Come Curare I Funghi Della Pelle

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

I funghi della pelle non sono altro che delle micosi che possono manifestari in maniere diverse. Sono causati da elementi chiamati miceti e si manifestano prima con un puntino simile alla scottatura provocata da una sigaretta e poi si possono propagare sul corpo a macchia d'olio. La parte periferica della cute può dimostrarsi arrossata mentre le zone circostanti, possono presentare desquamazioni, chiazze rosse o vescicole. Le micosi che si manifestano tra le dita dei piedi, non solo provocano arrossamenti e desquamazioni ma anche un fastidioso prurito e purtroppo, più ci si gratta e più il fungo in questione si espande. Vediamo come fare per intervenire e curare i funghi della pelle.

26

Occorrente

  • dermatologo
  • sapone allo zolfo
  • clotrimazolo
36

Innanzitutto avvaletevi della cura topica per circa due o tre settimane, questo è il tempo consigliato. La cura si deve continuare anche dopo la scomparsa dei sintomi perché alcuni elementi da fungine, potrebbero essersi proliferati in un secondo momento e quindi ricomparire all'improvviso. Utilizzate contemporaneamente creme o saponi allo zolfo ed usate asciugamani personali. Se i sintomi non scompaiono nonostante l'uso di creme e saponi specifici, rivolgetevi ad un dermatologo che esaminerà il fungo al microscopio e vi farà assumere un medicinale adatto.

46

Per combattere questa fastidiosissima patologia, si può provare con prodotti a base di clotrimazolo che è un elemento che riesce in genere, a combattere i funghi della cute in terapia locale e cioè sotto forma di crema. I prodotti a base di clotrimazolo evitano le terapie orali così automaticamente, si evitano anche i disturbi gastrici che le pillole potrebbero causare all'apparato digerente. Tali prodotti sono da banco ossia si acquistano in farmacia dopo aver chiesto consiglio all'operatore e sono reperibili sotto forma spray se la micosi da fungo si è formata in zone del corpo pelose, in polvere se la micosi si è formata in quelle zone del corpo dove facilmente si suda come per esempio i piedi e in crema se le zone colpite dalla patologia sono per esempio le spalle, il collo o la schiena.

Continua la lettura
56

Infine tenete ben presente che la cura va seguita per tutto il periodo indicato nel bugiardino o dal medico perché debellare un fungo, significa farlo sparire per sempre. Quindi, se vedete che la desquamazione ed il bruciore passano dopo alcuni giorni di trattamento, continuate la cura topica perché la guarigione della patologia non avviene con il semplice fermarsi della desquamazione ma per sopprimerlo definitivamente, occorre il tempo necessario. Persistete perciò nella cura e non fermatevi al primo scomparire dei sintomi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Continuare la cura anche se i sintomi scompaiono

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come curare le micosi ai piedi

Curare il proprio corpo è veramente importante se non si vuole rischiare di ammalarsi o di andare incontro a fastidiosi problemi.Tuttavia, vi sono alcune parti del nostro corpo che necessitano di maggiore cura e attenzione rispetto alle altre, i piedi...
Salute

Come curare gli ematomi

L’ematoma è una lesione della cute caratterizzata da gonfiore e pelle più scura dove si verifica il trauma che generalmente avviene per avere urtato contro qualcosa. Il colpo rompe i vasi sanguigni interni che fanno uscire siero e sangue gonfiando...
Salute

Come curare un occhio nero

L'ematoma che si viene a formare con un occhio nero non è facile da nascondere: l'alone che rimane può durare per settimane e cambia colore col passare dei giorni virando dal bluastro al verdognolo e al giallo man mano che il versamento di sangue sottocutaneo...
Salute

Come curare le mani se lavori come parrucchiera

Nel lavoro di parrucchiera, le mani sono veramente importanti, lo strumento principale. Sono, però, continuamente sottoposte al rischio di malattie e irritazioni cutanee che ne possono compromettere la salute e la bellezza. Le mani, infatti, sono spesso...
Salute

Come liberarsi dei funghi ai piedi

Adorati piedi! Piccoli o grandi hanno la capacità di sorreggerci, di farci camminare, di saltellare è nostra premura tenerli sempre freschi e perché no coccolarli ogni sera, questo per tenerli sempre rigogliosi il mattino seguente. In questa piccola...
Salute

Come evitare problemi alla pelle

I problemi alla pelle sono piuttosto comuni e a volte possono trasformarsi in un vero e proprio disagio. Sono tantissime le persone, infatti, che lottano costantemente contro brufoli, acne, pelle grassa o secca per non parlare delle tanto temute macchie...
Salute

Come curare il palato infiammato

Il palato infiammato è un'irritazione che colpisce la parte interna della bocca e che può rivelarsi piuttosto fastidiosa. Difatti si possono riscontrare difficoltà nell'ingerire il cibo, provare dolore e disagio. Le cause che provocano questa condizione...
Salute

Come curare l'infiammazione alle gengive

Un po’ a tutti capita di ritrovarsi di colpo con gengive gonfie, con forti dolori e fastidi mentre si mangia e spesso sono anche sanguinanti. Le cause possono essere tante per cui le gengive si possono infiammare, soprattutto se ci sono protesi dentiere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.