Come contrastare la sudorazione dei piedi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L’eccessiva sudorazione dei piedi o iperidrosi plantare interessa circa il 30% della popolazione italiana. Questo disturbo generalmente interessa più i maschi che le femmine e può verificarsi a causa di svariati motivi: dall’utilizzo di scarpe che non lasciano traspirare i piedi allo stress, dalla cattiva igiene alla predisposizione genetica. Se questo problema vi affligge e non sapete cosa fare, proseguite nella lettura e scoprirete come contrastare la sudorazione dei piedi.

26

Occorrente

  • aceto di mele o sale grosso
  • saponi a ph acido
  • bicarbonato di sodio e talco
  • allume di potassio
  • calzature di cuoio, lino, cotone
36

Le ghiandole ubicate sulla pianta dei piedi producono sudore, proprio come quelle poste sotto le ascelle. Quando peró questo processo naturale avviene in maniera eccessiva, il sudore ristagna all’interno delle calzature e delle calze, creando un ambiente favorevole alla proliferazione di batteri, micosi e cattivi odori. L’iperidrosi puó causare bromidrosi, ovvero puzza, in quanto il sudore contiene grassi e acidi. Per combattere questo fastidiosissimo disturbo bastano piccoli accorgimenti. Iniziamo da un pratico consiglio per i prossimi acquisti: scegliete delle scarpe appropriate, preferibilmente in tela, cuoio o pelle, leggere e traspiranti, che permettano la giusta areazione al piede. Evitate soprattutto quelle di gomma o di altri materiali sintetici, che mantengono i piedi umidi, provocando ulteriore sudorazione. Provate poi con le solette assorbenti: in commercio ne esistono anche di specifiche alla clorofilla contro i cattivi odori.

46

Talune malattie, come il diabete o l’ipertiroidismo, cosí come situazioni di particolare ansia o stress, possono indurre le ghiandole di tutto l’organismo, piante dei piedi comprese, a produrre adrenalina e quindi a sudare maggiormente. Specialmente in questi casi è di fondamentale importanza curare l’igiene, lavandosi i piedi anche piú volte al giorno, utilizzando uno specifico sapone antibatterico a Ph acido. Di sera fate un pediluvio: oltre che a rilassarvi vi aiuterá a contrastare in maniera naturale la sudorazione. Riempite una bacinella con acqua tiepida versateci ½ tazza di aceto di mele o di sale grosso per ogni litro d’acqua e lasciatevi i piedi in ammollo. Potete anche usare specifici prodotti astringenti. Dopo averli lavati, fate attenzione ad asciugarli accuratamente: tenete infatti presente che eventuali residui di umidità facilitano la rapida proliferazione dei batteri che causano il cattivo odore.

Continua la lettura
56

Cospargeteli quindi con del talco: grazie alle sue proprietá assorbenti è in grado di contrastare efficacemente l’iperidrosi. Rivolgetevi ad un’erboristeria di fiducia, per farvi consigliare prodotti specifici. Troverete gel, pomate, pastiglie effervescenti e deodoranti, che di solito contengono lavanda, rosmarino, salvia o burro di karité. Anche l’allume di rocca o allume di potassio, grazie alle sue proprietá astringenti, antibatteriche e antitraspiranti puó essere un valido aiuto. Sotto forma di cristalli, deodorante o pietra da sfregare sulla pianta dei piedi, contrasta la sudorazione e mantiene i piedi asciutti. Se dovete stare fuori casa a lungo, prima di uscire, ricorrete ad un piccolo accorgimento anti-sudore: distribuite all’interno delle scarpe o direttamente nelle calze una generosa dose di bicarbonato, assorbe l’umiditá e tiene a bada gli odori.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare: alcolici, cipolla, aglio e curry

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 consigli per migliorare la sudorazione

La sudorazione eccessiva può essere per qualcuno una vera e propria piaga, soprattutto d'estate. Le cause possono essere molteplici, sia fisiche che psicologiche. L'imbarazzo può essere così grande da farvi smettere di fare le cose che amate. Per fortuna...
Rimedi Naturali

Come risolvere il problema dell'eccessiva sudorazione

Quello della sudorazione eccessiva è un problema molto diffuso, specialmente nel momento in cui ci si avvicina alla stagione estiva. Questo può essere descritto come una naturale reazione del corpo in risposta all'aumento di temperatura nell'ambiente...
Rimedi Naturali

Come contrastare la ritenzione idrica

La ritenzione idrica si manifesta con un anomalo ristagno di liquidi nelle zone critiche quali gambe, glutei, caviglie, addome e braccia. Il fastidio, peraltro molto diffuso, interessa circa il 30% della popolazione italiana, in particolare le donne...
Rimedi Naturali

5 rimedi naturali per contrastare l'alopecia

L'alopecia può dipendere da stress, traumi, reazioni ormonali, cattiva alimentazione e fattori ereditari. I follicoli si atrofizzano, i capelli perdono progressivamente spessore, forza e foltezza. Nei casi cronici si arriva alla calvizie. Le uniche soluzioni,...
Rimedi Naturali

Come alleviare il bruciore e il sudore dei piedi

A qualcuno di voi può essere capitato di avvertire un fastidioso senso di bruciore ai piedi, magari seguito da una eccessiva sudorazione. Le cause che possono scatenarlo possono essere le più varie e il modo migliore per scoprire a cosa è dovuto può...
Rimedi Naturali

Come eliminare il cattivo odore dei piedi

È bene che tutti sappiate dell'esistenza di un metodo semplice ed economico per riuscire a eliminare il problema del cattivo odore dei piedi. Basta dunque con rimedi e prodotti inefficaci, che spesso non fanno altro che aumentare la sudorazione e non...
Rimedi Naturali

Ferite tra le dita dei piedi: rimedi naturali

Sudorazione eccessiva, indebolimento del sistema immunitario, l'indossare scarpe chiuse per troppo tempo, mantenere a lungo i piedi bagnati: il rischio del piede d'atleta, con le conseguenti ferite tra le dite, aumenta a causa di questi fattori. Si...
Rimedi Naturali

10 rimedi per i piedi freddi

I piedi freddi sono un fastidioso problema che riguarda maggiormente le donne rispetto agli uomini. Non dipende dalla stagione: ovviamente in inverno il problema sarà accentuato, ma chi ne soffre, ne soffre anche in estate. I piedi freddi possono essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.