Come evitare di mangiare per noia?

Tramite: O2O 21/04/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quante volte capita di aprire il frigorifero o la dispensa alla ricerca di biscotti, dolci, pizzette e tutto ciò che può portare ad una gratificazione immediata, ma ci accorgiamo di non essere spinti da un reale bisogno di cibo, magari abbiamo appena pranzato, il nostro stomaco non brontola, eppure la voglia di buttarci su qualcosa di buono diventa irresistibile, a volte è una vera e propria compulsione. Ciò che ci spinge a mangiare quindi, è una serie di emozioni negative che non sappiamo gestire, come noia, stanchezza, stress, frustrazione o altro. Sappiamo anche che subito dopo aver ceduto alla tentazione dell'ultima fetta di torta rimasta, ci sentiremo in colpa, la gratificazione immediata di cui sentivamo il bisogno non arriva o dura talmente poco, che dopo aver consumato il dolce, non potremo far altro che sentirci esattamente come prima, se non peggio. Stiamo parlando quindi di fame emotiva o più comunemente conosciuta come fame nervosa, quando il cibo va a compensare ciò che in realtà ci manca in quel preciso momento.
Esistono però dei consigli per evitare di mangiare per noia. In questa guida ve ne mostreremo alcuni. Vediamo quindi come evitare di mangiare quando non è la fame a spingerci a farlo.

28

Occorrente

  • Forza di volontà
  • Aiuto di amici e parenti o di un medico
  • Hobby e passatempi
38

I tre pasti principali

Una sana alimentazione prevede tre pasti principali nell'arco della giornata. Il più importante è senza dubbio la colazione, spesso trascurata o consumata in modo frettoloso per via dei mille impegni che abbiamo ogni giorno, quando invece è un pasto fondamentale, che richiede il giusto tempo e un corretto apporto di nutrienti che ci permettano di iniziare la giornata al meglio e di raggiungere senza problemi il pasto successivo, ovvero il pranzo. Il secondo pasto fondamentale è il pranzo, che deve essere equilibrato e sostanzioso, con pasta o riso, carne o pesce e contorno di verdure. Evitate invece la frutta a fine pasto, per contrastare quel fastidioso gonfiore addominale nel post pranzo. L'ultimo pasto della giornata è chiaramente la cena. Questa a differenza degli altri due, deve essere povera di carboidrati e leggera. Evitate quindi di mangiare pasta e preferite del pane integrale per accompagnare un secondo di carne bianca o pesce, con un contorno di verdure.

48

Gli spuntini

Per chi ha una giornata piena di impegni, questi tre pasti principali potrebbero non bastare e magari ci si ritrova con un calo di zuccheri a metà mattina o metà pomeriggio. In questo caso, gli spuntini sono necessari, anche per non arrivare affamati al pasto successivo ed esagerare con le porzioni. Lo spuntino deve essere ben organizzato, scegliendo uno yogurt o un frutto al posto dei soliti snack preconfezionati o merendine da supermercato. Sono invece consigliabili i dolci fatti in casa, purché contengano poco olio o burro. I classici biscotti della nonna vanno benissimo se si vuole fare uno spuntino salutare senza rinunciare al gusto. Per gli sportivi, è molto indicata la frutta secca oleosa (noci, mandorle, nocciole, etc) che apportano vitamine e i grassi buoni che fanno bene al nostro organismo, con un buon apporto energetico.

Continua la lettura
58

Motivazione

Mangiare per noia è un problema che si può risolvere solo con la forza di volontà e la motivazione a cambiare quelle abitudini nocive che ci rovinano la vita. Bastano degli accorgimenti mirati da adottare quando si avverte il finto senso di fame. Per prima cosa bisogna distrarsi e fare qualcosa di diverso. Si potrebbe ad esempio uscire per fare shopping, chiamare un amico, fare una passeggiata in mezzo alla natura col cane o un giro in bicicletta. Spesso si mangia quando si è da soli, quindi la compagnia di altre persone può essere utile. In questo caso però bisogna evitare di acquistare snack e dolcetti vari ma puntare sulla frutta, un analcolico ipocalorico, uno yogurt magro. Il secondo passo è quello di rendersi conto che si sta assumendo un comportamento sbagliato. Pensare quindi a come questa abitudine si ripercuote sulla propria salute fisica ed emotiva.

