Come comportarti se si rompe il preservativo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo articolo vedremo come comportarsi se si rompe il preservativo. Esso è uno degli antichi contraccettivi. Fin dai tempi della Civiltà Egizia risalgono le sue origini. Col passare dei secoli ha avuto un'evoluzione tecnologica progressiva. Al giorno d'oggi è considerata la migliore protezione contro malattie trasmissibili sessualmente, ed è anche utile per evitare gravidanze. Il preservativo ha un costo ridotto ed è molto pratico nell'uso, avendo una diffusione universale. Richiede un utilizzo esterno, a differenza di altri anticoncezionali. Inoltre, non presenta controindicazioni. Irritazione e prurito, cioè manifestazioni allergiche, si possono risolvere con un preservativo anallergico. Nonostante il preservativo sia efficace e sicuro, richiede un uso corretto. Se purtroppo si dovesse rompere durante un rapporto, vi dovrete comportare in modo da limitare le conseguenze negative.

26

Occorrente

  • Preservativo
  • Medico di fiducia
  • Pillola del giorno dopo
36

Per evitare che il preservativo si possa lacerare, bisogna rispettarne le modalità della sua conservazione. Principalmente le cause del suo deterioramento sono due: il surriscaldamento ed il superamento della data di scadenza. Sono di natura meccanica altri fattori che possono causare la sua rottura. Non dovrete mai aprire la confezione con le unghie oppure con oggetti taglienti o appuntiti l'involucro del preservativo. Tutto questo potrà compromettere l'integrità. Indossarlo senza lubrificazione oppure con bolle d'aria presenti interne, è rischioso ugualmente: il preservativo si potrà rompere e nessuno si accorge di nulla.

46

Se il preservativo si lacera durante un rapporto occasionale, c'è anche il rischio di prendersi un'infezione, e tale rischio è molto alto. Dovrete avere un comportamento di lucidità, agendo senza indugio. Inoltre non dovrete sentirvi in colpa oppure provare vergogna. Contattate il prima possibile il medico di fiducia. Vedrete che otterrete indicazioni molto utili su come fare analisi relative e seguire immediate terapie. Dovrete muovervi tempestivamente e con un senso di responsabilità, limitando i danni di un contagio eventuale. Qualora questo si dovesse verificare, vi dovrete sottoporre alle cure fondamentali.

Continua la lettura
56

Se il preservativo si dovesse rompere mentre avete un rapporto con un compagno/a fisso/a, il maggior pericolo potrà essere una gravidanza non voluta. Come per il precedente caso, la tempestività d'azione è assolutamente fondamentale. Se stai leggendo tu che sei donna, dovrai subito chiamare il medico di fiducia oppure potrai andare al Pronto Soccorso per farvi prescrivere la pillola del giorno dopo. Quindi dovrai assumerla entro 72 ore dal rapporto. Non ci sono altre soluzioni alternative né efficaci, quanto tale farmaco. Esso è a base di ormoni con un dosaggio molto alto, ma il suo potere diminuisce con passare del tempo. È necessario dunque intervenire immediatamente. L'unica cosa che potrà causare sono effetti collaterali temporanei, cioè: fastidi fisici, il ritardo del ciclo, oppure dei passeggeri dolori.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllare sempre la data di scadenza del preservativo
  • Conservare il preservativo lontano da fonti di calore
  • Aprire la confezione con cautela e con le dita

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sessualità

Come non rompere il preservativo

Il preservativo rappresenta una delle più importanti e fondamentali precauzioni, in grado di difendere ogni donna da una gravidanza non desiderata in quel preciso momento, ma cosa ben più importante è quella di garantire un'altissima protezione dalle...
Sessualità

Come utilizzare il preservativo

La contraccezione è un metodo inteso a evitare, in modo reversibile e temporaneo, la fecondazione dell'ovulo da parte di uno spermatozoo o, se è avvenuta la fecondazione, l'annidamento dell'uovo fecondato. Essa si basa su quattro tipi di azione: mezzi...
Sessualità

Come mettere un preservativo femminile

Il preservativo femminile è una guaina trasparente in poliuretano che, una volta messa in vagina prima del rapporto, forma una barriera tra gli organi genitali dei due partner. In questo modo garantirà protezione da gravidanze indesiderate ed anche...
Sessualità

10 cose da sapere sul preservativo

Il preservativo è uno dei metodi anticoncezionali più diffusi, il cui impiego è utile non solo per evitare gravidanze indesiderate. Infatti, attraverso l'atto sessuale si possono trasmettere molte malattie infettive anche gravi, come ad esempio l'HIV....
Sessualità

Come scegliere il giusto preservativo

Uno dei tanti ingredienti per far funzionare la coppia è avere una vita sessuale attiva, serena ed appagante per entrambi. Ma il sesso è una parte fondamentale della vita di ognuno di noi, anche quando, per scelta o per via delle circostanze, non abbiamo...
Sessualità

Controllo delle nascite: la spugna contraccettiva

Per chi non vuole rinunciare ad avere rapporti sessuali, ma desidera essere completamente sicura di non andare incontro ad una gravidanza indesiderata, esistono tutta una serie di metodi contraccettivi. È possibile, infatti, utilizzare i più comuni,...
Sessualità

Come evitare di rimanere incinta

La contraccezione, al giorno d'oggi, è probabilmente uno dei temi più caldi e dibattuti: se pianificata, non solo serve ad evitare il concepimento ma anche a migliorare il rapporto di coppia e a consentire ai partner di vivere serenamente e profondamente...
Sessualità

10 consigli per l'educazione sessuale

Purtroppo l'educazione sessuale è ancora un tabù, soprattutto nelle scuole, luogo in cui maggiormente dovrebbero tenersi corsi del genere. Un adolescente spesso, o perché si vergogna a chiedere consigli ai propri genitori o per informazioni vaghe e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.