Come conservare le lenti a contatto senza liquido

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le lenti a contatto non dovrebbero essere conservati in qualcosa di diverso da un'apposita soluzione e dovrebbero essere pulite ogni volta che vengono estratte dal liquido. Tuttavia, se ci si trova in una situazione di emergenza in cui è necessario rimuovere le lenti a contatto dagli occhi durante la giornata e non si dispone di alcuna soluzione dove poterli immergere, le alternative sono davvero pochissime. Ecco come conservare le lenti a contatto senza liquido.

28

Occorrente

  • acqua da far bollire
38

Reperire alcune gocce dalla soluzione

Il primo consiglio da seguire è quello di reperire qualche goccia dell'apposita soluzione come possibile. La scorretta conservazione della lente a contatto potrebbe provocare danni agli occhi anche seri, è quindi molto meglio gettare le lenti per evitare qualsiasi tipo di danno. Per chi possiede delle lenti mensili che proprio non vuole perdere, ci sono pochissime soluzione da seguire.

48

Disinfettare le lenti a contatto

Un metodo per conservare le lenti a contatto senza liquido, è far bollire dell'acqua sul fuoco, lasciarla completamente raffreddare ed immergere all'interno le lenti a contatto. Questa soluzione è soltanto parziale e temporanea. Le lenti andranno completamente disinfettate ed immerse nel loro apposito liquido prima di indossarle di nuovo. Questo è fondamentale, perché si potrebbe andare davvero incontro a infezioni o addirittura lesioni dell'occhio. Il consiglio principale resta sempre quello di gettare le lenti che, per qualsiasi motivo non si possono conservare nell'apposito liquido, e quindi acquistarne delle nuove.

Continua la lettura
58

Conservare le lenti in acqua distillata

Una valida alternativa è offerta dall'acqua distillata. Conservare le lenti a contatto come si farebbe normalmente, in acqua distillata. Questa rappresenta l'alternativa più sicura perché, a differenza dell'acqua di rubinetto, non contiene il virus Acanthamoeba, particolarmente rischioso per gli occhi. Anche se l'acqua distillata è più sicura di quella del rubinetto, c'è ancora un piccolo rischio di infezione, per questo motivo non si deve usarla in maniera regolare.

68

Conservare le lenti in acqua e sale

Un altro valido aiuto può arrivare dalla soluzione salina. Mescolare un cucchiaino di sale con 200 millilitri d'acqua, quindi conservare le lenti come si farebbe normalmente nell'apposita soluzione. L'acqua salata è accettabile soltanto come ultima risorsa, poiché si corre un alto rischio di contrarre la cheratite da Acanthamoeba. Ma siccome il sale è molto efficace nell'uccidere la maggior parte dei batteri, è sempre meglio dell'acqua del rubinetto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Molto meglio spendere 10-15 euro per nuove lenti che incorrere in gravi danni agli occhi!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Buone abitudini per non avere gli occhi arrossati

Gli occhi rappresentano una delle parti del corpo più delicate, da tutelare con attenzione ed una buona prevenzione quotidiana per evitare i rischi ai quali gli occhi vanno incontro ogni giorno, come arrossamenti, infezioni, irritazioni fastidiose e...
Salute

Occhio che lacrima: cause e cure

Una piccola irritazione potrà provocare dei disagi al fisico nella visione, ed anche purtroppo dolore. È perciò fondamentale e molto importante prestare attenzione a ciascuna alterazione della fisiologia dei nostri occhi e della funzione, in modo da...
Salute

Come controllare la pressione oculare

La pressione oculare viene determinata dall'equilibrio tra la produzione di liquido prodotto all'interno dell'occhio, chiamato umor acqueo, ed il suo ricambio. L'umor acqueo viene continuamente prodotto ed assorbito; ciò consente di mantenere la pressione...
Salute

Come sgonfiare le borse sotto gli occhi

Anche se spesso sono ereditarie, le borse sotto gli occhi possono anche essere causate da una dieta ricca di sale, dalla mancanza di sonno, allergie e condizioni mediche di base come problemi alla tiroide e ai reni. Sotto gli occhi, le borse possono anche...
Salute

Come togliersi un cerotto senza farsi male

Sembra una sciocchezza, ma imparare a togliersi un cerotto senza farsi male, può tornare molto utile. Quando si parla di cerotti si pensa solo a quelli piccoli e magari posti sopra a delle insignificanti ferite. Bisogna però considerare a volte le lesioni...
Salute

Come curare le mani se lavori come parrucchiera

Nel lavoro di parrucchiera, le mani sono veramente importanti, lo strumento principale. Sono, però, continuamente sottoposte al rischio di malattie e irritazioni cutanee che ne possono compromettere la salute e la bellezza. Le mani, infatti, sono spesso...
Salute

5 esercizi per alleviare gli effetti della cervicale

In questa guida abbiamo deciso di affrontare un argomento molto importante, che può interessare veramente tante persone. Stiamo parlando della cervicale e nello specifico cercheremo di capire meglio quali possono essere i 5 esercizi, che si devono eseguire...
Salute

Come eseguire un massaggio Ayurvedico

Se già abbiamo una buona manualità nell'eseguire massaggi possiamo provare a cimentarci nel massaggio ayurvedico, una tecnica ispirata all'antichissima tradizione medica degli ayurveda indiani e mirata a riequilibrare lo spirito e il corpo. Nelle tradizioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.