Come eliminare le verruche con metodi naturali

Tramite: O2O 02/10/2017
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Le verruche sono un tipo di inestetismo che colpisce senza ombra di dubbio sicuramente molte persone, spesso queste ultime diventano davvero molto fastidiose e irritanti. Inoltre, non è inusuale che i trattamenti consigliati per la risoluzione del problema in questione siano chimici e rischino di rovinare di conseguenza la pelle lasciando segni non più eliminabili e richiedendo quindi molta attenzione durante il loro utilizzo. Inoltre, non dovete dimenticare che un trattamento azzardato e quindi non corretto potrebbe causare anche l'insorgere di altre verruche, poiché' il batterio che li genera è altamente contagioso. Al giorno d'oggi molte persone conoscono sicuramente le verruche e cosa comportano, pochi sanno però che è possibile eliminare queste ultime con metodi naturali, poco invasivi e allo stesso tempo davvero molto efficaci, ma soprattutto non rischiosi. Se siete interessati a questo argomento e ne volete sapere di più, allora non smettete di leggere questo articolo, in quanto in seguito vi verrà spiegato nel modo più semplice e chiaro possibile come eliminare le verruche con metodi naturali.

26
Occorrente
  • 1 spicchio di aglio
  • Garza o benda elastica
  • Cerotto
36

Prime informazioni

Le verruche comuni possono comparire in varie parti del corpo: come per esempio sul palmo delle mani, sulla pianta dei piedi e sui gomiti. Possono presentarsi in diverse modalità, ossia isolate o, molto più frequentemente, a grappolo, cioè unite. Oltre agli antidoti chimici, esistono alcuni naturali utilizzati da tempo, i classici 'rimedi dalla nonna'. I più efficaci sono sicuramente: l'aglio, succo d'uva o di limone, pomodoro crudo, corteccia fresca di betulla (o thè con polvere di betulla), olio di ricino, banana, chiodi di garofano, aloe vera ed aceto di mele. Nello specifico, l'aglio è forse il più utilizzato, facile da applicare e con risultati straordinari.

46

Lo spicchio d'aglio

Se volete andare ad utilizzare uno spicchio d'aglio, dovrete iniziare con lo sbucciarlo e successivamente tagliare il tutto a lamelle sottili nel senso della lunghezza. In seguito, dovrete andare ad appoggiare la poltiglia sulla vostra verruca. Una volta ricoperta tutta la superficie da trattare, dovrete avvolgere la parte in questione con delle garze, per poi chiudere successivamente con un cerotto. Lasciare agire per circa un'ora, dopo rimuovere la medicazione e sciacquare con acqua tiepida.

Continua la lettura
56

Informazioni finali

Al di là di casi specifici da sottoporre al dermatologo e da trattare con specifiche terapie, le verruche non sono un problema allarmante. La presenza cutanea, specie se facilmente visibile, è però sgradevole alla vista e spesso dolorosa. Così, l'impiego di rimedi naturali e casalinghi può accelerarne la scomparsa.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Tempo di applicazione massimo un'ora
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come togliere le verruche con l'aloe vera

Le verruche sono delle fastidiose lesioni cutanee, che vengono provocate da un'infezione del virus del Papilloma Umano, altresì conosciuto come l'HPV. Generalmente rappresentano un fastidio piuttosto diffuso e comune tra le persone, tuttavia nella maggior...
Rimedi Naturali

Come togliere le verruche con tea-tree oil

Il tea-tree oil o olio dell'albero del tè è un prodotto naturale che si può utilizzare per moltissimi usi ed è opportuno avere sempre in casa: è un olio completamente vegetale che non ha particolari controindicazioni, basta non esporsi al sole dopo...
Rimedi Naturali

5 metodi naturali per nutrire la pelle

In questo articolo ci occuperemo di metodi naturali per nutrire la pelle, proteggendola e consentendole di apparire sana e luminosa. La pelle, quella del viso in particolare, è soggetta a mille sollecitazioni. Ci sono gli agenti chimici presenti in alcuni...
Rimedi Naturali

Come sbarazzarsi delle tenie con metodi naturali

Le tenie sono dei parassiti che vivono all'interno dell'intestino di alcune specie di animali, solitamente cani, ma è possibile trovarle anche negli umani. Mangiare carne cruda e avere una scarsa igiene personale sono i principali fattori che potrebbero...
Rimedi Naturali

Come aiutare l'abbronzatura con i metodi naturali

L'estate è alle porte e chi di noi non desidera un'abbronzatura da urlo? Consapevoli del fatto che la tintarella sì ci rende più belli ed attraenti ma può anche danneggiare la nostra pelle, è possibile iniziare con qualche trucchetto naturale per...
Rimedi Naturali

I metodi naturali per contrastare i difetti circolatori

Se il vostro apparato circolatorio presenta dei problemi che si ripercuotono negativamente sull'organismo o ne creano altri di natura estetica come ad esempio i capillari sulle gambe, è importante sapere che ci sono svariati farmaci preposti a ciò....
Rimedi Naturali

Metodi naturali per alleviare il raffreddore

Il raffreddore, il più comune dei malanni durante la stagione invernale, è forse anche uno di quelli che ci si protrae per più tempo, costringendoci a ripetuti starnuti e a ricorrere spesso e volentieri all'utilizzo del fazzoletto. Se non si è intenzionati...
Rimedi Naturali

Metodi naturali per ridurre le occhiaie

Poche cose sono fastidiose come svegliarsi la mattina, guardarsi allo specchio, e vedere quelle occhiaie scure che ti segnano il volto, regalandoti subito un'aria stanca e qualche anno in più. Le cause delle occhiaie possono essere svariate, dalla pelle...