproduce in ambienti umidi e caldi come, per esempio, la cucina. Teniamo il livello d'umidità al di sotto del 40%. Conservare eventuali avanzi e il cibo non consumato in dei contenitori ben coperti o chiusi ermeticamente e conservare in frigorifero. Utilizzare o consumare gli avanzi entro 3-4 giorni per evitare la crescita della muffa. Coprire piatti e vassoi per proteggere gli alimenti dall'esposizione a spore e conservare frutta, verdura ed insalata fresca utilizzando un involucro di plastica per la loro copertura.
Visitate anche: https://www.wikihow.it/Evitare-la-Formazione-di-Muffa-sul-Pane.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consiglio di aprire spesso le finestre.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

10 cibi in scatola che sarebbe meglio evitare

In un mondo in cui si va tutti di corsa, ci troviamo a non aver spesso il tempo nemmeno di preparare la cena: si finisce così per arrangiarsi, anche a tavola. L'arte dell'arrangiarsi per eccellenza, in cucina, equivale al cibo in scatola. I cibi in scatola...
Alimentazione

Dermatite atopica: cibi da evitare

La dermatite atopica è una malattia che si può manifestare in qualsiasi età. Solitamente i sintomi che la caratterizzano sono forti pruriti in determinate parti del corpo. La dermatite si manifesta per lo più sui gomiti, le ginocchia e le braccia....
Alimentazione

5 cibi che aiutano a sbiancare i denti

Quando la voglia di avere dei denti bianchi è in cima alla lista dei desideri, è giusto sapere che ciò è possibile, consumando dei cibi adatti a raggiungere lo scopo. Si tratta di prodotti naturali di facile reperibilità che, oltre a non causare...
Alimentazione

Pancia piatta: cibi da evitare

La pancia è la prima cosa che inizia a guadagnare peso e nel contempo è la più difficile da dimagrire quando si inizia una dieta. Questo problema è dovuto principalmente ai cibi che consumiamo quotidianamente, e che vanno dritti sul nostro addome...
Alimentazione

10 cibi a zero calorie

Siete perennemente a dieta e quasi ossessionate dalla vostra forma fisica? Rilassatevi: i digiuni non servono praticamente a nulla ed è sempre fondamentale seguire alla lettera i consigli di un buon nutrizionista, per poter perdere tutti i chili di troppo....
Alimentazione

10 cibi da evitare in caso di vomito

A tutti è capitato almeno una volta nella vita di soffrire di vomito. È un'esperienza spiacevole che costringe chi ne soffre a modificare la propria dieta per qualche giorno. Mangiare in bianco aiuta il proprio intestino a riprendersi e tornare alla...
Alimentazione

I migliori cibi brucia grassi

Tutti noi dovremmo adottare la buona abitudine di mangiare con criterio e attenzione sempre, e non solo quando si avvicina la fatidica prova costume o qualche evento importante. Per evitare di incorrere in diete importanti o addirittura drastiche, sarebbe...
Alimentazione

Alimentazione: i cibi che rendono felici

I ritmi frenetici del mondo moderno possono provocare stress, affaticamento, nervosismo, tristezza. Accade spesso di sentirsi irritati o infiacchiti e di cercare consolazione e rilassamento nel cibo. Questo è considerato un comportamento errato, eppure...