Come e quando assumere il tè verde sencha

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il tè verde giapponese sencha si ricava dalla Camellia Sinensis. Le foglie vengono raccolte tra Maggio e Giugno e sottoposte ad una lavorazione scrupolosa ed attenta. Sono reperibili in qualsiasi erboristeria e somigliano vagamente a degli aghi di pino. La bevanda si caratterizza per il colore verde brillante ed il gusto fresco ma leggermente amarognolo. Secondo un'antica leggenda, l'imperatore Shen Nong nel 5000 a. C. la scoprì per pura casualità. Mentre faceva bollire l'acqua per purificarla, infatti, una foglia di tè cadde casualmente nella tazza. Ne rimase colpito dall'aroma e dal colore. Tuttavia, le sue origini sono tutt'oggi incerte ma non le diverse virtù. Il tè verde sencha si può consumare tutti i giorni senza alcuna controindicazione. Ma ecco come come e quando assumere questa bevanda salutare.

27

Occorrente

  • Foglie di tè verde sencha
37

Le proprietà

Il tè verde sencha è noto per i benefici effetti sull'organismo. Ricco di polifenoli, svolge un'azione antiossidante. Contiene EGCG, una catechina che inibisce l'enzima delle cellule tumorali, e la vitamina C indispensabile per il sistema immunitario. Le vitamine del gruppo B rappresentano un aiuto per il cervello, i nervi, la concentrazione; mentre le K favoriscono la cicatrizzazione delle ferite. I sali minerali come fluoro, potassio, zinco e magnesio fortificano i denti. Il tè verde sencha diminuisce l'azione del fumo, protegge i polmoni ma anche lo stomaco e l'intestino.

47

I benefici

Il tè verde giapponese sencha abbassa la glicemia nel sangue ed il colesterolo. Per beneficiarne appieno, va consumato entro un'ora dalla preparazione. Assumere la bevanda regolarmente al mattino, non il pomeriggio o la sera. Contiene caffeina. Potrebbe causare agitazione. Ed insonnia. Dagli effetti diuretici e depurativi, il tè sencha è ideale nelle diete ipocaloriche. Inoltre, gli antiossidanti combattono efficacemente l'invecchiamento cellulare e cutaneo, rinfrescando e tonificando l'epidermide.

Continua la lettura
57

Le dosi

La preparazione del tè verde sencha richiede qualche accortezza in più rispetto alla classica bevanda. Per sfruttarne le virtù, mai portare ad ebollizione l'acqua. Scaldarla fino a 70°C e quindi toglierla dal fuoco. Mettere in infusione un cucchiaino di foglie per tazza. Lasciare riposare per 8-10 minuti per estrarre al massimo i polifenoli. Filtrare con un colino dalle maglie strette e bere preferibilmente entro un'ora dalla preparazione. Delicato e profumato, se ne possono assumere fino a quattro tazze al giorno, senza significative controindicazioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non consumare il tè al pomeriggio o alla sera
  • Non portare ad ebollizione l'acqua
  • Bere preferibilmente entro un'ora dalla preparazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come e quando assumere l'olio di pesce

L'olio di pesce è ampiamente utilizzato in una vastissima varietà di occasioni. I suoi effetti benefici per l'organismo sono molteplici, il che fa di lui un ottimo alleato. Le sue proprietà lo rendono perfetto per gli sportivi, per le donne in gravidanza,...
Rimedi Naturali

10 motivi per assumere la spirulina

L' Arthrospira platensis o comunemente denominata Spirulina, per la sua classica forma a spirale, appartiene alla famiglia Cyanophiceae(alghe azzurre) ed è coltivata principalmente nelle zone del Messico e della Cina. La spirulina ha origini antichissime,...
Rimedi Naturali

Come e quando assumere il verbasco

Il verbasco (Verbascum Thapsus), noto anche come Tasso barbasso, è una pianta officinale spontanea. Appartiene alle Scrophulariaceae. I suoi steli possono raggiungere anche i 2 metri di altezza; i fiori sono grandi, cimosi e gialli. I terreni incolti,...
Rimedi Naturali

Come assumere più vitamina C in modo naturale

La vitamina C è nota anche come acido ascorbico ed è ampiamente distribuita in natura. La ritroviamo nella frutta, negli ortaggi, nelle verdure, sebbene il grado di maturazione di queste ultime e la specie cui appartengono apporti quantità molto diverse...
Rimedi Naturali

Come dimagrire col caffè verde

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter dimagrire con l’aiuto del caffè verde. In vista della bella stagione ed in particolar modo dell’estate, si sa, ognuno di noi, vorrebbe iniziare a perdere qualche chilo di troppo, che si sono...
Rimedi Naturali

Come assumere gli oligoelementi

Gli oligoelementi, come suggerisce la parola stessa, sono sostanze nutrienti necessarie all'organismo in parti piccolissime, con una concentrazione media inferiore a 100 parti per milione. Si tratta di sostanze che il nostro organismo necessità l'integrazione...
Rimedi Naturali

Come applicare l'argilla verde

La natura mette a disposizione molti tipi diversi di sostanze che potrete utilizzare in modi diversi per il vostro organismo. Ormai sono sempre in maggior crescita le persone che sempre più si affidano ai rimedi naturali per la cura della bellezza ed...
Rimedi Naturali

Come lenire il dolore ai polsi con l'argilla verde

Se a fine giornata tornare a casa e anche le azioni più semplici, come lavarvi i denti, scrivere con il cellullare, tenere le posate in mano, vi fanno sentire il polso e il braccio dolorante e intiepidito, allora soffrite del cosiddetto tunnel carpale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.