Come bere 2 litri d'acqua al giorno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La salute è una cosa molto importante per ogni persona, mantenersi sani e vitali è fondamentale per far si che l'organismo funzioni nella maniera corretta. Per farlo bisogna fare attenzione ad alcuni accorgimenti, utili per far si che tutto funzioni al meglio, come per esempio il ricambio idrico. Introdurre il giusto quantitativo di liquidi nel corpo è indispensabile per la salute dell'organismo ma anche per prevenire e curare molti disturbi. Vediamo come riuscire a bere due litri d'acqua al giorno e mantenere nel tempo questa sana abitudine, attraverso pochi ma semplici passaggi, che illustreranno in modo dettagliato alcuni metodi efficaci.

26

Occorrente

  • Acqua minerale
  • Spremute e centrifughe
  • The e tisane
  • Frutta e verdura fresca
36

Idratare e pulire l'organismo

Il nostro organismo è composto da una altissima percentuale di liquidi, circa l'80%, che vengono utilizzati per il corretto funzionamento del metabolismo cellulare e delle varie funzioni del corpo. Bere molto è indispensabile, salvo diverso parere del medico, per idratare ciò che perdiamo durante la sudorazione: sia d'estate che d'inverno stare in ambienti secchi e molto riscaldati causa la perdita di parte dell'acqua corporea. In caso di disturbi particolari, come ritenzione idrica e infiammazioni all'apparato urinario, è ancora più importante bere spesso e in quantità sufficiente, per idratare e pulire l'organismo. Urinare spesso è fondamentale per eliminare le tossine e i prodotti di scarto dell'organismo, per cui avremo sul lungo periodo dei benefici notevoli.

46

Le bevande confezionate

Le bevande confezionate e zuccherate possono essere bevute, ma con moderazione perché contengono una quantità molto alta di zuccheri e in certi casi di coloranti. Oltre ad assumere una quantità eccessiva di calorie potremo anche avere problemi intestinali dovuti al gas delle bollicine. Arricchiamo infine la dieta con frutta e verdura che hanno una buona percentuale di liquidi all'interno e permettono di integrare facilmente l'acqua che beviamo, oltre che rifornirci di vitamine. Come possiamo vedere esistono diversi metodi per poter integrare l'acqua nel nostro organismo, non solo bevendo l'acqua del rubinetto o delle bottiglie, ma anche mangiando frutta e verdure, anch'essi pieni di acqua. È importantissimo che ciò venga fatto costantemente ogni giorno, per mantenersi in salute e sani.

Continua la lettura
56

Suddividere la quantità d'acqua in modo regolare

Quindi infine per bere due litri di acqua al giorno dovremo cercare di organizzare la giornata in modo da suddividere la quantità in modo regolare. Iniziando dal mattino fino alla sera programmiamo delle scadenze precise, ricordandoci di fare una pausa e di introdurre uno o due bicchieri di acqua ogni volta. Se siamo fuori casa prepariamo o acquistiamo delle bottigliette da mezzo o un litro, da consumare poco alla volta. In questo modo potremo tenere sotto controllo le quantità e sapere quando abbiamo raggiunto la dose giusta. Per alternare e cambiare sapore possiamo realizzare degli infusi di erbe o te, che sono saporiti e drenanti. Ricordiamoci di aggiungere poco zucchero e di evitare bevande con teina e caffeina nel tardo pomeriggio e la sera se abbiamo problemi di insonnia. Possiamo consumare anche spremute e centrifughe realizzate con frutta fresca di stagione, che hanno anche un buon contenuto di vitamine e sali minerali.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prepara le porzioni di acqua da bere nelle bottigliette in modo da portarle con te anche fuori casa

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

10 motivi per bere molta acqua

Una delle cose che ci vengono più spesso ripetute, soprattutto nel periodo estivo, è quella di bere almeno due litri di acqua ogni giorno. Questo ci viene detto perché l'acqua è un fattore chiave della nostra vita, non a caso il nostro corpo è composto...
Alimentazione

10 motivi per bere acqua di cocco ogni giorno

Ogni giorno dell'anno è importante bere almeno due litri di acqua, per depurarsi ed idratare il nostro organismo. In estate il caldo e l'afa ci fanno disperdere con il sudore, acqua e sali minerali, diviene quindi indispensabile ricaricarsi con bevande...
Alimentazione

I rischi di una dieta povera di acqua

L'acqua è un elemento fondamentale per il nostro organismo: ci basti pensare che il nostro corpo è composto per il 60% proprio di acqua. Se gli esperti consigliano di introdurre nell'organismo almeno due litri di acqua al giorno, un motivo ci sarà:...
Alimentazione

Le caratteristiche di una buona acqua basica

L'acqua basica è argomento di accese discussioni circa la sua reale efficacia e i suoi benefici. In realtà, molte delle acque in commercio, così come molte delle acque che fuoriescono dai nostri rubinetti, sono tutt'altro che sane. Sappiamo, infatti,...
Alimentazione

Come preparare l'acqua detox

Il trend del momento? Disintossicare l'organismo e depurarsi da scorie e tossine. Per farlo oggi esistono svariati modi, ma quello più gustoso ed innovativo si basa sulle bevande detox, in particolare sulle acque aromatizzate. Queste sono in grado di...
Alimentazione

Come dimagrire bevendo acqua

La caratteristica principale della vita di oggi è forse la sedentarietà, in quanto la maggioranza della popolazione ha un lavoro d'ufficio e deve restare seduta per ore davanti la scrivania. A questa routine viene spesso aggiunta un'attitudine pericolosa,...
Alimentazione

Come preparare l’acqua aromatizzata

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci d'acqua. Nello specifico, tratteremo il tema molto utile e singolare dell'acqua aromatizzata con diversi tipi di frutti. Cercheremo di dare una risposta a questo semplice interrogativo: come preparare...
Alimentazione

Come scegliere l'acqua giusta

Conosciamo tutti l'importanza che l'acqua ricopre per l'intera specie umana e animale. Sulla Terra l'acqua copre il 70,8% della superficie del pianeta ed è il principale costituente del corpo umano. Essa infatti ha tante funzioni di vitale importanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.