Come eliminare i porri della pelle con rimedi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Prendersi cura della propria pelle è piuttosto importante, ma alle volte capita di avere dei problemi e trovarsi fastidiosi porri in parti delicate del corpo. Vederli non è per nulla bello, e averli sul proprio corpo ancora meno, ecco perché bisogna eliminarli.
Pur non essendo dolorosi, i porri sono escrescenze della pelle comuni e molto fastidiose. Com'è noto esistono molti prodotti farmaceutici per estirparli, tuttavia pur nella loro efficacia si rivelano il più delle volte aggressivi per la cute. Non scoraggiarti però, ci sono degli ottimi rimedi naturali che possono eliminare il tuo seccante problema. Se ti interessano continua a leggere la guida, troverai le migliori soluzione che fanno al tuo caso su come eliminare i porri della pelle con rimedi naturali. Mettiamoci quindi all'opera ed estirpiamo queste fastidiose escrescenze.

25

Occorrente

  • Ananas fresco
  • Buccia di banana
35

Detergere il viso con il sapone neutro

Innanzitutto devi detergere il viso con un sapone neutro delicato mischiato con dell'acqua calda che aiuta la dilatazione dei pori. Fatto questo tampona delicatamente l'area bagnata con un asciugamano pulito e soffice altrimenti potresti irritarti la pelle. Una volta eseguiti questi semplici gesti la tua cute sarà pronta per essere curata. La prima soluzione che puoi adottare è una patata cruda. Tagliane una metà e strofinala sul porro ripetutamente circa 2-3 volte al giorno per 2-3 settimane. I tempi non sono molto veloci ma l'efficacia è assicurata.

45

Usare l'ananas fresco

Se questo rimedio non ti soddisfa puoi provarne un secondo che ha un'azione decisamente più rapida, ovvero un ananas fresco. È probabile che tu possa ottenere ottimi risultati già dopo soli 3 giorni (al massimo 5 o 6) dall'inizio della cura. Il meccanismo è sempre lo stesso, basta massaggiare l'area interessata con una fetta succosa del frutto per qualche minuto e 2-3 durante la giornata. L'acidità dell'ananas agisce sul porro facendolo rimpicciolire sempre con maggiore evidenza eliminandolo tutto.

Continua la lettura
55

Usare la buccia di banana

Tuttavia, proprio per questa sua eccessiva aggressività può irritare la pelle. In tal caso abbiamo un altro rimedio che risolve il problema, ma qui i tempi si allungano. Utilizza una buccia di banana per estirpare l'escrescenza sul viso per un paio di volte al giorno per circa due settimane, oppure finché il porro non sarà definitivamente scomparso non lasciando neanche un segno. Attenzione all'applicazione della buccia. Devi appoggiare la parte gialla alla cute e fare un bendaggio adeguato che la tenga ferma per circa 12 ore (è consigliabile farlo prima di andare a dormire).

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come eliminare il cattivo odore dalle ascelle con rimedi naturali

Sudare è fisiologico ed è una normale conseguenza del processo di traspirazione della pelle. Quando però il sudore si sedimenta nella zona ascellare, i batteri presenti nell'epidermide cominciano a moltiplicarsi esponenzialmente. Questo provoca un...
Rimedi Naturali

Come eliminare il tartaro con rimedi naturali

Il tartaro dentale si va a depositare sulla superficie esterna dei denti, oppure all'interno della gengiva. Il colore è molto variabile, può essere giallastro, marrone o nero, così come sono di varia natura anche le cause che provocano il suo accumularsi....
Rimedi Naturali

10 rimedi naturali per eliminare le cicatrici

Nel corso della vita, tutti noi ci siamo procurati cicatrici più o meno evidenti per il motivi più disparati: segni lasciati da una brutta varicella, sgradevoli tracce lasciate dall'acne che ci ha afflitti durante la nostra adolescenza, punti di sutura...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per eliminare le macchie solari

Il sole grande benefattore per la salute dell'uomo, a volte dannoso per la pelle, causando le brutte e fastidiose macchie scure che accumulandosi sulla nostra pelle la rendono poco gradevole. Questo succede a causa di un'elevata concentrazione di melanina....
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per eliminare la forfora

La forfora è uno degli inestetismi più diffusi e odiato tanto fra gli uomini quanto fra le donne. È un disturbo causato dall'eccessivo ricambio delle cellule che compongono l'ultimo strato di pelle sul capo, che muoiono prima del tempo e si staccano,...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per le abrasioni

Le abrasioni della pelle sono delle leggere escoriazioni provocate dall'urto o dallo sfregamento con delle superfici specifiche. Seguendo alcuni semplici accorgimenti, riuscirete a curare la ferita evitando, così, l'insorgere di cicatrici antiestetiche....
Rimedi Naturali

Come alleviare l'Eczema con rimedi naturali

L'eczema è una reazione infiammatoria della pelle che si manifesta in seguito a contatto con cibi, animali, piante, polvere, muffe o sostanze verso le quali si è allergici. Può essere più o meno grave e si presenta con rossori, bollicine d'acqua,...
Rimedi Naturali

Occhio di pernice: come curarlo con rimedi naturali

Spesso quando si utilizzano delle scarpe eccessivamente strette, si rischia di danneggiare la pelle dei piedi e si rischia di far formare sulle dita dei piedi dei calli molto dolorosi e fastidiosi. Tra i vari calli dolorosissimi esiste anche un piccolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.