Come calmare i morsi della fame

Tramite: O2O 25/03/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I morsi della fame rappresentano una sensazione piuttosto spiacevole soprattutto per chi sta seguendo una dieta ma anche per chi semplicemente tiene alla propria linea e vuole mantenere una alimentazione salutare.
Molto spesso si cede ai morsi della fame e, presi dal momento, si vanificano i sacrifici ed il lavoro fatti.
Se anche voi avete questo problema non pensiate di essere gli unici: la sensazione di fame è perfettamente normale soprattutto quando mangiamo meno rispetto al solito o i livelli di nutrienti nel nostro sangue diminuiscono.
Ora vediamo insieme alcuni consigli su come calmare i morsi della fame.

25

Spuntini e cibi ad alto indice di sazietà

Spesso capita di sedersi a tavola con un incontrollato senso di fame. Questo porta a consumare quantità eccessive di cibo, che aumentano il giro vita e che ci portano dopo poco tempo ad avere di nuovo fame.
Quindi è necessario evitare grandi abbuffate, ma piuttosto è preferibile fare più pasti ma mangiando meno, utilizzando degli spuntini intelligenti tra un pasto principale e l'altro.
L'ideale è usare dei cibi ad alto indice di sazietà: tra i cibi maggiormente sazianti ci sono senza dubbio i cibi contenenti carboidrati a basso indice glicemico che presentano una assimilazione più lenta e garantiscono un senso di sazietà più duraturo. Tra gli alimenti a basso indice glicemico troviamo quelli ricchi di fibre come pane, pasta e cereali da colazione, tutti preferibilmente integrali. Ma si possono usare anche orzo, avena, legumi oppure latte (preferibilmente scremato) e lo yogurt magro.
Mai dimenticarsi di frutta e verdura!
Anche le proteine hanno un elevato valore saziante, quindi non dovrebbero mai mancare in tavola carne magra, uova (specialmente l'albume) e soprattutto il pesce, particolarmente ricco di grassi omega tre.

35

Alcuni trucchi da seguire

Molto utile e consigliabile è anche la pratica di invertire l?ordine di assunzione dei cibi consumando la verdura prima delle altre pietanze.
In questo modo la verdura, particolarmente voluminosa, ci farà raggiungere prima la sazietà, diminuendo notevolmente il quantitativo di ciò che introdurremo dopo, ovvero la pietanza principale.
Le verdure hanno un buon indice di sazietà, sono ricche di acqua, sali minerali, fibre e vitamine e inoltre migliorano di molto il transito del contenuto intestinale, regolarizzando l'alvo.

Continua la lettura
45

Fondamentale l'idratazione

Un?altra regola molto semplice è anche quella di bere molta acqua sia durante i pasti che nel corso della giornata.
L?acqua è essenziale per il nostro organismo e aiuta ad mantenere al meglio la funzione renale.
Bere molta acqua durante i pasti e gli spuntini ci consente di raggiungere prima la sazietà, evitare la disidratazione e evitare di ricorrere a bevande particolarmente ricche di zuccheri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

5 alimenti per controllare gli attacchi di fame

Quando si decide di mettersi a dieta bisogna fare i conti con quel languore che sopraggiunge a tradimento e spinge a mettere qualcosa sotto i denti in qualunque momento del giorno. Purtroppo non è molto facile resistere agli attacchi della fame, ma per...
Alimentazione

Come perdere peso e riuscire a controllare la fame

Perdere peso e mantenerlo ai giusti valori è un importante obiettivo sia dal punto di vista della salute fisica sia di quella mentale: possedere un corpo in salute vi farà sentire bene, pieni di energie, e innalzerà la vostra autostima. L'estate è...
Alimentazione

Come tenere a bada la fame fuori pasto

Avere un'alimentazione corretta non è solo un ottimo modo per avere una linea perfetta ma è anche una questione di salute. Mangiare sano e in modo regolare è utile per mantenere un metabolismo attivo e stare bene a lungo. Molte persone mangiano spesso...
Alimentazione

Cosa fare quando si hanno attacchi di fame notturni

Il cibo è sicuramente qualcosa a cui non si può resistere, soprattutto quando si hanno dei languorini notturni che spesso sono provocati da stress o ansia. Nei periodi di stress infatti, si tende a sfogarsi sul cibo anche se ci si impone di seguire...
Alimentazione

Come resistere agli attacchi di fame

Mangiare snack durante l'arco lavorativo, il gelato nelle ore destinate alla passeggiata pomeridiana o le noccioline mentre stiamo studiando o guardando la televisione, sono quei comportamenti che fanno aumentare, in maniera inesorabile, il nostro girovita....
Alimentazione

Come attutire il senso di fame

A meno che tu non sia tra quelle persone che anche se mangiano tanto non ingrassano, vorresti diminuire questo eterno senso di fame che ti costringe a non poter far meno di mangiare e ancora mangiare. Il segreto non sta nell'astenersi totalmente nel mangiare...
Alimentazione

Come controllare gli attacchi di fame

L'attacco di fame rappresenta quel bisogno incontrollabile di alimentarsi, che generalmente viene avvertito, sentendo la necessità di ingerire carboidrati, tra cui dolci. Il soggetto molto spesso non si rende conto di tutto quello che sta avvenendo,...
Alimentazione

Come evitare gli spuntini notturni

Quando si segue un regime dietetico che implica un'alimentazione controllata, molto spesso si avvertono i morsi della fame negli orari più improbabili.A quanti di voi è capitato, nel bel mezzo della notte, di alzarvi dal letto per fare uno spuntino?...