Come ballare il walzer viennese

Tramite: O2O 29/09/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il walzer è un ballo da sala semplice ma elegante che viene eseguito generalmente durante ricevimenti formali, ad esempio matrimoni, oppure soltanto come svago. Generalmente quando si parla di valzer si pensa immediatamente alla Vienna imperiale in quanto poche persone conoscono anche quello piemontese o romagnolo. Il Valzer nasce quindi in Austria nella prima metà dell'800; deriva dalla parola tedesca "valzen" che significa volteggiare. All'inizio molte persone si scandalizzavano per questo ballo perché si danzava a stretto contatto, ma poi diventò una moda. Bisogna fare una distinzione tra due stili: il walzer viennese e quello inglese. Il primo ha uno stile musicale più veloce e le battute al minuto sono quasi il doppio dell'altro. Mentre il tempo per entrambi è sempre il 3/4, cambia solo la velocità di esecuzione e la direzionalità dei passi. Questi ultimi creano il contorno di un quadrato sul pavimento. Il valzer viennese è presente sia nelle danze standard che nel liscio unificato. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come ballare in maniera efficace il valzer viennese.

27

Occorrente

  • acquisizione del tempo 3/4
37

Movimento ritmico

Per imparare a ballare il valzer è importante conoscere la mazurca. Infatti, i passi sono identici anche se vengono eseguiti ad un ritmo più veloce. Sia per l'uno che per l'altro tipo di valzer bisogna necessariamente esercitarsi prima a voce col ritmo di base: 1-2-3, 1-2-3. L'uno deve essere fortemente accentuato. Ad ogni battuta ritmica corrisponde un movimento delle mani e successivamente un passo. È fondamentale per questo ballo esercitarsi a prendere il ritmo con le mani. Si deve battere 1 con entrambe le mani; in seguito bisogna alzare la mano destra e "svolazzare" con essa a destra. In parole semplici come se si volesse dare un ceffone col dorso della mano. A questo punto bisogna dire 2; poi si deve "svolazzare" a sinistra, a mo' di ceffone con l'interno della mano e si batte 3.
Ti ricapitolo: un movimento "in battere" e due movimenti "in levare". Ripeti più volte queste battute ritmiche, pronunciando la sequenza "un.. due-tre; un.. Due-tre.

47

Postura iniziale

Una volta che è stato abituato l'orecchio a questo ritmo base si può cominciare a trasferirlo sul corpo in movimento. Magari bisogna farsi "cullare" da una musica di Strauss; probabilmente così facendo è più facile l'esecuzione. All'inizio l'uomo deve appoggiare la mano destra sulla scapola sinistra della donna. Quest'ultima deve mettere la mano sinistra sull'avambraccio destro dell'uomo ed abbracciarlo con le dita. La mano sinistra dell'uomo deve afferrare quella destra della donna. Adesso bisogna prendere in considerazione la posizione dei piedi; essi devono risultare ad incastro. Infatti, il piede destro dell'uomo deve posizionarsi al centro dei piedi della donna, ad incastro. Quando si torna sulla posizione di partenza si può ricominciare. Ogni sequenza deve essere intervallata con uno scenografico giro di coppia. Si può stabilire che il valzer diventa brillante oltre il limite delle 60 battute al minuto. Il valzer viennese ha il suo fascino nella sequenza alternata dei suoi giri naturali e rovesci.

Continua la lettura
57

Passi base

I passi dell'uomo devono essere: piede sinistro in avanti (tacco-pianta); poi, quello destro deve andare avanti leggermente in diagonale. Successivamente il piede sinistro si deve chiudere affianco di quello destro. I passi della donna devono essere opposti; piede destro indietro, sinistro indietro leggermente a sinistra ed il sinistro che chiude affianco di quello destro. Uno avanti, due elevazione, tre indietro. A questo punto bisogna cambiare piede; cioè bisogna operare con quello sinistro. Si deve spostare sempre a lato; con il piede destro bisogna fare gli stessi movimenti (sono speculari) che sono stati fatti precedentemente col piede sinistro. Comunque bisogna portare sempre il ritmo "un, due-tre; un, due-tre". Se si preferisce una danza più complessa si possono aggiungere varie combinazioni di giri base. Si può anche scegliere di variare i passi base e modificare la direzione da seguire sul quadrato, cioè da antioraria ad oraria.

