Come evitare l'allergia da orecchini

Tramite: O2O 12/11/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete allergiche ad alcuni metalli e alle sostanze ossidanti in essi contenuti, è probabile che non riusciate ad indossare degli orecchini poiché vi creano rossori ed irritazioni sul lobo. Se tuttavia avete una parure magari antica e con il classico perno che trapassa il suddetto foro del lobo, potete intervenire senza particolari difficoltà seguendo delle specifiche linee guida descritte nei passi successivi. In riferimento a ciò, ecco dunque alcuni consigli su come evitare l'allergia da orecchini.

26

Occorrente

  • Utensili vari
  • Sostanze abrasive
36

Eseguire un bagno galvanico sulle clip

Se l'allergia da orecchini è causata dal nickel o dal rame presente sul perno della clip, è proprio su questa parte che dovete intervenire. I rimedi in tal senso sono tanti, a cominciare dal primo che consiste nel portarli da un orafo e far eseguire un bagno galvanico in argento almeno a 5 microm, che serve appunto da coprente sulle suddette superfici rendendole anallergiche.

46

Eliminare la sfoglia di nickel

Per evitare l'allergia da orecchini ci sono anche dei rimedi casalinghi molto semplici, ed ideali specie se non avete tempo a disposizione per portare questi accessori da un orafo. Nei passi successivi della presente guida ve ne consigliamo due che potete adottare con semplici strumenti e quindi con il fai da te. Il primo consiste nell'usare la lama di un cutter per grattare su tutto il perno della clip fino ad eliminare la sfoglia di nickel presente, e far fuoriuscire la parte sottostante di ottone o di rame sempre premesso che non siate allergiche anche a questi. Per ottimizzare il risultato e rendere il perno liscio, potete anche usare della tela abrasiva a grana molto sottile (del tipo triplo zero), in modo da evitare di graffiarvi quando lo inserite nel foro del lobo dell'orecchio.

Continua la lettura
56

Applicare dello smalto trasparente sul perno degli orecchini

Il secondo rimedio a cui abbiamo fatto accenno nel passo precedente della guida ed ideale per evitare l'allergia da orecchini, consiste nell'usare dello smalto per unghie trasparente (o colorato se preferite). Per applicarlo sul perno degli orecchini potete utilizzare stesso il pennellino in dotazione nella boccetta, prestando attenzione ad evitare sbavature che potrebbero danneggiare perline e pietre preziose se presenti. Inoltre cercate di non creare un eccessivo spessore poiché lo smalto una volta asciutto potrebbe sgretolarsi, oppure impedirvi di inserire agevolmente nel foro del lobo i vostri orecchini, costringendovi poi a grattare di nuovo sulla parte interessata e a ripetere l'operazione il tutto con una notevole perdita di tempo.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come decongestionare il naso chiuso

Decongestionare il naso chiuso è un problema molto diffuso, poiché le cause scatenanti sono legate sia alla classica influenza invernale o ai cambi di stagione e all'allergia. Potremmo seguire vari metodi per risolvere questo problema, che a lungo andare...
Salute

Occhio che lacrima: cause e cure

Una piccola irritazione potrà provocare dei disagi al fisico nella visione, ed anche purtroppo dolore. È perciò fondamentale e molto importante prestare attenzione a ciascuna alterazione della fisiologia dei nostri occhi e della funzione, in modo da...
Salute

10 sintomi di un sistema immunitario debilitato

Quando si parla di benessere spesso si esclude il nostro sistema immunitario. Qualcosa di decisamente sgradevole è non sapere o non potere percepire il nostro stato di salute a livello immunitario. Ma il nostro organismo ci munisce di diversi indizi...
Salute

Come distinguere le malattie esantematiche

Le malattie esantematiche colpiscono principalmente durante il periodo primaverile e comprendono diversi sintomi, come tosse, mal di gola e febbre alta. Oltre ad essi, vi sono altre caratteristiche che si notano quasi subito. Una di queste è l'esantema,...
Salute

Come dilatare il lobo da soli

All'interno della presente guida andremo a parlare di moda. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come dilatare il lobo da soli.Abbellire il corpo è una pratica...
Salute

Allergie di primavera: come prevenirle

Finalmente è terminato il temuto e triste inverno ed è arrivata la primavera. Alberi in fiore, giardini profumati ed ecco le prime allergie stagionali: come possiamo prevenirle? Importante è affrontare questo piacevole, ma insidioso periodo con la...
Salute

Cos'è il microbioma

Che cos'è il "microbioma"? La parola, di per sé, (da micro-) fa pensare a qualcosa di piccolo, ma non di unico. Infatti, il microbioma, rappresenta un insieme di cose. Nel dettaglio, rappresenta il patrimonio genetico e le relazioni ambientali dei microrganismi...
Salute

Come trattare le mucose irritate

I problemi di irritazione alle mucose, soprattutto quelle nasali, non sono mai chiari e pertanto possono provenire da numerosi fattori, che bisogna imparare a conoscere. La rinite nasale, ovvero l'infiammazione delle mucose nasali posso avere origini...