Come eseguire i passi base del valzer inglese

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il valzer inglese è un ballo relativamente recente che trae origine da un ballo più antico chiamato Boston. È noto anche come valzer lento perché è una variante del valzer viennese che ha un ritmo molto più veloce, però i passi sono molto simili. La sua caratteristica è proprio la lentezza dei movimenti, ampi e rotatori e condivide con il valzer viennese solamente il tempo di 3/4. Il valzer inglese è uno dei cinque balli che appartengono alle danze standard ed è tra i più ballati nelle discoteche e nelle balere. Chi ama ballare non può prescindere dal sapere come eseguire i passi base del valzer inglese, che è anche il primo ballo insegnato nelle scuole di danza perché è semplice, lento e alla base di molti altri balli più complessi e veloci.

28

Occorrente

  • Scarpe da ballo o con la suola di cuoio
38

La posizione di base

Rispetto a quello viennese, il valzer inglese ha un ritmo molto più lento e melodico ed i passi di base sono molto semplici. Naturalmente la differenza sta nel come ci si muove, come si ondeggia e come si riesce a seguire il ritmo della musica; come per ogni ballo di coppia basta prendere in considerazione i passi del ballerino, perché quelli della dama sono speculari ad esso. La partenza è sempre a gambe leggermente divaricate, posizione eretta e rilassata ma fiera, spalle dritte e gomiti alti. La testa deve essere leggermente flessa lateralmente, anche per riuscire a vedere la pista rispetto al partner che si ha di fronte.

48

I tre passi di partenza del valzer inglese

Il primo passo, come nella maggior parte dei balli standard, è con il piede sinistro del cavaliere più accentuato rispetto agli altri due. La gamba sinistra si sposta in avanti con un movimento deciso e il ginocchio leggermente flesso, il secondo passo va fatto strusciando leggermente la punta con il piede destro che va a posizionarsi lateralmente e leggermente più avanti di quello sinistro. Al battere del terzo tempo la gamba sinistra si unisce a quella destra con un leggero innalzamento di entrambe le punte dei piedi.

Continua la lettura
58

I tre passi di chiusura della figura di base

A questo punto si riparte con il solito movimento eseguito dal lato opposto, ossia passo uno della gamba destra in avanti con il ginocchio leggermente flesso, passo due della gamba sinistra leggermente laterale e un po’ più in avanti rispetto al piede destro e passo tre a chiudere con il solito movimento di dondolamento in alto, mai laterale. Nel valzer lento non ci si deve mai ondulare lateralmente, la schiena deve restare perfettamente dritta e le punte dei gomiti allineate. Questa è la figura di base, costituita da tre passi in avanti partendo col piede destro e tre passi in avanti ripartendo col piede sinistro. La dama ovviamente farà i passi speculari al cavaliere.

68

Come rendere più elegante la danza

Il movimento caratteristico del valzer inglese è l’innalzamento è l’abbassamento del corpo, che si abbassa mentre si struscia il piede per fare il passo e si alza quando si uniscono le gambe. Le ginocchia stanno sempre leggermente piegate ed è lì che deve gravare il peso del corpo; la figura di base è molto semplice, ma se viene eseguita in maniera perfetta è sufficiente per ballare tutta la sera e fare una gran bella figura. Con questi sei passi si può tranquillamente girare per tutta la sala riuscendo a spostarsi per evitare le altre coppie. Solamente dopo avere imparato i sei passi si può procedere con il giro e le varie figure.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esercitarsi più volte a compiere le battute, per abituarsi a movenze delicate

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come ballare il valzer di Cogne

Basta girare in lungo e largo la penisola, per accorgersi di quante siano le varianti dei balli principali e di quanto esse attraggano i ballerini anche per la tradizione che li lega al posto in cui vivono, il ballo in fondo è un espressione scenica...
Fitness

Come ballare il walzer viennese

Avete mai pensato di imparare a ballare il walzer? Pensate che sia troppo difficoltoso per voi? Niente paura, grazie a questa guida potrete fare un figurone tra i vostri amici. Appena si parla di valzer, vi verrà alla mente la Vienna imperiale, il Danubio...
Fitness

Come apprendere i passi principali di step

Oggi come oggi, mantenersi sempre perfettamente in forma, è più importante che mai. Effettivamente, negli ultimi anni, anche le persone un po' più pigre si sono convertite ad un po' più di movimento. Sia se si tratta di frequentare palestre con gli...
Fitness

Come Apprendere I Passi Base Di Street Dance

Gli Street Dance sono un'insieme di stili di danza. Questi partono dall'improvvisazione e dalla socializzazione, infatti si sono evoluti fuori dalle scuole di danza. Nascono in contesti urbani e suburbani, in forma di cultura underground. Se volessimo...
Fitness

Come Eseguire I Più Semplici Movimenti Della Danza Bollywood

La danza di Bollywood è una danza molto affascinante. Divertente sul grande schermo, coloratissima e vivace nella realtà. La danza di Bollywood nasce da antiche tradizioni. Non sono danze semplici da eseguire. I danzatori di Bollywood sono dei veri...
Fitness

Come eseguire un bagher perfetto nella pallavolo

La pallavolo è uno degli sport più praticati e apprezzati da moltissimi giovani. Si tratta di uno sport che comprende diverse tecniche e diverse modalità di movimenti, da eseguire nella maniera più corretta per poter ricevere la palla nella maniera...
Fitness

Come eseguire correttamente una open promenade postion

Ecco come eseguire correttamente una Open Promenade Postion, figura utilizzata nelle danze latino-americane. La troviamo soprattutto nella Rumba, Samba e Cha Cha Cha. Prima di descrivere come effettuare questa posizione sarà necessario descrivere la...
Fitness

Come mantenersi in forma in 10 passi

Gli esercizi, pochi e semplici, vanno effettuati durante tutto l’anno e non solo in previsione delle vacanze. Tutti noi sulla spiaggia, vorremmo mostrare un fisico scolpito e tonificato, ma non dobbiamo cadere nell’errore di sovraccaricare l’organismo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.