Come eseguire le sforbiciate sagittali e laterali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

All'interno della presente guida andremo a occuparci di allenamento. Nello specifico, come avrete compreso dalla semplice lettura del titolo stesso che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come eseguire le sforbiciate sagittali e laterali.
Il metodo del pilates corrisponde ad un sistema particolare di allenamento, con il quale si riescono a gestire i propri movimenti e a controllare i muscoli. Uno degli scopi principali di questa tipologia di training è quello di rafforzare la muscolatura dell'addome, sia alta che bassa. Vi illustrerò ogni singolo passaggio per svolgere questo esercizio con il massimo della correttezza, facendovi lavorare con i muscoli giusti.

26

Come abbiamo appena accennato all'interno del passo che è andato a introdurre la tematica principale della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come eseguire le sforbiciate sagittali e laterali. Cominciamo immediatamente.
La prima cosa che dovete fare è stendervi con la pancia all'insù, contrarre con una certa veemenza il vostro addome e mantenere le braccia all'altezza dei fianchi. Provvedere a rilassare sia le spalle che il collo. Adesso, proseguire conducendo in alto le gambe, facendo in modo che esse siano completamente tese e dirette verso l'alto. Ora potete iniziate ad effettuare le sforbiciate sagittali: per farlo, scambiate le gambe e fatele salire e scendere attraverso un'armoniosa alternanza. Ogni vostro movimento dovrà essere piccolo e veloce al tempo stesso. Vi sarà sufficiente eseguire tre serie da otto.

36

A questo punto, proseguite portando le vostre gambe verso il basso, ad un'ampiezza di quarantacinque gradi. Scambiate e alternate il loro movimento, spostatele in modo leggero e fatele salire e scendere con una sufficiente rapidità. Anche in questo caso, andata a eseguire l'esercizio con tre serie da otto ripetizioni. Ribassate le gambe, per poi ricondurle quasi al suolo, parallele al pavimento, ma senza che vadano a toccarlo. Lasciate le vostre gambe in linea con il resto del corpo, e scambiatele un'ulteriore volta, sempre con tre serie da otto.

Continua la lettura
46

È giunto il momento di iniziare ad effettuare le sforbiciate laterali. Iniziate quest'ultimo passaggio riportando le gambe verso l'alto e incrociando con grande velocità quella destra su quella sinistra e viceversa. Eseguite sempre tre serie da otto. Ora, portate le gambe ancora più verso il basso, sempre ad un'ampiezza di quarantacinque gradi, e incrociatele per l'ennesima volta. Anche in questo caso, eseguite un totale di tre serie da otto movimenti. Portate le gambe parallele al pavimento sul quale siete appoggiati e incrociate. Sempre tre serie da otto. Ed è così che la vostra serie di esercizi è terminata con successo.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori articoli che possano fornirvi delle informazioni aggiuntive sulla tematica, in approfondimento rispetto a ciò che abbiamo sviluppato lungo questi tre passi. Eccovi, proprio a questo proposito, un link utile sul tema: http://www.muscoli.info/Esercizi/Addominali/sforbiciate-supini.
Spero che questa guida su Come eseguire le sforbiciate sagittali e laterali possa esservi stata utile.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come ridurre il girovita e i fianchi

Nelle donne mediterranee la forma a clessidra domina la fisicità e spesso risulta causa di disagio per la caratteristica di essere ampia nella zona inferiore del corpo che va dal ventre alle cosce. Sopratutto quando si avvicina la stagione balneare,...
Fitness

Come rinforzare i muscoli dell'addome

In questa guida vi proponiamo una serie di esercizi per rinforzare i muscoli addominali. Si tratta di esercizi che possono essere effettuati comodamente restando in casa. Prima di cominciare con gli esercizi in questione, è opportuno riscaldare accuratamente...
Alimentazione

Come eliminare il grasso dall'addome

Non esistono rimedi miracolosi per eliminare il grasso dall' addome, nè tisane che nonostante l' incuranza della dieta e del movimento facciano tornare con il ventre piatto come le modelle. Per dimagrire e levarsi di dosso il peso in eccesso, serve molto...
Fitness

Pilates: cinque esercizi per gli addominali

Il pilates è una disciplina sempre più diffusa nel mondo odierno del fitness: perché?! Beh innanzitutto perché il metodo pilates, come viene definito, è ottimo per alleviare lo stato di stress di chi lo pratica ed al tempo stesso porta benefici notevoli...
Fitness

5 esercizi per eliminare la pancia

Se avete finalmente preso la decisione di rassodare la propria pancia e la dieta dimagrante vi ha lasciato l'addome molliccio, è possibile intervenire per allenare la muscolatura addominale e per migliorare il proprio aspetto fisico. Molti lamentano...
Fitness

Addominali: crunch inverso

Con l'apprestarsi dell'estate, cresce il desiderio di sfoggiare un fisico che non lasci in alcun modo intravedere i chili di troppo accumulati durante la stagione invernale. Esistono diversi pratici esercizi che garantiscono ottimi addominali, che è...
Fitness

Come allenarsi con lo spinning

Ciò che andremo a spiegarvi lungo i passi che comporranno la nostra guida sarà darvi delle semplici dritte su come allenarsi con lo spinning. Possiamo cominciare subito, nell'immediato, a impostare un ragionamento interessante su questa tematica.Partiamo...
Fitness

Come inspirare ed espirare nella pratica dello urban-yoga

Imparare a respirare correttamente è la prima regola per stare bene secondo la pratica dello urban-yoga. Occorrerà per questo conoscere meglio tali tecniche per riuscire ad applicarle. Saranno una serie di piccoli esercizi da imparare e praticare come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.