68

Tenersi occupati

Anche quando si fa la spesa, di deve acquistare solo l'indispensabile. Evitare di comprare merendine, patatine e prodotti spazzatura che possono diventare delle tentazioni nei momenti di noia o stress. Oltre a stare attenti al cibo, una buona regola è quella di praticare dello sport. Va bene qualsiasi attività per tenersi occupati e gestire lo stress. Se la situazione diventa grave, è bene ricorrere alla consulenza di uno specialista nel settore. Mangiare per noia potrebbe nascondere infatti un problema più grande ed è bene rendersene conto dai primi sintomi. In ogni caso sarebbe anche utile parlarne con qualche amico fidato o un familiare. Infine, per evitare di annoiarsi si potrebbe trovare un hobby o fare un'attività fuori casa. Fare volontariato oppure iscriversi a qualche associazione potrebbe essere un'ottima idea.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare di tenere a portata di mano snack e merendine ma preferire sempre un frigo pieno di frutta, verdura e yogurt.
  • Preparare dei dolci sani con le proprie mani, in modo da essere sicuri di non buttarsi sul cibo spazzatura.
  • Non fare mai la spesa quando si è affamati, perchè la tentazione di comprare cibi spazzatura o più prodotti del necessario, sarebbe più forte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come dimagrire senza stress

Tutti noi, almeno una volta nella vita, ci siamo messi a dieta nella speranza di buttare giù qualche chiletto e rimetterci in forma. Avere un corpo sano e in salute inoltre ci permette di scongiurare il rischio gravioli malattie. Tuttavia non è sempre...
Alimentazione

Come ridurre la voglia di cibo

L'obesità infantile è un problema che ormai, sta aumentando in maniera particolarmente elevata. Attraverso alcuni studi, si afferma che il 40 % dei bambini del mondo ha problemi di sovrappeso oppure è addirittura obeso. La causa di queste patologie...
Alimentazione

Come resistere agli attacchi di fame

Mangiare snack durante l'arco lavorativo, il gelato nelle ore destinate alla passeggiata pomeridiana o le noccioline mentre stiamo studiando o guardando la televisione, sono quei comportamenti che fanno aumentare, in maniera inesorabile, il nostro girovita....
Alimentazione

Come scacciare la fame nervosa

La fame nervosa è una particolare reazione del nostro organismo che ci spinge a mangiare pur non avendo fame. Questo meccanismo è generalmente attivato attraverso una alterazione dell'ipotalamo. In questi casi si è spinti a consumare qualsiasi pietanza...
Alimentazione

Come smettere di mangiare di notte

Le calorie vengono assorbite dal proprio organismo in maniera diversa, dipende dall'ora in cui vengono assunte. Alcuni ricercatori hanno scoperto che se di notte si mangia lo stesso quantitativo di cibo del giorno si aumenta di peso almeno il doppio....
Alimentazione

Come tenere a bada la fame fuori pasto

Avere un'alimentazione corretta non è solo un ottimo modo per avere una linea perfetta ma è anche una questione di salute. Mangiare sano e in modo regolare è utile per mantenere un metabolismo attivo e stare bene a lungo. Molte persone mangiano spesso...
Alimentazione

5 consigli per evitare di mangiare fuori pasto

Seguire una corretta alimentazione è sicuramente la chiave per una vita sana equilibrata. Il problema, però, risiede spesso nel mantenere la corretta alimentazione durante tutto l’arco della giornata. Magari si inizia in modo positivo, con una sana...
Alimentazione

Come mangiare il Novel food

Il buon cibo, come ben sappiamo, viene considerato uno dei più appaganti piaceri della vita. Nei Paesi industrializzati come il nostro è ormai di tendenza il Novel food. Questo termine si impiega per fare riferimento a tutti quei cibi particolari che...