Come combattere le allergie con il ribes nero

Di: Pietro M.
Tramite: O2O 10/03/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

Il ribes nero (Ribes Nigrum) è una pianta della famiglia delle Sassifragaceae. Il suo uso più diffuso è quello sotto forma di gemmoderivato o macerato glicerinato, una preparazione erboristica liquida, ricavata dai tessuti embrionali freschi della pianta, come germogli, boccioli, radici, linfa, semi, in una miscela di acqua, alcol e glicerina. Le gemme ricche di olio essenziale, flavonoidi e glicosidi, in questa preparazione, stimolano le ghiandole surrenali nella produzione di cortisolo, un cortisone endogeno che aiuta il corpo a contrastate le infiammazioni. Questa attività, simile all'azione che svolge il cortisone, produce una reazione molto importante, perché aumenta la produzione di steroidi surrenalici, di norma secreti dalle nostre ghiandole per attenuare ogni tipo di stress o lesione, stimolare la conversione di proteine in energia, sconfiggere le infiammazioni. Il ribes nero è noto anche per le sue proprietà antinfiammatorie e antistaminiche, è utile contro congiuntivite, allergia e stanchezza, tutti aspetti strettamente legati al periodo primaverile a cui stiamo andando incontro. Proprio per questo suo grande merito, vi spieghiamo come combattere le allergie con il ribes nero. Buona lettura!

26

Le proprietà

Il gemmoderivato di ribes nero viene, quindi, adoperato per la sua potente proprietà antinfiammatoria naturale e antistaminica che agisce al livello cutaneo e respiratorio. Pertanto, è indicato in caso di asma, riniti allergiche e croniche, bronchiti, laringiti, faringiti, dermatiti e congiuntivite. Ha, inoltre, un?azione immunostimolante, combatte la stanchezza e aumenta la resistenza al freddo in modo da prevenire malattie influenzali. Le foglie, i cui componenti principali sono triterpeni e un complesso di polifenoli, hanno proprietà depurative e diuretiche, vengono usate in fitoterapia sotto forma di infusi e tinture madri per favorire l?eliminazione dell?urea e dell?acido urico, abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, stabilizzare le membrane cellulari e drenare l?organismo. Anche i frutti, ricchi di acido citrico, acido malico, vitamina C, oligoelementi, acidi polinsaturi, flavonoidi e antociani, si rivelano utili per la loro azione astringente, vasoprotettore-capillarotropo, protettore della retina e rinfrescante.

36

I rimedi

Il ribes nero si può assumere sotto forma di macerato glicerinato delle gemme assumendonone 40-50 gocce a metà mattina e 40-50 gocce a metà pomeriggio, quando le ghiandole surrenali sono in piena attività e si consiglia di cominciare a prenderlo nel mese di dicembre per prevenire le allergie stagionali primaverili. Se volete assumere il ribes nero sotto forma di tintura madre delle foglie, dovete prenderne 30 gocce per 2 volte al giorno lontano dai pasti, per drenare e disintossicare l?organismo. Se volete assumere il succo delle bacche, allora dissolvetene un cucchiaio in un po? d?acqua al mattino a digiuno, per la fragilità capillare. Per le persone amanti delle tisane, è possibile sfruttare le foglie lasciandole in infusione in acqua bollente per 20 minuti e bevendone 3 o 4 tazze al giorno, per contrastare la couperose e la fragilità capillare.

Continua la lettura
46

Le controindicazioni

Il ribes nero può avere diversi effetti collaterali, come quello di far aumentare la pressione, ed è perciò controindicato per chi soffre di ipertensione arteriosa. Inoltre, consigliamo di consultare sempre un medico prima di assumerlo perché può interagire con altri farmaci, come gli anticoagulanti e gli psicofarmaci, e causare delle reazioni allergiche in soggetti predisposti. In caso di gravidanza e allattamento, se ne sconsiglia l'uso.

56
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

I rimedi naturali per combattere l'otite

La perfetta efficienza dell’orecchio è di fondamentale importanza. Questo organo del corpo umano non soltanto espleta la funzione uditiva, ma mantiene anche l'equilibrio fisico della persona. Se esposto all'azione di virus o batteri, l'orecchio può...
Rimedi Naturali

5 tisane per combattere la nausea

La tisana è un infuso o decotto (in base al metodo di preparazione) che utilizza parti di piante che hanno azioni diverse e benefiche, in base alla loro natura. Possono essere utilizzate radici, foglie, fiori, bacche o quant'altro, che vengono poi trattate...
Rimedi Naturali

5 tisane per combattere il gonfiore addominale

Oltre a ridurre la distensione addominale, il consumo abituale delle tisane può anche servire per combattere il gonfiore addominale. Grazie a queste infusioni, è possibile affrontare alcuni problemi allo stomaco, all'intestino e all'addome. Ad esempio,...
Rimedi Naturali

5 piante che aiutano la circolazione delle gambe

Le piante offrono numerose proprietà benefiche per il corpo e specialmente per il trattamento di alcune malattie o patologie (come, ad esempio, la pessima circolazione degli arti inferiori): nel caso della medicina vascolare, infatti, le piante potrebbero...
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà terapeutiche del faggio

Il faggio, o Fagus sylvatica, è una pianta spontanea tipica dell'Europa Occidentale. Noto anche come "Albero della Conoscenza" è maestoso, con una corteccia liscia e sottile. Si adatta facilmente ad ogni terreno e vanta interessanti proprietà terapeutiche....
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la varicella

La varicella è una malattia infiammatoria causata da un particolare virus che, generalmente, viene trattato con i farmaci tradizionali. Il principale sintomo di questa malattia è l'eruzione cutanea, composta da bolle e punti rossi pruriginosi. I sintomi...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per occhi rossi

Ultimamente l'arrossamento degli occhi è un problema abbastanza frequente. Ciò si verifica sia per l'incremento delle allergie che per l'utilizzo sempre più sconsiderato dei mezzi di comunicazione di massa, come televisioni e computer. Questi ultimi...
Rimedi Naturali

5 rimedi naturali per il giradito

Prima di parlarvi dei rimedi naturali per curare il giradito, vediamo innanzitutto di che cosa si tratta. Il giradito è un'infezione, solitamente di origine batterica, che colpisce le dite delle mani, o in casi rari anche dei piedi. Questo tipo di infezione...