Come controllare la pressione oculare

Tramite: O2O 24/08/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

La pressione oculare viene determinata dall'equilibrio tra la produzione di liquido prodotto all'interno dell'occhio, chiamato umor acqueo, ed il suo ricambio. L'umor acqueo viene continuamente prodotto ed assorbito; ciò consente di mantenere la pressione stabile e fisiologica. In condizioni normali il ciclo continuo di produzione e riassorbimento garantisce un'ottimale visione. Quando il circolo dell'umor acqueo viene alterato da una qualsiasi causa la pressione intraoculare può salire oltre il normale. In questo caso rappresenta un rischio per la vista del soggetto. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come controllare la pressione oculare.

25

Tonometria

È la tecnica che viene utilizzata comunemente per la misurazione della pressione interna dell'occhio. Esistono due tipi di tonometria: ad applanazione e senza contatto. La prima richiede l'uso di una lampada a fessura, con l'ausilio di fluoresceina sotto anestesia topica. Le misure vanno prese per entrambi gli occhi in almeno 2/3 occasioni. I valori che si ottengono devono essere rapportati alla tachimetria centrale (misura dello spessore corneale). La tonometria senza contatto calcola la pressione intraoculare mediante un getto d'acqua diretto alla superficie corneale. Con questa tecnica nessun dispositivo viene a contatto con l'occhio, ma non è considerata precisa.

35

Gonioscopia

Questa indagine si usa per esaminare lo spazio che è compreso tra l'iride e la cornea, a livello dell'angolo anatomico. Cioè dove sono presenti i canali di deflusso dell'umor acqueo. L'oculista non riesce a vedere l'angolo di drenaggio guardando direttamente la parte anteriore dell'occhio. Allora deve utilizzare una lente a specchio. Questo test è fondamentale per determinare se gli angoli di drenaggio sono aperti, ridotti oppure chiusi. La gonioscopia in sostanza serve anche per verificare se ci sono altre situazioni che possono causare un'elevata pressione oculare.

Continua la lettura
45

Oftalmoscopia

È una tecnica che dà all'oculista la possibilità di esaminare le strutture che sono presenti nella parte posteriore dell'occhio (fondo oculare). L'oftalmoscopio è uno strumento che proietta sulla retina un fascio di luce attraverso la pupilla. Il test fornisce informazioni dettagliate sulle strutture oculari interne, con particolare attenzione al nervo ottico. Infine, si può effettuare un esame del campo visivo. Con questo test si può controllare la visione periferica oppure laterale. Esso consente di escludere eventuali difetti del campo visivo.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Rimedi naturali per alleviare i sintomi da pressione bassa

Sono soprattutto le donne ad avvertire i sintomi della pressione bassa: vertigini, leggere nausee, sensazione di freddo, difficoltà a tornare alla posizione eretta da seduti o sdraiati, generale senso di fiacchezza. Nonostante l'ipotensione non sia da...
Salute

Pressione bassa: 5 rimedi omeopatici

Quante volte vi è capitato, specialmente durante la stagione estiva, quando i primi caldi cominciano a farsi sentire, di avere la sensazione d'essere spossati e giù di corda? O quanti di voi, ancora, hanno percepito capogiri, stanchezza, confusione...
Salute

Come prevenire il dolore all'orecchio in aereo

Quando viaggiamo in aereo, chissà quante volte ci è capitato che il nostro orecchio risente di una variazione di pressione. Ciò è dovuto ad un sintomo chiamato barotrauma, ossia il cambiamento repentino della pressione ambientale quando si vola,...
Salute

Ritenzione idrica: come riconoscerla

La ritenzione idrica, chiamata anche edema, si riscontra quando il corpo comincia ad accumulare una quantità eccessiva di liquidi nei tessuti, che generalmente vengono irrorati dalla circolazione sanguigna. In condizioni normali, il sistema linfatico...
Salute

Colpo d'aria: cause, sintomi e rimedi

Il colpo d'aria interessa diverse parti del corpo, talvolta anche simultaneamente. Viene causato da variazioni di temperatura nelle stagioni intermedie, dai condizionatori e dai ventilatori. L'esposizione a correnti fredde comporta diversi fastidi. Tra...
Salute

5 alimenti che fanno bene agli occhi

Con l’avanzare degli anni anche i nostri occhi subiscono i danni del tempo. Come ogni parte del nostro corpo, sono infatti soggetti a invecchiamento cellulare. Per mantenere il più a lungo possibile la salute degli occhi possiamo però adottare alcuni...
Salute

Come rimuovere un corpo estraneo dall'occhio

Qualsiasi materiale come polvere, sabbia o vernice che entra l'occhio è chiamato un corpo estraneo. I corpi estranei si dividono in due categorie: superficiali e penetranti. I corpi estranei superficiali attaccano la parte anteriore dell'occhio e possono...
Salute

Come contrastare il mal di orecchi all'atterraggio di un aereo

L’atterraggio di un aereo può comportare alcuni malesseri. Ciò avviene soprattutto perché, quando l’aereo è in alta quota, la cabina viene pressurizzata in modo tale da ricreare un ambiente simile a quello terrestre. L’aumento e la diminuzione...