Come Essiccare La Camomilla Per Gli Infusi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La camomilla, il cui nome scientifico è Matricaria chamomilla, è un'erba officinale appartenente alla famiglia delle Asteraceae. È molto comune e diffusa, conosciuta e usata principalmente in infusi per i suoi effetti rilassanti. La pianta è annuale e raggiunge una altezza di circa 40 cm. Per la preparazione degli infusi è necessario essiccare i "capolini" raccolti durante la fioritura. I capolini si trovano tra l'estremità del ramo e l'inizio del fiore. Ecco come essiccare la camomilla per gli infusi.

25

Le piante di camomilla possono essere facilmente coltivate anche in casa. Il periodo della semina consigliato è inizio primavera e la germinazione avviene in 10-15 giorni. Per ottenere il massimo effetto da questa meravigliosa pianta officinale, bisogna prestare particolare attenzione alla fase della raccolta e a quella dell'essiccazione. Per quanto riguarda la raccolta, il criterio generalmente più condiviso, è che la pianta venga raccolta nel momento della massima maturazione fisiologica, riscontrabile all'inizio o poco prima della fioritura. Nonostante si utilizzino solo i capolini per gli infusi, è consigliato raccogliere anche parte dello stelo in modo da raccoglierla in mazzettini.

35

È importante effettuare una selezione per eliminare eventuali tracce di corpi estranei. Le radici devono essere private dei fusti e pulite battendole su una superficie solida o lavandole. Dopo l'accurata selezione, si passa all'essiccamento: le piante devono essere distese su una tavolo di legno oppure appese in un ambiente asciutto e arieggiato, ad esempio solai, tettoie o porticati.

Continua la lettura
45

Il processo di essiccazione deve avvenire subito dopo la raccolta in modo che la pianta conservi tutte le sue caratteristiche.
L'essiccazione può considerarsi completata quando i fiori e gli steli sono induriti e si rompono con le mani. A questo punto si ripone la camomilla in contenitori di vetro e può essere immediatamente utilizzata per preparare gli infusi. Per un buono infuso l'acqua non deve arrivare ad ebollizione. Durante l'immersione dell'erba nell'acqua è necessario coprire il contenitore con un panno. Il tempo sufficiente è di 5 - 6 minuti. Se gradito si possono aggiungere poche gocce di limone.

55

Un metodo molto efficace per l'essiccazione della camomilla, consiste nel recidere la pianta vicino la radice, lavarla sotto l'acqua corrente fredda e asciugarla con un canovaccio di cotone. Mettere gli steli della camomilla su un tavolo e assorbire l'umidità in eccesso con della carta assorbente. Porre la camomilla su un vassoio, possibilmente in acciaio in quanto riflette i raggi solari e consente meno tempo per l'essiccazione. Mettere il vassoio sul davanzale di una finestra e lasciarlo lì almeno due giorni consecutivi; si consiglia inoltre, di ricoprire la camomilla con della carta trasparente, in modo tale che se viene a piovere, l'acqua non inumidisce la piantina. Trascorsi 2 giorni, prendere gli steli e metterli in un ambiente fresco e al buio. Rimuovere gli steli, tagliare la camomilla in piccoli pezzettini ed utilizzarla per gli infusi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

La camomilla: proprietà e benefici

Sono moltissimi gli elementi presenti in natura che possiedono tanti effetti benefici, ma sono poche le persone a conoscerli e a sfruttare a pieno tutte le proprietà che la natura mette a nostra disposizione. Sempre più spesso preferiamo affidarci a...
Rimedi Naturali

Come preparare alcuni infusi fitoterapici a base di arancio amaro

Gli agrumi sono un tipo di alimento che non dovrebbero mai mancare dalla nostra tavola.L'arancio amaro, detto anche melalongo, deriva da incroci di altre varietà di arancio. Rispetto agli altri tipi di agrumi ha un sapore molto intenso, e si distingue...
Rimedi Naturali

I migliori infusi per placare il reflusso esofageo

Il reflusso esofageo è un disturbo che si può manifestare, sia nelle donne che negli uomini e che tende a manifestarsi con una frequenza maggiore nelle persone anziane. Questo disturbo, generalmente, può presentarsi qualche ora dopo pranzo o cena ed...
Rimedi Naturali

Come usare l'olio essenziale alla camomilla

Ecco finalmente una guida, veramente molto utile, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di capire come usare l'olio essenziale alla camomilla, di cui si sente spesso parlare, ma di cui poco si sa. Infatti occorre sottolineare che l'olio essenziale...
Rimedi Naturali

Come utilizzare la camomilla come anti-infiammatorio

In questa guida vedremo come utilizzare la camomilla come anti-infiammatorio. Generalmente si consuma come infuso in acqua bollente. Sono numerose le sue proprietà, a partire da quelle sedative e calmanti. Infatti la camomilla è l'ingrediente base di...
Rimedi Naturali

I migliori infusi per placare l'ansia

Tra i diversi disturbi causati da una vita caotica e scandita da ritmi frenetici, uno dei più diffusi è l'ansia che, quando si manifesta eccezionalmente, solo nel caso di eventi particolari, non è particolarmente dannosa; lo diventa, però, quando...
Rimedi Naturali

Maschera per capelli alla camomilla

Prendersi cura dei capelli con regolarità è l'unico modo per avere una chioma sana e splendente. Per proteggere i nostri capelli dagli effetti negativi degli agenti atmosferici, dall'inquinamento e dall'uso di lacche, tinte e phon, possono venirci incontro...
Rimedi Naturali

come preparare infusi, impacchi e tisane con l'achillea

L'achillea millefolium è una pianta erbacea con un fusto alto circa 50-60 cm, è stata chiamata millefoglie per le sue foglie 2.3 volte pennatosette, cioè che presentano frastagliature a lacinie strettissime. È una pianta ricca di olio essenziale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.