Come combattere la sonnolenza

Di: Pro Smith
Tramite: O2O 13/06/2018
Difficoltà: media
17
Introduzione

La sonnolenza è un problema che può colpire parecchie persone e può essere scatenata da differenti fattori più o meno gravi. Oltre all'eccessiva stanchezza, la sonnolenza può essere legata a problematiche più serie, ed è per questo che bisogna stare molto attenti e valutare la situazione di questo disturbo con il proprio medico, soprattutto se il problema persiste. La sonnolenza specialmente se diurna, può anche essere uno dei primi sintomi del diabete, specialmente se è accompagnata anche da altri sintomi come prurito o minzione frequente. Se si tratta di una semplice sonnolenza da stanchezza fisica o da mancanza di sonno, potete invece combattere questo piccolo problema con alcuni accorgimenti. Ecco come procedere.

27
Occorrente
  • Cibo sano e leggero
  • Riposo
  • Sveglia
  • Dieta costante
  • Tisana
  • Camomilla
37

Dormire otto ore a notte

Il riposo è fondamentale per combattere la sonnolenza. Al primo posto dovrete considerare il riposo come rimedio basilare per eliminare questo problema persistente. Se avete la possibilità di poter riposare anche una mezz'oretta durante il pomeriggio, cercate di mettervi a letto o sul divano e di provare a recuperare un po' di sonno. Possono andare bene anche 30 minuti nel pomeriggio, ma naturalmente è fondamentale anche cercare di riposare di più durante le ore notturne. È indicato per combattere la sonnolenza, dormire almeno 7 o ancora meglio 8 ore a notte per sentirsi pieni di energia. Abituando l'organismo ad un ritmo di sonno costante, non avrete più problemi.

47

Mettere da parte computer e tablet

Gli strumenti tecnologici, sono la prima fonte di distrazione da un sonno sano ed equilibrato. Per questo motivo, per non soffrire di sonnolenza continua, è consigliato staccarsi da tutti i dispositivi elettronici almeno un'ora prima di mettersi a letto per riposare. Utilizzare tablet o computer a letto o subito prima di dormire, può causare problemi di sonno e di conseguenza può provocare sonnolenza. Mettete quindi via qualsiasi dispositivo elettronico, compresi i cellulari e la tv prima di riposare. Vedrete che staccando la mente e gli occhi da questi oggetti, starete più sereni e non avrete difficoltà ad addormentarvi.

Continua la lettura
57

Mangiare in modo equilibrato

Anche un'alimentazione scorretta può essere la causa di una sonnolenza improvvisa o continua. Cercate di curare la vostra alimentazione, seguite una dieta sana ricca di cibi leggeri e facili da digerire. Soprattutto la sera prima di andare a letto, cercate di scegliere dei cibi che vi aiutano a dormire tranquilli e senza lo stomaco appesantito. I cibi troppo calorici e troppo pesanti da digerire, possono distruggere le abitudini di un sano riposo e provocare insonnia e di conseguenza sonnolenza durante il giorno. Se potete, preparate una buona camomilla o una tisana prima di dormire.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Se vi viene sonno a lavoro, bevete un buon caffè ristretto. La caffeina può aiutarvi a tirarvi su.
  • Un'alimentazione troppo pesante, è una delle cause della sonnolenza. Fate piccoli e continui pasti durante il giorno ed evitate pranzi o cene abbondanti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

10 consigli per combattere la candida

La candida rappresenta un'infezione prodotta da funghi appartenenti al genere saprofita che in condizioni normali sono presenti nel corpo umano, nella cavità orale e in quella vaginale. Questi funghi generalmente sono tenuti sotto controllo dal nostro...
Salute

Come combattere i cali di pressione

L'ipotensione arteriosa, una condizione caratterizzata dai valori di pressione bassa, rappresenta un disturbo che accomuna molte persone. Il termine pressione si riferisce alla forza con cui il sangue, pompato dal cuore, va ad esercitare sulle arterie....
Salute

Come prevenire i raffreddori estivi

Il raffreddore è uno dei malanni più fastidiosi che si possano soffrire, in particolar modo d'estate. Avere il naso che cola non è solo fastidioso ma disgustoso e causa, se non curato, tosse e asma in molti casi. Combattere il raffreddore estivo è,...
Salute

Come assorbire al meglio gli integratori di magnesio

Il magnesio è un minerale fondamentale per il buon funzionamento dell'organismo ed agisce principalmente sul sistema nervoso. Un buon apporto di questa sostanza aiuta infatti ad avere un migliore equilibrio psichico, aumenta la capacità di concentrazione...
Salute

Come evitare i brutti sogni

Dormire è necessario per recuperare non solo le energie fisiche, ma anche quelle psichiche, che consumiamo durante le nostre giornate. Ogni persona ha bisogno di determinate ore di sonno, ma molto spesso soddisfare questa necessità non è possibile...
Salute

Come Curare I Funghi Della Pelle

I funghi della pelle non sono altro che delle micosi che possono manifestari in maniere diverse. Sono causati da elementi chiamati miceti e si manifestano prima con un puntino simile alla scottatura provocata da una sigaretta e poi si possono propagare...
Salute

7 rimedi efficaci contro il mal di mare

Il mal di mare è una sensazione di malessere che si presenta, in alcuni soggetti, quando si trovano ad affrontare un viaggio su mezzi marittimi. Tale malessere, che coinvolge principalmente la digestione, è causato dalle informazioni contrastanti che...
Salute

Ritenzione idrica: come riconoscerla

La ritenzione idrica, chiamata anche edema, si riscontra quando il corpo comincia ad accumulare una quantità eccessiva di liquidi nei tessuti, che generalmente vengono irrorati dalla circolazione sanguigna. In condizioni normali, il sistema linfatico...