Come aumentare la resistenza in apnea

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avere una buona resistenza in apnea è fondamentale per coloro che praticano uno sport subacqueo e non solo. Tanti tipi di atleti condividono lo stesso allenamento per aumentare le loro prestazioni. Perfino gli astronauti simulano le operazioni spaziali in grandi piscine dentro la base della NASA. In questa guida vedremo come aumentare la resistenza in apnea e la capacità respiratoria in generale. Anche dopo anni di pratica, infatti, si dovrebbe continuare a stimolare il corpo per non farlo disabituare a questo tipo di sforzo.

25

Esercizi di respirazione

L'esercizio base per aumentare la resistenza in apnea è quello della respirazione. Inspirate profondamente riempiendo i polmoni al massimo. Aspettate qualche secondo ed espirate con forza dalle labbra facendo resistenza. Tenete la bocca chiusa e ferma, creando soltanto un po' di spazio necessario per fare uscire l'aria. Cercate di andare un poco oltre il limite ad ogni inspirazione e ripete l'esercizio otto volte. Già nella prima esecuzione riuscirete a trattenere più aria ad ogni respiro. Questo tipo di esercizio allena proprio la parte del corpo dove avviene lo scambio di gas respiratori tra il sangue e l'atmosfera: gli alveoli.

È importante che vi sforziate di immagazzinare più aria possibile, perché il vostro cervello cercherà automaticamente di non mettere il corpo sotto sforzo. Dovrete essere voi a forzare la mano e a inspirare più profondamente. In acqua la capacità polmonare è ridotta del 75%, per cui se svolgete l'esercizio in maniera neutrale otterrete scarsi risultati.

35

Esercizi da fare in acqua

Una volta che riuscirete a trattenere l'aria per almeno 15 secondi potrete dire di essere in apnea. Raggiunto quel livello, potrete allenarvi svolgendo lo stesso esercizio in acqua, immergendovi fino al collo. Fate esercizi di respirazione e poi, dopo alcune sessioni, provate a fare stretching o a sollevare dei pesi in acqua. Il vostro corpo dovrà sforzarsi molto di più per mantenere la giusta dose di ossigeno nel sangue. I polmoni, compressi dall'acqua, dovranno lavorare tantissimo per respirare adeguatamente e in questo modo aumenterete la resistenza.

Continua la lettura
45

Allenamento cardiovascolare

Un altro modo per allenare i polmoni consiste nel praticare sport regolarmente. Il nuoto, la corsa, la bicicletta, ma soprattutto l'aerobica vi faranno avere una migliore capacità polmonare. Spingete il corpo al massimo per i primi trenta minuti e poi continuate a un ritmo moderato. Se volete un allenamento ancora più intenso, svolgete questi esercizi ad alta quota. Sopra i 2500 m la quantità di ossigeno nell'aria diminuisce e questo sforza l'apparato respiratorio ancora di più. Una volta tornati a livello del mare, il corpo continuerà a produrre più globuli rossi e più emoglobina fino a due settimane, il che aumenterà significativamente la vostra resistenza in apnea.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche suonare uno strumento a fiato permette di allenare regolarmente i polmoni

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

I 5 migliori esercizi per migliorare nel nuoto

Il nuoto è uno degli sport che ci permette di allenare la stragrande maggioranza dei muscoli corporei contemporaneamente. Questo sport necessita di una grande forza mentale ma anche fisica. Con questo tipo di attività è possibile modellare il proprio...
Fitness

Come respirare durante gli allenamenti

Respirare è un gesto naturale che compiamo in modo involontario ed è importante farlo bene, tuttavia quando si fa attività fisica è molto facile sbagliare il ritmo del respiro o persino trattenere il fiato. Il respiro può essere comunque controllato,...
Salute

5 posizioni da evitare mentre dormi

Quando arriva il momento di mettere la testa sul cuscino, ciascuno segue i propri personali rituali fino ad assumere la posizione che considera la piú comoda per cadere nelle braccia di Morfeo. Dormire dovrebbe essere una delle attivitá piú naturali...
Fitness

Come rilassarsi dopo una giornata di stress

Ogni giorno, il sistema nervoso ed il corpo, accumulano inevitabilmente stress. Questo avviene per diversi motivi, a causa dei ritmi frenetici e per l'impossibilità percepita di non potersi fermare nemmeno per un momento. In questo modo il corpo non...
Fitness

Tecniche per la respirazione circolare

È un attività che compiamo quasi inconsciamente ma è di importanza fondamentale per la nostra esistenza. Si tratta della respirazione. Una corretta respirazione è importante non solo per apportare ossigeno al nostro corpo ed espellere le sostanze...
Fitness

Come fare ginnastica per la terza età

In età matura è fondamentale trovare del tempo da dedicare all'attività fisica, per mantenere corpo e mente attivi e vitali e preservarsi dai danni legati all'invecchiamento; ancora più importante è eseguire gli esercizi giusti, mirati al raggiungimento,...
Fitness

Come scaldare i muscoli prima dell'allenamento

Il riscaldamento è una componente molto importante della pratica sportiva. Gli esercizi di riscaldamento sono molto importanti, anche perché consentono di evitare problemi muscolari o problemi articolari, e nello stesso tempo permettono anche di migliorare...
Psicologia

Training autogeno: i sei esercizi base

Il training autogeno è una tecnica di rilassamento nata negli anni trenta grazie a Johannes Heinrich Schultz usata per curare problemi di tipo psicologico quali ansia e attacchi di panico. Attraverso un allenamento accurato, essa porta l'individuo a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.