Come aumentare la fertilità maschile

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Prendersi cura della propria salute è importante per avere una vita piena e soddisfaciente, lontana dai rischi che si possono incontrare ogni giorno. Soprattutto quelli dovuti alla fertilita' maschile, messa a rischio da moltissimi fattori. Molti sono i motivi che possono causare infertilità nel sesso maschile. Per diversi millenni si è sempre incolpata la figura femminile per tale problema, infatti, la mancanza di un erede è stata negli anni causa di ripudi, umiliazioni e soprusi verso le donne. Con il progresso scientifico, ma soprattutto culturale, è stata ammessa anche l'infertilità maschile che contribuisce all'insuccesso del concepimento. Vedrete in questa guida, alcuni passi che cercheranno di spiegarvi nella maniera più semplice, come aumentare la fertilità maschile nel modo più semplice. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno a risolvere questo problema.

26

Occorrente

  • Vitamina C, arginina, acido folico, vitamina B12.
36

Lo stress

La prima causa di infertilità, escluse le varie patologie fisiche, è lo stress. Occorre infatti che la coppia sia totalmente rilassata e non condizioni la propria vita alla ricerca di un bimbo che fa fatica ad arrivare. L'insistenza, i tentativi e gli insuccessi segnano spesso la coppia che arriva a demoralizzarsi. Niente di più sbagliato. Date a voi stessi e al vostro corpo il giusto tempo. Ricordate che si può parlare con certezza di "infertilità" dopo minimo un anno e mezzo di rapporti non protetti per avere un bebè e che occorre effettuare tutti gli esami clinici di routine per decidere che strada intraprendere, sempre sotto giudizio del medico.

46

La dieta

Seguire una dieta squilibrata, priva di proteine, carboidrati e tutto ciò che è necessario per l'organismo può diminuire la fertilità. È stato dimostrato infatti che le abitudini alimentari influiscono moltissimo sullo sperma. Eliminare dalla propria dieta caffeina, alcolici, bibite gassate e cibi speziati ed eccessivamente piccanti. È inoltre fondamentale ricordare di tenere sotto controllo il proprio peso forma. Nel caso l'aspirante papà sia fumatore: eliminare totalmente il consumo di sigarette.

Continua la lettura
56

Cibi consigliati

I cibi che aiutano a fortificare lo sperma, e ad agevolarne la corsa verso l'ovulo della donna sono: frutta e verdura. È raccomandabile assumere buone dosi di vitamina C (naturale antiossidante per gli spermatozoi), zinco e vitamina B12 (reperibile tramite integratori per chi ha scelto una dieta vegetariana o vegana e che quindi non consuma carne). Sarà il vostro medico in base a prescrivervi analisi del sangue, dello sperma e a consigliarvi una dieta equilibrata.
Da ricordare anche l'arginina che aumenta la produzione dello sperma ed un integratore di acido folico.
Importante anche l'attività fisica costante (3 volte a settimana) ed il consumo di molta acqua, almeno 2 litri al giorno, per la purificazione dell'organismo.
Aumentare la fertilita' maschile richiede tempo e i passi giusti, affinché non ci siano problemi in futuro e tutto avvenga nel modo migliore possibile. I consigli di questa guida faranno esattamente al caso vostro se pensate di soffrire di problemi di infertilita'. Una visita da uno specialista sara' certamente una buona idea per ottenere una cura più adeguata alla propria persona. Vi auguro quindi buona fortuna.
A presto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attività fisica costante.
  • Seguire una dieta ricca di frutta e verdura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come aumentare il seno

Il seno è una delle parti del corpo più importante per una donna. Avere un seno armonioso aiuta la aiuta a sentirsi femminile e sicura di sé. Chi ha un seno molto piccolo e vuole renderlo più grande, un valido aiuto è rappresentato dalla chirurgia...
Rimedi Naturali

Come aumentare la capacità polmonare

Col termine "capacità polmonare" si definisce la capienza dei polmoni, ossia la loro facoltà di incamerare una determinata massa d'aria. Da tale capacità dipende l'attitudine dei polmoni ad immagazzinare ossigeno da irrorare a tutti gli organi e parti...
Rimedi Naturali

Come aumentare il pH del corpo in modo naturale

Nel corpo umano, il pH normale oscilla tra 7,35 e 7,45. Il problema può nascere se questo va al di sopra di questo o al di sotto. Una condizione di squilibrio per l'acidosi e l'alcalosi che diventerebbe, poi evidente per vari motivi. Si può parlare...
Rimedi Naturali

Come aumentare i benefici dalle maschere fatte in casa

Come possiamo aumentare i benefici di una maschera fatta un casa? Preparando la pelle del nostro viso procedendo ad una sua detersione profonda. In casa possiamo trovare molti ingredienti golosi, che costituiscono un toccasana per la nostra pelle ed insieme...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro la balanite

La balanite è un'infiammazione maschile che colpisce il glande, e si verifica soprattutto negli adulti, provocando una fastidiosa e dolorosa irritazione di questa specifica parte del pene. Una delle principali complicazioni è la candida, che ne può...
Rimedi Naturali

Come fare un impacco contro l'intertrigine

Tra le dermatosi più comuni che colpiscono l'uomo annoveriamo l'intertrigine che varia da soggetto a soggetto. Il problema colpisce in prevalenza il sesso maschile. Tuttavia anche le donne manifestano un prurito fastidioso soprattutto d'estate. L'obesità...
Rimedi Naturali

Come Digerire Meglio Con Lo Zenzero

Lo zenzero è una radice molto conosciuta e utilizzata nella cucina indo-asiatica ma che si sta rapidamente diffondendo nel mondo occidentale grazie alle sue numerose proprietà benefiche. Per essere precisi lo zenzero proviene da India e Asia tropicale...
Rimedi Naturali

Come allenare la vista con gli occhiali stenopeici

Gli occhiali stenopeici, servono per rieducare a migliorare la vista. Sono dispositivi costituiti da una montatura dotata di un reticolo di plastica nera, su cui sono distribuiti dei fori. Queste aperture, posizionate a nido d'ape, lasciano passare solo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.