Come difendersi dal caldo estivo

Tramite: O2O 02/08/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando in estate le temperature sono abbastanza elevate non è facile sopravvivere, specialmente se bisogna restare in città per lavorare. Infatti, una serie di disturbi rendono difficile quella che dovrebbe essere la stagione più bella e divertente dell'anno. L'utilizzo dell'aria condizionata è un sollievo momentaneo ed è una spesa che influisce sul proprio portafoglio. Restare poi in un ambiente privo di umidità crea dei problemi al proprio corpo; mal di gola, raffreddore, irritazione delle vie respiratorie, ecc. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come è possibile difendersi dal caldo estivo.

25

Indumenti

Durante il periodo estivo bisogna utilizzare indumenti in tessuti naturali come cotone, seta, lino sia a casa che per le uscite. Queste fibre sono abbastanza adatte per l'estate in quanto fanno traspirare la pelle e di conseguenza si mantiene il corpo più fresco. Gli indumenti devono essere comodi e non eccessivamente stretti, altrimenti impediscono la circolazione del sangue e si hanno dei fastidi. Bisogna coprirsi il giusto; un'eccessiva esposizione dell'epidermide al sole fa immagazzinare più calorie. I colori devono essere tenui per non attirare i raggi del sole. Inoltre, durante le uscite è consigliabile utilizzare un cappello.

35

Elettrodomestici

L'utilizzo degli elettrodomestici durante l'estate crea fastidio a tal punto che a volte passa anche la voglia di mangiare. Per ovviare a questo inconveniente è indispensabile utilizzare il più possibile verdure fresche di stagione. Esse danno la possibilità di realizzare insalate originali e sempre diverse; inoltre, ciò consente anche di non annoiarsi. Se bisogna cucinare qualcosa è consigliabile farlo con il microonde. In alternativa si può adoperare un fornello oppure una griglia; basta avere un balcone oppure una mensola. In questo modo si possono cucinare delle prelibatezze senza avere cattivi odori in casa e senza riscaldare l'ambiente.

Continua la lettura
45

Penombra

Vivere in una casa ben illuminata con molte finestre è piacevole ed al tempo stesso porta buonumore. In estate bisogna però evitare di avere molta luce in casa, specialmente quando il sole batte sui vetri in modo diretto. È opportuno chiudere le persiane oppure tirare giù le tapparelle per realizzare una penombra. Così facendo si può bloccare il caldo che portano i raggi solari e tenere in casa una temperatura più sopportabile. Bisogna lasciare aperte invece le imposte dove il sole non c'è per illuminare le stanze. Durante la notte, quando le temperature scendono, è preferibile lasciare aperte le finestre per avere un minimo di corrente e rinfrescare gli ambienti.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come prevenire la disidratazione da caldo

Nel periodo estivo con il vertiginoso aumento delle temperature, molte persone soprattutto anziani e bambini vanno incontro a fenomeni di disidratazione che creano varie forme di malessere accompagnante da spossatezza fisica e talvolta da svenimenti....
Salute

Come smettere di sentire caldo mentre dormi

L'arrivo della bella stagione porta con se, insieme alle vacanze al mare, anche qualche scocciatura, come un forte aumento delle temperature che non solo fanno soffrire di giorno sotto al sole, ma non permettono di riposare bene la notte per colpa dell'afa...
Salute

Come proteggersi dall'aria condizionata

L'aria condizionata è un rimedio contro il caldo efficace ma solo se usato con una certa cautela. Come indica lo stesso termine, si tratta di un'aria creata artificialmente grazie a particolari dispositivi in grado di regolarne e mantenere costanti le...
Salute

Colpo d'aria: cause, sintomi e rimedi

Il colpo d'aria interessa diverse parti del corpo, talvolta anche simultaneamente. Viene causato da variazioni di temperatura nelle stagioni intermedie, dai condizionatori e dai ventilatori. L'esposizione a correnti fredde comporta diversi fastidi. Tra...
Salute

Come prevenire i raffreddori estivi

Il raffreddore è uno dei malanni più fastidiosi che si possano soffrire, in particolar modo d'estate. Avere il naso che cola non è solo fastidioso ma disgustoso e causa, se non curato, tosse e asma in molti casi. Combattere il raffreddore estivo è,...
Salute

5 consigli per eliminare l'acido lattico

Se durante uno sforzo prolungato e inaspettato avvertite un fastidioso dolore diffuso nel corpo, non allarmatevi. Si tratta dell'acido lattico prodotto dai muscoli. Per eliminare l'acido lattico avrete solo bisogno di un periodo di riposo. Infatti a distanza...
Salute

Trucchi per far arrivare il ciclo

Il ciclo mestruale non arriva e avete paura di essere rimaste incinte? Quando il ciclo ritarda, non per forza significa che aspettate un bambino. Stress, caldo, ansia, cisti ovariche, irritazioni, possono essere solo alcune delle cause che possono ritardare...
Salute

Aria condizionata in ufficio: 5 accortezze da seguire

17 Luglio 1902. Stazione di Pittsburgh. C'è un ragazzo pensieroso che fissa il vuoto. Si chiama Willis Haviland Carrier. Ha ventisei anni ed è ingegnere. Non sta pensando ad una piacente ragazza con cui uscire. Ha appena avuto una visione che lo porterà...