Come Eliminare I Punti Neri Con Ortica E Alloro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I punti neri sono fastidiosi inestetismi della pelle localizzati principalmente su naso, fronte e mento. Spesso sono la conseguenza di un'alimentazione non corretta, povera di acqua, ricca di zuccheri e grassi. Si formano quando i follicoli cutanei dilatati vengono ostruiti dal sebo, che a contatto con l'aria si ossida, dando la tipica colorazione nera. Quando sono infiammati, si trasformano in brufoli, prendendo il nome di comedoni. L'errore che un po' tutte/i commettiamo è di schiacciarli a mani nude, causando arrossamenti, gonfiori e nelle ipotesi peggiori infiammazioni e cicatrici poco gradite. È possibile eliminare i punti neri in maniera semplice, indolore ed economica attraverso un rimedio del tutto naturale, adatto a qualsiasi tipo di pelle. Utilizzeremo le proprietà antiossidanti, antinfiammatorie dell'ortica ed antisettiche dell'alloro. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • 10 foglie di alloro
  • 10 foglie di ortica
  • 2 Litri d' acqua
  • Salviette
36

Per eliminare i punti neri è fondamentale evitare di deturpare il viso, schiacciandoli a mani nude. In questo modo, si infettano solamente, rischiando di trasformarli in brufoletti o in antiestetiche cicatrici. Il rimedio che vi proponiamo è semplicissimo, molto economico e soprattutto di sicura efficacia. Portate in ebollizione 2 litri di acqua. Aggiungete dieci foglie di alloro e dieci d'ortica. Le proprietà antisettiche, antinfiammatorie ed antiossidanti delle due erbe medicinali, eviteranno arrossamenti, gonfiori, dolore ed infezioni.

46

A questo punto, avvicinate il viso al vapore creato dall'ebollizione del preparato e coprite la testa con un asciugamano. Rimanete in questa posizione per circa dieci o quindici minuti. Il calore contribuisce a dilatare i pori, in modo da poter poi schiacciare i punti neri con più facilità. Nel contempo si ha una prima eliminazione di impurità e cellule morte. Trascorso il tempo minimo indicato, asciugate il volto con una salviettina pulita e morbida.

Continua la lettura
56

Prendete un fazzolettino e tenendolo tra le dita iniziate a schiacciare i punti neri. Noterete che verranno via senza esercitare troppa pressione e senza farvi male. Ricordate di non toccarli mai a mani nude, per evitare di infettarli! La pulizia del viso va effettuata almeno una o due volte a settimana. In questo modo si elimina il sebo in eccesso e la pelle rimane più levigata, morbida e luminosa. A fine trattamento, potete applicare anche una crema idratante e nutriente o un gel all'aloe per evitare piccoli arrossamenti cutanei.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuate il trattamento almeno una o due volte a settimana
  • Non toccate mai la pelle a mani nude
  • A fine trattamento stendete sul viso un velo di crema idratante e nutriente o un gel all'aloe

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come preparare una tisana all'ortica

L'ortica è una pianta conosciuta per le sue innumerevoli proprietà benefiche: quest'ultima, infatti, contribuisce all'eliminazione degli acidi e delle scorie presenti all'interno del corpo. L'ortica può essere assunta sotto forma di tisana che, di...
Rimedi Naturali

Come fare l'infuso di ortica

L'ortica (nome scientifico Urtica Dioica) è una pianta erbacea perenne. Nasce spontaneamente in vasi, prati e giardini. Diffusa in Europa, America ed in Asia, vanta numerose proprietà medicamentose. La raccolta va effettuata con molta attenzione. Le...
Rimedi Naturali

Ortica bianca: usi e proprietà curative

L'ortica bianca, è un arbusto che fa parte della famiglia delle Lamiaceae. Scientificamente essa è conosciuta con il termine di Lamium Album. Inoltre, è considerata dagli esperti una pianta piccola perenne e specialmente erbacea. In questo articolo,...
Rimedi Naturali

Come usare l'olio d'alloro

L'alloro fin dai tempi antichi è stato sempre un simbolo di magia e di poesia. Chiamato anche Laurus Nobilis, questa preziosa pianta è utile in tantissime occasioni. L'alloro rende le castagne più gustose e profumate ma può essere aggiunto anche...
Rimedi Naturali

Le proprietà dell'alloro

Se credete che l'alloro si utilizzi soltanto per creare le deliziose corone che si utilizzano per celebrare una laurea, vi sbagliate di grosso. Come moltissime piante che esistono in natura, l'alloro ha diverse proprietà molto utili per l'organismo....
Rimedi Naturali

Come allontanare gli insetti con l'alloro

Se abbiamo una casa magari circondata da un giardino, è facile trovare in estate degli insetti che possono creare vari problemi a persone e cose, come ad esempio pungere o imbrattare mobili ed oggetti. Tuttavia, è importante sapere che esistono dei...
Rimedi Naturali

Come alleviare il mal di stomaco con l'alloro

In questo articolo vogliamo spiegare per bene e in maniera chiara come e cosa si può fare per poter alleviare il forte mal di stomaco con l'aiuto dell' alloro, senza quindi ricorrere all' utilizzo di farmaci, che finirebbero per compromettere anche la...
Rimedi Naturali

come preparare un bagno, un infuso, un decotto e un liquore all'alloro

In natura esistono tantissimi elementi che potremo utilizzare per realizzare da soli dei prodotti benefici per il nostro corpo si sotto forma di creme, che sotto forma di bevande ed alimenti. La maggior parte delle volte che vogliamo prenderci cura del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.