67

Rotezione del corpo

È importante sapere che in questo tipo di valzer i movimenti del corpo devono essere molto ravvicinati (in special modo sul due-tre), veloci ed ondeggianti. Ma, quel che più conta, devono essere prettamente rotatori. Il corpo infatti si deve spostare sia a destra che a sinistra. Quando si è in una pista di ballo con altre persone bisogna muoversi in direzione antioraria. Le altre coppie devono seguire una dopo l'altra. Infatti, solo roteando continuamente col corpo si riesce a lasciare spazio anche agli altri per muoversi alla stessa stregua e tutti insieme in successione circolare. Il valzer è un ballo che ha una lunga storia alle spalle ed esistono un gran numero di passi e di combinazioni. Se vengono seguite attentamente tutte le indicazioni di questa breve guida quasi sicuramente si riesce a ballare il valzer viennese con estrema facilità. A questo punto non resta altro da dire, si può cominciare a ballare.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • essere leggiadro
  • stare in punta di piedi per la maggior parte del tempo
  • cercare di non calpestare i piedi del partner
  • provare a ballare da solo
  • all'inizio limitarsi ai passi base
  • guardare video online
  • seguire le lezioni in una scuola di danza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come Vestirsi Per Ballare Il Tango

Ballare è la passione di moltissime persone, muoversi a ritmo di musica in sincronia con il partner è qualcosa di veramente fantastico, un'emozione che unisce due persone in una serie di figure eleganti. Esistono moltissimi tipi di ballo, ma quello...
Fitness

Come ballare il cha cha cha

Il cha cha cha è nato a Cuba ed è stato chiamato così a causa del "triplo strascico" che è evidente in molti passaggi fondamentali. È una danza che incorpora piccoli passi veloci che devono essere abbinati alla musica e un notevole movimento dell'anca...
Fitness

Come ballare il merengue

Esistono tanti balli capaci di coinvolgere tante persone e rimanere affascinati dai movimenti che lI caratterizzano, tra questi c'è il Merengue, nato nella Repubblica Dominicana ma importato dagli schiavi africani. Essi erano costretti a lavorare nelle...
Fitness

Come ballare la rueda

In tutte le culture del mondo esiste il ballo! Un'attività che viene dovuta al bisogno di distrarsi e di socializzare con la gente. Liberando energie compresse e divertendosi allo stesso tempo. Adulti e giovani ballano in modo differente! Adoperando...
Fitness

Come ballare il twist

Ballare è la passione di moltissime persone, scatenarsi in pista ed esprimere le proprie emozioni con il corpo non ha prezzo. Esistono un'infinità di tipi di ballo per tutti i gusti e per tutte le età. Ma nulla è meglio di un bel ballo classico dove...
Fitness

Come ballare il Sirtaki o Danza di Zorba

Il Sirtaki è la danza tipica del popolo greco, conosciuta ormai in tutto il mondo, che comprende un fascinoso mix tra musiche lente e veloci. A portarla in auge è stato il film "Zorba il Greco", con protagonista l'attore Anthony Quinn. In virtù di...
Fitness

Come ballare la Pizzica

La pizzica è una danza popolare tipica pugliese, in particolare del Salento. Eseguita durante le feste di paese, battesimi e matrimoni, ha origini molto antiche. Appartiene al vasto genere delle tarantelle e pare che risalga addirittura all'antico culto...
Fitness

Come ballare danze Latino-americane

Le danze latino-americane sono passionali ed appassionanti, tanto che negli ultimi anni sempre più italiani decidono di scatenarsi ed esprimere la propria sensualità ed energia vitale, attraverso questi ritmi squisitamente del sud. I balli latinoamericani...