Come elasticizzare il diaframma con lo yoga

Tramite: O2O 11/08/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il diaframma è il muscolo più importante della respirazione. Se si vuole stilare una classifica per stabilire quali sono i muscoli che hanno maggiore importanza quasi sicuramente il diaframma viene subito dopo il cuore. Un diaframma elastico è fondamentale per la salute e per l'efficienza mentale di ogni persona. Per quanto riguarda gli atleti il diaframma elastico permette di avere maggiore resistenza ed allo stesso tempo dà la possibilità di scaricare rapidamente le fatiche e gestire le tensioni e l'emotività. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile elasticizzare il diaframma con lo yoga.

25

Funzione

Il diaframma è un muscolo che ha la forma di una cupola. Esso separa l'addome dal torace; inoltre, il diaframma permette le variazioni di pressione nella cavità toracica. Queste variazioni consentono l'inspirazione e la respirazione. Senza entrare nello specifico scientifico siccome il diaframma è un muscolo si può dire, sicuri di non essere smentiti, che esso può essere allenato. Così facendo si possono sfruttare al massimo le sue potenzialità. Infine, il diaframma dà la possibilità di capire se si sta o meno respirando correttamente.

35

Utilizzo

Per riuscire a comprendere se si sta utilizzando bene il diaframma si devono eseguire alcuni esercizi. Bisogna stendersi a terra e si deve portare una mano sul petto e l'altra sull'ombelico. A questo punto si deve respirare lentamente e bisogna osservare il movimento delle mani. Se si sta respirando correttamente la mano che si trova sull'ombelico si muove di più. In caso contrario è la mano che sta sul petto a muoversi di più. Se non si riesce a respirare correttamente è possibile correggere e migliorare la respirazione. Ciò si può fare utilizzando la respirazione yonica completa; essa permette di sfruttare al meglio la propria capacità polmonare.

Continua la lettura
45

Esercizio

Se si vuole allenare il diaframma per elasticizzarlo e quindi per avere performance migliori bisogna eseguire il seguente esercizio. All'inizio bisogna sdraiarsi sulla schiena, piegare le gambe alla larghezza dei fianchi e portare le braccia lungo il corpo. Successivamente si deve fare una profonda respirazione addominale e trattenere il respiro. Si può anche decidere di tapparsi il naso con una mano per aiutarsi. In seguito, mantenendo l'apnea, bisogna spingere lentamente l'aria dall'addome al petto e viceversa. Si deve far oscillare l'aria tra le due cavità fino a quando non si sente il bisogno di respirare nuovamente. A questo punto bisogna espirare lentamente e rilassarsi prima di ripetere l'esercizio.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come stimolare il quarto chakra

Intendi ritrovare il benessere psicofisico, e per questo ti hanno consigliato di sbloccare i chakra. Sai già cosa sono? Si tratta di punti vitali presenti nel nostro corpo, che agiscono come delle ruote: girano velocemente per far fluire verso l'alto...
Rimedi Naturali

Ciclo mestruale bloccato: cause e rimedi

La mestruazione è una modificazione dell'apparato genitale femminile che avviene nell'età della pubertà; questo cambiamento si ha tra gli 8 ed i 12 anni. Il ciclo mestruale è il periodo di tempo che va dal primo giorno di una mestruazione fino a quando...
Rimedi Naturali

5 alternative naturali contro il mal di testa

Tutti abbiamo avuto a che fare almeno una volta nella vita con il mal di testa. Spesso si tratta di un semplice fastidio che ci impedisce di svolgere le più semplici attività. Molti si avventano sui medicinali con la stessa leggerezza con cui ci buttiamo...
Rimedi Naturali

5 consigli per migliorare la sudorazione

La sudorazione eccessiva può essere per qualcuno una vera e propria piaga, soprattutto d'estate. Le cause possono essere molteplici, sia fisiche che psicologiche. L'imbarazzo può essere così grande da farvi smettere di fare le cose che amate. Per fortuna...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per la tachicardia

Quando si parla di tachicardia si fa riferimento ad un disturbo che colpisce il cuore e che si manifesta attraverso un'anomala frequenza del ritmo cardiaco, compresa tra gli 80 e i 100 battiti al minuto. Si tratta di un fenomeno da non sottovalutare e...
Rimedi Naturali

5 modi per stimolare il ciclo mestruale

Il ciclo mestruale, ha una durata tipica di circa 28 giorni. Tuttavia in un periodo compreso fra i 23 e i 32 giorni può essere considerato normale. Capita spesso infatti di soffrire di ciclo irregolare.Escluse cause mediche e una possibile gravidanza,...
Rimedi Naturali

Come stimolare il quinto chakra

I chakra sono sette e ognuno di essi si collega ai vari punti del corpo. Ogni chakra rispecchia un particolare aspetto della vita umana e corrisponde a un diverso livello di conoscenza, consapevolezza e livello energetico. La loro apertura avviene ogni...
Rimedi Naturali

Come ridurre il cortisolo

La vita che oggi conduciamo è piena di stress. Tante cose da fare e il tempo sembra non bastare mai. Vorremmo fare tutto bene e in fretta. Tutto questo è notevole fonte di stress. Quando siamo molto stressati c'è un ormone, il cortisolo, che sale in...