Come contenere l'ansia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'ansia al giorno d'oggi è uno degli stati emotivi più frequenti tra le persone, nella maggior parte dei casi si sente una sensazione d'inquietudine che non si riesce a contenere e quasi inspiegabile a parole. Nei casi più gravi l'ansia si trasforma in un vero e proprio incubo, può innescare un attacco di panico, compromettere le nostre normali azioni quotidiane e farci chiudere in noi stessi. Queste sensazioni di preoccupazione, nervosismo e angoscia possono quindi intralciare il nostro benessere e renderci meno felici, per questo è importante capire come gestire l'ansia e magari provare a migliorare la nostra mente e abbracciare nuove piccole abitudini.

24

La soluzione

Per prima cosa, se ci sentiamo costantemente sopraffatti dalla nostra ansia, il suggerimento è sempre quello di rivolgerci ad un professionista, ad esempio ad uno psicologo oppure ad un consulente. Il primo metodo per ingannare l'ansia è quello di accettarla, visualizzare nella mente la situazione che ci provoca ansia in maniera buffa e divertente, i problemi fanno parte della nostra vita. Cambiare le nostre percezioni di una determinata situazione o di una determinata persona da negativa a positiva ci aiuterà non solo a diminuire l'ansia, ma anche ad essere più aperti a far entrare nella nostra vita più energia positiva. Abituiamoci a pensare ai problemi in maniera meno " punizione divina" ma come ostacoli costruttivi per la nostra crescita personale, ricordando sempre che ogni problema ha una soluzione.

34

Il miglior nemico

Se l'ansia che proviamo è molto forte, possiamo iniziare a praticare la meditazione iscrivendoci ad un corso apposito. Meditare è un qualcosa di molto bello che ci permette non solo di calmare la nostra mente ma anche di rimanere maggiormente concentrati sul presente. Evitiamo di consumare in maniera eccessiva le bevande nervine come ad esempio il caffè, un consumo eccessivo di queste bevande, potrebbe farci sentire più stressati ed ansiosi. Cerchiamo di riposare ogni giorno almeno 8-9 ore, il riposo è fondamentale se vogliamo sentirci sempre energici. Ma cosa fare se siamo delle persone non molto adatte al mondo dello yoga, meditazioni e dormite di 8-9 ore? Il tempo libero, come dice la parola stessa, è una libertà perciò bisogna utilizzarlo come più vi piace è molto importante! E se non vi piace lo Yoga magari invece è la box che fa al caso vostro o lezioni di tip tap, non importa! Dovete essere voi stessi dimenticando le regole. Ricordatevi il miglior nemico dell'ansia è la vostra imprevedibilità.

Continua la lettura
44

La realtà

Riconoscere se la vostra ansia non sia solo paura è un altro punto fondamentale. Decifrare le vostre emozioni in maniera più precisa vi può aiutare a ridurre l'ansia ad un evento passeggero. Avere paura è un emozione umana che ci tiene fuori dal pericolo nel mondo reale ed è totalmente normale, ma ci sono situazioni non reali che creiamo nella nostra mente, con scenari futuri negativi o situazioni che devono accadere che non ci aiutano. Ci sentiamo subito non idonei e a disagio di una situazione ancora non vissuta, e possono trasformare la nostra paura in un una " Falsa ansia ". Non dobbiamo permettere che ciò accada poiché abbiamo la fortuna di poter sognare ad occhi aperti ciò che più desideriamo e ciò che più ci piace, la nostra mente deve avere solo pensieri quasi irraggiungibili. Quindi se avete avuto una giornata storta, tornando a casa non pensate a tutte le cose negative e non piangetevi a dosso, ma immaginate come il vostro domani sarà migliore. Ricordatevi i sogni possono diventare realtà.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

I migliori infusi per placare l'ansia

Tra i diversi disturbi causati da una vita caotica e scandita da ritmi frenetici, uno dei più diffusi è l'ansia che, quando si manifesta eccezionalmente, solo nel caso di eventi particolari, non è particolarmente dannosa; lo diventa, però, quando...
Rimedi Naturali

Cibi contro lo stress e l'ansia

Gli studi scientifici hanno dimostrato che i disturbi psichici, si ripercuotono negativamente sul nostro corpo ma esistono alcuni piccoli accorgimenti che possiamo adottare, specie a livello alimentare, che apportano un concreto benessere anche a livello...
Rimedi Naturali

Tisane che aiutano a rilassarsi

Non sempre si riesce a contenere l'ansia. Spesso lo stress della vita quotidiana ci porta a tensioni difficilmente controllabili. Nei casi più gravi è sempre importante rivolgersi al medico curante, alcune patologie infatti inducono sintomi simili al...
Rimedi Naturali

5 infusi che favoriscono il sonno

Il cambio stagione e l'ora legale inducono svariati effetti fisiologici, come ansia, nervosismo, stanchezza ed insonnia. La natura regala 5 rimedi per il rilassamento psicofisico. Le tisane rappresentano una sana abitudine quotidiana che concilia naturalmente...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali: proprietà curative della passiflora

Da sempre, le erbe agiscono su bruciore o gonfiore intestinale, mal di testa, dolore ai denti, crampi e spasmi. La passiflora, rientra tra i rimedi naturali efficaci contro lo stress, l'insonnia, l'ansia, i dolori muscolari e l'isterismo. È una pianta...
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà del basilico

Il basilico è una pianta aromatica, dalle foglie profumate e fragranti di colore verde intenso. L'Ocimum basilicum appartiene alla famiglia della menta piperita. Largamente impiegato in cucina, se ne distinguono 4 varietà mediterranee (greco, viola,...
Rimedi Naturali

Come Riprendersi Da Uno Stato Di Agitazione Elevato

Generalmente l'agitazione consiste in uno spiacevole stato di tensione emotivo, nervosismo e stress. Certo i problemi e i dispiaceri fanno parte della nostra vita e purtroppo siamo costretti a doverli gestire facendo del nostro meglio. Vivere uno stato...
Rimedi Naturali

Come scegliere la tisana più adatta a te

L'inverno si avvicina e inizi ad avvertire il bisogno di sorseggiare una bevanda calda? Quale alternativa migliore se non una tisana? Le tisane, usate fin dai tempi più antichi, stanno piano piano tornando in voga grazie ai tanti benefici che riescono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.